Anno VIII

martedì, 15 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Ponte di Albiano, la giunta propone un nuovo ristoro per le attività economiche danneggiate

martedì, 8 giugno 2021, 17:23

Ponte di Albiano: nuovo ristoro, cumulabile ai precedenti, per le attività economiche danneggiate. 
Regione Toscana tende la mano alle imprese di Albiano Magra danneggiate dall’isolamento provocato dal crollo sulla statale 330 del ponte sul Magra, avvenuto l’8 aprile del 2020 ed attualmente in fase di ricostruzione.
Dalla sinergia fra l'amministrazione comunale e la governance regionale, su indicazione dell’assessore all’economia Leonardo Marras, la giunta regionale ha infatti approvato una proposta di modifica della legge, la n. 59, con cui a luglio di un anno fa la Regione era già venuta in soccorso delle attività economiche del territorio. 

Ai contributi già erogati si aggiunge adesso, con il nuovo articolo 1 bis, un ulteriore ristoro forfettario massimo di 5000 euro. “I disagi dovuti al crollo del ponte si sono infatti protratti oltre il termine del 31 ottobre 2020 previsto inizialmente dalla legge – spiega l’assessore Marras – Per questo proponiamo un nuovo sostegno rivolto alle imprese della zone e che potrà essere cumulato a quanto già percepito, da parte delle aziende, dalla Regione o da altre amministrazioni”.
Il nuovo ristoro sarà uguale per tutti, richiedibile dalle attività economiche (non agricole) che nel 2020 abbiano subito perdite per almeno il 30 per cento rispetto all’anno precedente. Esattamente la stessa soglia utilizzata per i ristori Covid.

Una volta che il consiglio avrà approvato la proposta di modifica della legge, la giunta adotterà entro sessanta giorni gli atti che serviranno a disciplinare la concessione ed erogazione del sostegno finanziario.
Soddisfatta l’amministrazione comunale che, tramite l’assessore al commercio e attività produttive Giada Moretti, ringrazia la regione per le somme stanziate: "Dopo l'uscita di un primo bando e grazie alle economie derivanti da questo, la Regione consentirà adesso alle attività di Albiano di prendere una nuova boccata d’aria fresca. Ad oltre un anno dal crollo e con la prospettiva di attendere fino ad aprile 2022 per avere il ponte nuovo, è evidente che le imprese hanno ancora bisogno di aiuto. Ogni forma di sostegno è ben accetta e la vicinanza dimostrata dalla Regione nei confronti delle nostre attività è un segnale molto importante. Ringrazio in particolare il Presidente Giani e l’assessore Marras per il costante supporto e la collaborazione che si è instaurata in questi mesi con i nostri uffici, che ha reso possibile raggiungere questo risultat

M. C.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


lunedì, 14 giugno 2021, 19:03

Internazionale marmi e macchine di Carrara, approvato il piano di risanamento

Via libera al piano industriale di risanamento di Internazionale marmi e macchine di Carrara, ovvero l'ente fiera che gestisce il polo espositivo di Marina di Carrara, società partecipata per il 36,4 per cento dalla RegioneToscana e per il 40,8 per cento dal Comune di Carrara


venerdì, 11 giugno 2021, 17:31

Porto, Confindustria e sindacati firmano patto per lo sviluppo del territorio

Si apre una nuova stagione per la provincia di Massa Carrara. Firmato oggi accordo fra AdSP, CGIL CISL e UIL e Confindustria. Parte una vera alleanza con l’industria per rilanciare porto e territorio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 10 giugno 2021, 10:01

Vacanze e servizio insieme per fratelli e sorelle delle Misericordie e i volontari della rete Misericordia e Solidarietà

Vitto e alloggio in alcune delle più belle località in cambio di turni di servizio sulle ambulanze. E' l'opportunità che le Misericordie offrono ai loro volontari, per rafforzare l'assistenza nelle località turistiche durante l'estate


mercoledì, 9 giugno 2021, 14:48

Edifici provinciali: verso un accordo quadro per la manutenzione ordinaria e straordinaria

Sono numerosi gli edifici, a vario titolo, da quelli di proprietà a quelli in locazione fino agli edifici scolastici, sulla base della legge 2 del 1996, dei quali si deve occupare la provincia di Massa-Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 8 giugno 2021, 17:31

Massa Carrara: caos proroga moratoria sui prestiti, un'impresa artigiana su due teme la segnalazione alla centrale rischi

La proroga alla moratoria rischia di diventare un pericolosissimo boomerang per almeno un'impresa su due che aveva aderito alla possibilità di "congelare" il pagamento delle rate di mutui, prestiti e leasing previsto dal Decreto sostegni bis poi diventato Decreto Imprese


martedì, 8 giugno 2021, 17:30

Aggressioni al personale Ctt, l'azienda chiede un confronto: "Domani il primo incontro con la prefettura di Massa Carrara"

Continua la paura tra i dipendenti del Ctt Nord che si dicono esausti di dover lavorare in condizioni di rischio. L'azienda, a seguito delle ultime aggressioni nei confronti del personale si espone in prima persona chiedendo un tavolo di confronto alle prefetture


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara