Anno VIII

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Patronato Inapa Confartigianato: servizi digitali Inps anche per i meno esperti

giovedì, 16 settembre 2021, 14:21

Il Patronato INAPA/Confartigianato Imprese Massa Carrara informa che a  decorrere dal 1° ottobre 2021, l'INPS consentirà l’accesso ai propri servizi digitali anche mediante la delega dell’identità digitale, oltre che attraverso SPID, CIE (Carta Elettronica Digitale) e CNS (Carta Nazionale dei Servizi), nell’interesse dei cittadini che hanno poca o nessuna destrezza col computer e con gli strumenti digitali. In sostanza il cittadino che sia impossibilitato ad utilizzare in autonomia i servizi online INPS può delegare un’altra persona di sua fiducia all'esercizio dei propri diritti nei confronti dell'Istituto.

L'Inps adotta questa procedura, in accordo con il Ministro per l’innovazione e la transizione digitale, in attesa del più ampio progetto previsto dall'articolo 64-ter del Codice dell'Amministrazione Digitale che introduce il sistema unificato di delega per la fruizione dei servizi online e consente a chiunque di delegare l'accesso a uno o più servizi a un soggetto titolare dell'identità digitale di cui all'articolo 64, comma 2-quater.

L’atto di delega dell’identità digitale non è una semplice istanza di prestazione o dichiarazione resa alla Pubblica Amministrazione, ma determina la concessione al delegato di tutte le facoltà del delegante in tutti gli atti verso l’Istituto; per questo il processo di concessione di una delega della identità digitale deve avere garanzie del tutto equivalenti a quelle richieste per l’attribuzione dell’identità SPID.

In tal modo si risponde alle esigenze di quei soggetti deboli che altrimenti sarebbero esclusi dalle nuove procedure digitalizzate con l’INPS e quindi dai rapporti con l’Istituto. Essi potranno così far affidamento a familiari o a soggetti di fiducia cui poter delegare tutti gli atti che gli competono e non solo specifici adempimenti. La delega dell’identità digitale non nasce, dunque, come mezzo per regolamentare i rapporti tra cittadini e intermediari, che godono di altri strumenti per svolgere il proprio ruolo di rappresentanza.

La delega si affianca a tutte le altre modalità di accesso esistenti, tra cui la rete dei patronati e degli intermediari che assicurano assistenza e supporto ai cittadini nell’ambito delle rispettive competenze riconosciute dall’ordinamento. In conclusione, la delega, molto lontana dall'essere un privilegio, ha lo scopo di semplificare ulteriormente l'accesso dei cittadini ai servizi Inps e, maggiormente, di tutti coloro che si trovano in situazioni di fragilità tali da non avere altrimenti accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione.

Il Patronato INAPA Confartigianato Imprese Massa Carrara, Via 7 Luglio3 Carrara, tel. 0585/70962 è a disposizione per ottemperare gli adempimenti necessari alla delega digitale.

 

Nella foto: il responsabile del Patronato INAPA Confartigianato Imprese Massa Carrara Stefano Pettazzoni


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


venerdì, 22 ottobre 2021, 10:55

Olio: clima e cecidomia fanno crollare raccolto in Lunigiana, va meglio sulla costa

Male in Lungiana, un po' meglio sulla costa. E' scattata la raccolta delle olive nella provincia di Massa Carrara ma le previsioni non sono certo delle migliori


giovedì, 21 ottobre 2021, 10:02

Cna su piano anti-crisi: "Opportunità da cogliere"

Per Cna Massa Carrara la prospettiva di un piano anti crisi con fondi del Ministro per lo Sviluppo Economico per finanziare progetti pubblici e privati attraverso il Consorzio Zona Industriale Apuaa rappresentano un'opportunità da cogliere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 ottobre 2021, 13:22

Fondazione Marmo onlus sostiene distribuzione alimenti di San Vincenzo de Paoli e CAI

Fondazione Marmo Onlus al fianco delle persone in difficoltà economica durante la pandemia da Covid-19. La Fondazione ha sostenuto economicamente due importanti progetti di realtà del territorio attive nell'ambito del contrasto alle fragilità sociali


lunedì, 18 ottobre 2021, 10:58

La protesta sindacale su Nausicaa: contratti di lavoro fermi da 15 anni

“Dopo mesi e mesi di trattativa sindacale con lo scopo di arrivare alla sottoscrizione di un accordo di II° livello a favore dei lavoratori di Nausicaa, siamo purtroppo arrivati ad una situazione di stallo dove un incomprensibile atteggiamento dell'amministrazione aziendale rischia di far saltare tutto”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 17 ottobre 2021, 15:08

Mascardi: "Morti sul lavoro, battaglia da vincere: controlli, sanzioni e una rivoluzione culturale"

A parlare è il direttore della Confartigianato apuana, Gabriele Mascardi, da anni impegnato nella lotta alla diffusione della cultura per la sicurezza sui luoghi di lavoro


venerdì, 15 ottobre 2021, 20:20

Uil Fpl: "Controlli green pass, Asl ancora in ritardo: scelte dittatoriali senza confronto sindacale"

Non le manda a dire il segretario della Uil Fpl Massa Carrara, Claudio Salvadori, che stamani era presente in prima linea al presidio di protesta organizzato dalle funzioni pubbliche dei sindacati Cgil, Cisl e Uil davanti all'ospedale Noa di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara