Anno 1°

martedì, 19 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

"Compra materasso online, ma consegnano uno diverso e ora l'azienda pretende che sia il cliente a pagare il reso"

mercoledì, 25 novembre 2020, 17:48

Il caso a Massa Carrara segnalato da Adoc Alta Toscana: "Violazione dei diritti dei consumatori e del contratto stipulato, contro il buon senso in piena pandemia"

"Da brava cittadina ha cercato di rispettare la normativa contro la diffusione di Covid19 e per comprare il nuovo letto e materasso ha scelto un'azienda italiana utilizzando il sistema di acquisto online. Ma quando il prodotto è arrivato a casa non era proprio quello ordinato e adesso il venditore vuole pure fargli pagare il reso: una grave violazione dei diritti dei consumatori da parte di una nota catena italiana di arredamento".

La segnalazione arriva da Mauro Bartolini e Valentina Sparavelli, di Adoc Alta Toscana. Il caso si è verificato proprio nei giorni scorsi, raccontano il presidente e la referente dell'associazione dei consumatori: "Una nostra iscritta residente a Massa Carrara ha acquistato online un letto matrimoniale con relativo materasso. All'arrivo i prodotti non erano quelli effettivamente ordinati poiché il materasso era più basso e il letto non era del colore selezionato sul sito internet della catena di arredamenti. In alternativa a far valere una garanzia per vizi e difformità, la consumatrice ha legittimamente esercitato il proprio diritto di recesso. Infatti, avendo effettuato un acquisto a distanza, aveva 14 giorni per liberarsi dal contratto secondo quello che comunemente è conosciuto come 'diritto di ripensamento'. In base al Codice del Consumo – spiega l'Adoc Alta Toscana - in caso di recesso, infatti, i beni ingombranti che per loro natura non possono essere spediti per posta devono essere ritirati dal venditore senza costi. Il tutto confermato anche dal contratto stipulato con il venditore". Ma far rispettare i patti e i contratti non è spesso così semplice, soprattutto a distanza: "Incredibilmente il servizio clienti pretende che sia la consumatrice a procedere direttamente alla restituzione del letto e materasso da portare a un loro magazzino – concludono da Adoc -. In totale violazione non solo del codice del Consumo, ma addirittura del contratto elaborato da lo stessi e anche del comune buon senso, soprattutto in un momento come questo con una pandemia in continua crescita. Porteremo avanti la vertenza della nostra iscritta con l'azienda per farle rispettare il contratto e i diritti dei consumatori".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:39

Paga bollette in ritardo, ma gli staccano lo stesso il gas: lasciato al freddo con i figli minorenni

La vicenda accaduta a Massa. La denuncia di Adoc Toscana Nord: "Comportamento inumano da parte del distributore. E ancora non hanno risolto il problema"


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:36

Asporto vietato dopo le ore 18 per esercizi senza cucina, per Confartigianato una misura estremamente vessatoria per un settore già in profonda crisi

“Si va a colpire ulteriormente - ha evidenziato Giovannelli - un intero settore economico già messo a dura prova dal lungo lockdown e verso il quale le misure di sostegno prese dal Governo si sono dimostrate palesemente insufficienti”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 gennaio 2021, 12:26

Camera di Commercio, Bedini (Cna): "Bene nomina commissario Sodini"

E' il commento di Paolo Bedini, presidente Cna Massa Carrara all'indomani dell'ufficializzazione della noma di Dino Sodini a commissario dell'ente camerale


giovedì, 14 gennaio 2021, 11:42

Patronato Inapa/Confartigianato: comunicazione dell'Inps su rivalutazione e tassazione pensioni 2021

Il cedolino della pensione, accessibile tramite servizio online presso l’INPS, è il documento che consente ai pensionati di verificare l’importo erogato ogni mese dall’Istituto di previdenza e di conoscere le ragioni per cui tale importo può variare.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 13 gennaio 2021, 19:48

Logistica: il Gruppo Grendi chiude il 2020 con crescita di fatturato, volumi e investimenti

Il 2021 parte con un nuovo magazzino a Bologna, una nuova nave e linea merci per la Sardegna. Tra i progetti anche la realizzazione di un terminal merci internazionale Lo-Lo a Cagliari


mercoledì, 13 gennaio 2021, 19:15

Si rinnova la collaborazione con il CNR per la valorizzazione della geodiversità delle Alpi Apuane

E’ stata rinnovata nei giorni scorsi la Convenzione operativa tra il Parco delle Alpi Apuane e l’Istituto di Geoscienze e Georisorse del Consiglio Nazionale delle Ricerche per lo sviluppo delle conoscenze geologiche e per la tutela e la valorizzazione della geodiversità delle Apuane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara