Anno VIII

lunedì, 8 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

FENAPI: bonus matrimonio 2021, cos’è, come funziona

lunedì, 25 gennaio 2021, 20:46

La FENAPI di Massa Carrara evidenzia il Bonus Matrimonio 2021 che è un’agevolazione dedicata alle coppie di futuri sposi, consistente in una detrazione del 25% sulle spese sostenute per il ricevimento e le nozze da indicare sulla dichiarazione dei redditi. In concreto il Bonus Matrimonio 2021 è una detrazione sull’imposta lorda del 25% delle spese sostenute, per un massimo di 25 mila euro, che sarà erogato in cinque rate annuali.

 

Per poter richiedere questo sussidio sarà necessario:

  • che il matrimonio sia civile o concordatario

  • un contratto di lavoro stipulato da almeno una settimana

  • se i richiedenti sono in congedo lavorativo, questo non deve durare più di 30 giorni

Il sussidio spetta anche a chi è vedovo o divorziato, anche se ha già usufruito del bonus in precedenza. Inoltre può essere richiesto da disoccupati, se possono dimostrare di aver lavorato nei 90 giorni precedenti al matrimonio, almeno per 15 giorni.

 

Per usufruire del Bonus Matrimonio 2021occorre presentare la richiesta al datore di lavoro o all’INPS, se si è disoccupati, alla fine del congedo e non oltre i 60 giorni dalla data delle nozze.

Bisognerà poi avere cura di allegare alla documentazione il certificato di matrimonio, o di stato di famiglia, rilasciato dall’Autorità Comunale. In alternativa è possibile allegare un’autocertificazione che attesti lo stato di coniugato, compresa degli estremi del matrimonio.

I disoccupati dovranno presentare anche:

  • l’autocertificazione sullo stato di disoccupazione alla data del matrimonio

  • l’autocertificazione di avvenuto matrimonio

  • la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà attestante il rapporto di lavoro di almeno 15 giorni nei 90 giorni precedenti la data del matrimonio

 

Gli interessati possono rivolgersi alle sedi della Fenapi:

CARRARA in Via 7 Luglio,4

MASSA in Via Aurelia Ovest, 139

MONTIGNOSO in Via Roma,9

Centralino telefonico: 0585 74931

Fine modulo

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


domenica, 7 marzo 2021, 19:59

8 marzo, una panchina rossa alla Uil e Uilp Nord Toscana

La Panchina Rossa, nel giorno dell'8 marzo, vuole rappresentare un simbolo contro la violenza sulle donne e un simbolo di rivendicazione della parità


sabato, 6 marzo 2021, 14:19

Cave, decine di posti di lavoro a rischio. Feneal Uil: "Subito un tavolo"

Questo l'appello della Feneal-Uil tramite il responsabile Daniele Marsilia alla politica di Massa Carrara e della Regione Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 marzo 2021, 17:45

Nuovo sistema di conferimento rifiuti a Carrara centro

Questa mattina la commissione ambiente, alla presenza dell'assessore all'ambiente Sarah Scaletti, ha effettuato un sopralluogo presso il centro informazioni di San Martino dove è stato predisposto il punto di distribuzione delle tessere per l'uso dei cassonetti intelligenti ai cittadini di Carrara centro


giovedì, 4 marzo 2021, 11:33

Cesare Micheloni (Fratelli d’Italia): “Uno psicologo per l’Accademia? Bene, ma il bando ci lascia perplessi”

Cesare Micheloni, a nome del coordinamento comunale di Fratelli d’Italia, in un comunicato, affronta l’iniziativa dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, che negli scorsi giorni, per voce della direzione, aveva divulgato la notizia che sarebbe stato assunto uno psicologo per supportare gli allievi in questo lungo periodo di restrizioni causa...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 3 marzo 2021, 09:12

Fauna+++Lunigiana: abbattimento cinghiali, la Corte Costituzionale da il via libera anche gli agricoltori

La Corte Costituzionale, con una sentenza storica, permette di prendere parte alle operazioni di riduzione del numero degli animali selvatici anche agli agricoltori provvisti di tesserino di caccia. Arriva finalmente il via libera


mercoledì, 3 marzo 2021, 09:10

Covid: apertura ristoranti attesa da 41 per cento, cento agriturismi con fiato sospeso per Pasqua

Oltre 4 consumatori su 10 (41 per cento) considerano la riapertura dei ristoranti una priorità seconda solo alla ripartenza della scuola ma l'attesa per le nuove misure restrittive rischia di fermare i programmi di viaggio di un italiano su tre (32 per cento) per vacanze, gite fuori porta o visite...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara