Anno VIII

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Gaia saluta i bimbi il primo giorno di scuola

mercoledì, 15 settembre 2021, 23:45

Prima campanella per le scuole della Toscana: stamani, in occasione dell'inaugurazione del nuovo anno scolastico 2021/2022, GAIA S.p.A. ha affiancato le istituzioni in visita in tre scuole elementari di Massa. La Vicepresidente di GAIA, Michela Consigli si è recata alle scuola primaria di Via Casamicciola a Marina di Massa, alla primaria di Castagnetola e presso la scuola di Turano "De Amicis" insieme al Sindaco di Massa, Francesco Persiani, all'Assessore alla Pubblica Istruzione, Nadia Marnica e al Prefetto della provincia di Massa Carrara, Claudio Ventrice.

 

"Essere presenti nelle scuole oggi è per noi molto significativo, non soltanto perché si inaugura un nuovo ciclo di studi– commenta la vicepresidente Consigli – ma anche perché speriamo fortemente che il nuovo anno segni una stagione diversa, libera dalle restrizioni della pandemia. Sappiamo che i mesi appena trascorsi hanno richiesto ad alunni e insegnanti un notevole sforzo a causa dell'emergenza sanitaria. GAIA vuole far sentire la propria vicinanza soprattutto ai bambini, complimentandosi con loro, dicendo loro "siete davvero bravi" per la pazienza e la scrupolosità con cui hanno seguito finora tutte le prescrizioni normative. Abbiamo anche portato in dono la borraccia "Marina", simbolo del nostro impegno nelle scuole e magari di buon auspicio per il nuovo anno."

 

"Marina" è la borraccia plastic free che in questi ultimi anni ha cercato di sensibilizzare studenti di ogni età a rinunciare agli oggetti di plastica monouso che purtroppo spesso finiscono in mare.

Questo è solo uno degli spunti di riflessione che il gestore idrico GAIA S.p.A. propone alle scuole con l'iniziativa didattica "Alla scoperta dell'acqua" che è in procinto di partire anche per l'anno scolastico 2021/2022.

Sono già state inviate, infatti, le lettere destinate agli Istituti scolastici del territorio, ai Sindaci e e agli assessori alla Pubblica Istruzione dei comuni sul territorio gestito. Nelle circolari viene spiegato il percorso divulgativo e partecipativo proposto da GAIA, articolato in lezioni o videolezioni finalizzate ad accompagnare gli studenti nella conoscenza del ciclo dell'acqua e degli accorgimenti per non sprecarla.

Nonostante le restrizioni che hanno reso impossibili le lezioni in aula, lo scorso anno sono stati  circa 2.000 gli studenti coinvolti, a quali sono stati consegnati anche "Marina" e il libro "Acqua in mente". L'anno precedente, quando non c'era ancora il covid i numeri erano stati altissimi: circa 10.000 studenti partecipanti.

Chi volesse maggiori informazioni sul progetto "Alla scoperta dell'acqua" può inviare una mail a eventi@gaia-spa.it.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


venerdì, 22 ottobre 2021, 10:55

Olio: clima e cecidomia fanno crollare raccolto in Lunigiana, va meglio sulla costa

Male in Lungiana, un po' meglio sulla costa. E' scattata la raccolta delle olive nella provincia di Massa Carrara ma le previsioni non sono certo delle migliori


giovedì, 21 ottobre 2021, 10:02

Cna su piano anti-crisi: "Opportunità da cogliere"

Per Cna Massa Carrara la prospettiva di un piano anti crisi con fondi del Ministro per lo Sviluppo Economico per finanziare progetti pubblici e privati attraverso il Consorzio Zona Industriale Apuaa rappresentano un'opportunità da cogliere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 ottobre 2021, 13:22

Fondazione Marmo onlus sostiene distribuzione alimenti di San Vincenzo de Paoli e CAI

Fondazione Marmo Onlus al fianco delle persone in difficoltà economica durante la pandemia da Covid-19. La Fondazione ha sostenuto economicamente due importanti progetti di realtà del territorio attive nell'ambito del contrasto alle fragilità sociali


lunedì, 18 ottobre 2021, 10:58

La protesta sindacale su Nausicaa: contratti di lavoro fermi da 15 anni

“Dopo mesi e mesi di trattativa sindacale con lo scopo di arrivare alla sottoscrizione di un accordo di II° livello a favore dei lavoratori di Nausicaa, siamo purtroppo arrivati ad una situazione di stallo dove un incomprensibile atteggiamento dell'amministrazione aziendale rischia di far saltare tutto”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 17 ottobre 2021, 15:08

Mascardi: "Morti sul lavoro, battaglia da vincere: controlli, sanzioni e una rivoluzione culturale"

A parlare è il direttore della Confartigianato apuana, Gabriele Mascardi, da anni impegnato nella lotta alla diffusione della cultura per la sicurezza sui luoghi di lavoro


venerdì, 15 ottobre 2021, 20:20

Uil Fpl: "Controlli green pass, Asl ancora in ritardo: scelte dittatoriali senza confronto sindacale"

Non le manda a dire il segretario della Uil Fpl Massa Carrara, Claudio Salvadori, che stamani era presente in prima linea al presidio di protesta organizzato dalle funzioni pubbliche dei sindacati Cgil, Cisl e Uil davanti all'ospedale Noa di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara