Anno 1°

mercoledì, 20 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Marmo, Confindustria: “Le cave certificate sono il 70%, falsi i dati di Legambiente Carrara”

lunedì, 9 novembre 2020, 13:56

La Sezione Lapideo e Carbonati di Confindustria Livorno Massa Carrara risponde alle accuse di Legambiente Carrara sulle certificazioni delle cave.

"Nei giorni scorsi - esordisce - Legambiente Carrara ha accusato Confindustria Massa Carrara di dire bugie a proposito delle certificazioni sia ambientali, sia in materia di sicurezza, affermando che solo il 15% delle cave hanno certificazioni ambientali e, più nel dettaglio, che solo 11 cave sulle 73 attive sono certificate".

"Un'affermazione - dichiara - clamorosa per ottenere titoli giornalistici ad effetto, poiché la Legambiente etichettava con disinvoltura come bugiarda la Confindustria di Carrara. Peccato che Legambiente sia incappata essa stessa in una grossolana bugia, causata dalla abituale e grossolana avventatezza. Solo su Carrara le aziende che hanno adottato un sistema di gestione ambientale certificato (EMAS e ISO 14001) sono 29 e ulteriori 7 hanno avviato l'iter. Se mettiamo questi numeri in rapporto con l'escavato in blocchi vediamo che hanno un sistema di gestione ambientale, o lo avranno presto, il 70% delle cave di Carrara".

"Generalmente - afferma - non replichiamo volutamente alle falsità e alle provocazioni, ma questa volta non possiamo acconsentire che siano diffuse affermazioni distorte e fuorvianti, con l'unico scopo di alimentare irresponsabilmente un clima di contrapposizione sociale contro chi lavora il marmo sia al monte che al piano tanto da provocare indegne minacce sui social media contro i cavatori".

"Per quanto ci riguarda - conclude - resteranno isolati coloro che diffondono falsità per praticare la violenza verbale. Nonostante questo, restiamo aperti al dialogo verso tutti, convinti che soltanto dal confronto civile e leale la nostra comunità possa crescere e progredire".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


martedì, 19 gennaio 2021, 17:24

Bisogni delle imprese, il punto di Confindustria: "Idee chiare, la politica ci appoggi"

Di questo si è parlato oggi in una conferenza stampa che è servita anche a fare il punto sui possibili percorsi da tracciare per tradurre le proposte delle imprese in interventi concreti


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:39

Paga bollette in ritardo, ma gli staccano lo stesso il gas: lasciato al freddo con i figli minorenni

La vicenda accaduta a Massa. La denuncia di Adoc Toscana Nord: "Comportamento inumano da parte del distributore. E ancora non hanno risolto il problema"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:36

Asporto vietato dopo le ore 18 per esercizi senza cucina, per Confartigianato una misura estremamente vessatoria per un settore già in profonda crisi

“Si va a colpire ulteriormente - ha evidenziato Giovannelli - un intero settore economico già messo a dura prova dal lungo lockdown e verso il quale le misure di sostegno prese dal Governo si sono dimostrate palesemente insufficienti”


giovedì, 14 gennaio 2021, 12:26

Camera di Commercio, Bedini (Cna): "Bene nomina commissario Sodini"

E' il commento di Paolo Bedini, presidente Cna Massa Carrara all'indomani dell'ufficializzazione della noma di Dino Sodini a commissario dell'ente camerale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 gennaio 2021, 11:42

Patronato Inapa/Confartigianato: comunicazione dell'Inps su rivalutazione e tassazione pensioni 2021

Il cedolino della pensione, accessibile tramite servizio online presso l’INPS, è il documento che consente ai pensionati di verificare l’importo erogato ogni mese dall’Istituto di previdenza e di conoscere le ragioni per cui tale importo può variare.


mercoledì, 13 gennaio 2021, 19:48

Logistica: il Gruppo Grendi chiude il 2020 con crescita di fatturato, volumi e investimenti

Il 2021 parte con un nuovo magazzino a Bologna, una nuova nave e linea merci per la Sardegna. Tra i progetti anche la realizzazione di un terminal merci internazionale Lo-Lo a Cagliari


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara