Anno 1°

mercoledì, 20 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

L’implantologia è possibile anche nei casi di mancanza di osso? Intervista al dr. Cesare Paoleschi di Iris Compagnia Odontoiatrica

venerdì, 13 novembre 2020, 13:15

L’implantologia è possibile anche nei casi di mancanza di osso? Intervista al dr. Cesare Paoleschi di Iris Compagnia Odontoiatrica.

 

Il dr. Cesare Paoleschi, odontoiatra implantologo, ci parla delle nuove tecnologie che permettono di ripristinare la funzione e l’estetica della propria bocca, pur in presenza di grave atrofia, mediante certi tipi di interventi.

 

Dr. Cesare Paoleschi, se il paziente non ha osso sufficiente per posizionare gli impianti, si deve rassegnare alla dentiera?

 

Non è detto. Tecniche sofisticate di implantologia, nei casi clinicamente idonei, ci permettono di effettuare riabilitazioni con protesi fisse anche quando l’osso residuo è molto ridotto e dunque sono adatte in presenza di atrofie ossee, anche gravi.

 

Cosa cambia tra arcata superiore e arcata inferiore?

 

Nel caso dell’arcata superiore è possibile ricorrere agli impianti pterigoidei e agli impianti zigomatici: i primi vengono inseriti nella regione della tuberosità mascellare dietro i molari superiori raggiungendo le lamine ossee dello sfenoide (molto resistenti e che danno stabilità all’impianto), gli impianti zigomatici, invece, vengono ancorati direttamente nell’osso dello zigomo particolarmente indicato per l’osteointegrazione degli impianti dentali poiché non è soggetto alle conseguenze negative dell’età, delle patologie del cavo orale o della mancanza di denti.

A questo riguardo vorrei sottolineare come gli impianti pterigoidei e gli zigomatici, spesso utilizzati anche insieme, offrono una buona stabilità protesica, si evitano gli innesti ossei e si riducono i tempi di trattamento.

 

Quali sono i rischi di queste metodiche?

 

Secondo la letteratura più recente, confermata anche dalla nostra casistica, le percentuali di successo sono molto alte (circa 98%). Possono comunque verificarsi delle complicazioni come sinusite (circa il 5-10 % dei casi) e sensibilità alterata nella zona cutanea dello zigomo (circa il 5% dei casi). Va considerato, in ogni caso, che stiamo parlando di situazioni temporanee, che possono essere curate con adeguato trattamento terapeutico.

 

E per l’arcata inferiore?

 

La tecnica "Tutto su 4", conosciuta anche con il termine inglese “All-on-4”, è invece molto valida per la riabilitazione della parte inferiore permettendo di ricostruire un'intera arcata dentale tramite l'inserimento di soli quattro impianti endossei che sfruttano al massimo le zone dove il riassorbimento osseo è minore.

 

Impianti e denti vengono applicati nella stessa seduta?

 

Si, spesso è possibile con la tecnica del carico immediato, ovvero il posizionamento della protesi sopra gli impianti a distanza di 24-48 ore dall’intervento. E’ importante non dare per scontata la fattibilità del carico immediato, opzione che valutiamo dopo l’intervento chirurgico mediante un’apparecchiatura che misura la stabilità dell’impianto. Se è stabile, in alcuni casi, il paziente può addirittura tornare a casa con i denti fissi.

 

Cosa suggerisce ad un paziente con queste problematiche?

 

Il consiglio che mi sento di dare è di sottoporsi ad una prima visita accurata per consentire una valutazione delle proprie condizioni cliniche al fine di valutare un intervento implantare.

 

E’ possibile fare una visita con Lei anche a Massa?

 

Certo! A Massa esercito la mia attività di odontoiatra implantologo presso il nuovo centro odontoiatrico Iris Compagnia Odontoiatrica in zona Stazione, una moderna struttura sanitaria. Chiunque sia interessato ad una visita può chiamare il numero 0585250767 e prenotare. Potrà poi decidere in tutta tranquillità anche in funzione del preventivo di spesa che ne consegue, se e quando approcciare una terapia implanto protesica volta a ripristinare la funzione e l’estetica della propria bocca.

 

Informazioni

 

Il Dr. Cesare Paoleschi è laureato in odontoiatria e protesi dentaria ed è iscritto all’albo degli odontoiatri di Lucca al nr. 3.

 

Il Centro Iris Compagnia Odontoiatrica è a Massa in Viale Stazione 142. Numero telefonico 0585250767. Il Direttore Sanitario è il dr. Vincenzo Maira, laureato in odontoiatria e protesi dentaria.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


martedì, 19 gennaio 2021, 17:24

Bisogni delle imprese, il punto di Confindustria: "Idee chiare, la politica ci appoggi"

Di questo si è parlato oggi in una conferenza stampa che è servita anche a fare il punto sui possibili percorsi da tracciare per tradurre le proposte delle imprese in interventi concreti


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:39

Paga bollette in ritardo, ma gli staccano lo stesso il gas: lasciato al freddo con i figli minorenni

La vicenda accaduta a Massa. La denuncia di Adoc Toscana Nord: "Comportamento inumano da parte del distributore. E ancora non hanno risolto il problema"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:36

Asporto vietato dopo le ore 18 per esercizi senza cucina, per Confartigianato una misura estremamente vessatoria per un settore già in profonda crisi

“Si va a colpire ulteriormente - ha evidenziato Giovannelli - un intero settore economico già messo a dura prova dal lungo lockdown e verso il quale le misure di sostegno prese dal Governo si sono dimostrate palesemente insufficienti”


giovedì, 14 gennaio 2021, 12:26

Camera di Commercio, Bedini (Cna): "Bene nomina commissario Sodini"

E' il commento di Paolo Bedini, presidente Cna Massa Carrara all'indomani dell'ufficializzazione della noma di Dino Sodini a commissario dell'ente camerale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 gennaio 2021, 11:42

Patronato Inapa/Confartigianato: comunicazione dell'Inps su rivalutazione e tassazione pensioni 2021

Il cedolino della pensione, accessibile tramite servizio online presso l’INPS, è il documento che consente ai pensionati di verificare l’importo erogato ogni mese dall’Istituto di previdenza e di conoscere le ragioni per cui tale importo può variare.


mercoledì, 13 gennaio 2021, 19:48

Logistica: il Gruppo Grendi chiude il 2020 con crescita di fatturato, volumi e investimenti

Il 2021 parte con un nuovo magazzino a Bologna, una nuova nave e linea merci per la Sardegna. Tra i progetti anche la realizzazione di un terminal merci internazionale Lo-Lo a Cagliari


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara