Anno VIII

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Trasporto e lapideo: nasce un nuovo settore all’interno di Confimpresa Massa Carrara

mercoledì, 13 ottobre 2021, 11:32

Nel rinnovo dei vertici dei rappresentanti delle varie categorie dell’associazione, operazione in atto, nasce anche l’esigenza di dare voce e forma  ad altri settori che in questo particolare momento stanno pagando cara la crisi pandemica. Stiamo parlando di un distretto che fa parte  dell’economia locale, legato alla trasformazione del prezioso prodotto marmo. 

Sono poche le aziende che lavorano per trasformare i blocchi in prodotti finali (la cosiddetta filiera che manca) ma qualcosa si sta muovendo. Alessandro Nicoli è un giovane imprenditore, socio della Renella Marmi e delegato Uil trasporti. E le idee per rilanciare il settore non mancano: “Noi non facciamo estrazione di marmo ma acquistiamo blocchi per lavorarli e produrre il lavoro finito: piastrelle, lastre, rivestimenti, pavimenti, secondo le richieste del cliente. Lavoriamo molto con l’estero ma con la pandemia abbiamo subito un pesante tracollo. Siamo stati fermi quasi due anni.  Adesso il lavoro è in ripresa ma i costi della materia prima sono aumentati, così come  i costi della lavorazione; sono aumentate le tasse, soprattutto quelle doganali. Niente è più come prima ma siamo fiduciosi. Colgo l’occasione per  ringraziare il socio Massimo Bascherini per la sua professionalità”.

Insomma, il lavoro diminuisce e le tasse aumentano, ma bisogna ripartire: “Con il presidente di Confimpresa, Daniele Tarantino,  vorremmo dare vita a un progetto che coinvolga  gli operatori del settore per  meglio capire insieme   come affrontare il futuro. Abbiamo già alcune aziende iscritte ma è necessario allargarci per crescere e avere la possibilità di rapportarci anche con le istituzioni”.

Alessandro Nicoli  è orgoglioso quando parla del suo lavoro: “Siamo impegnati nella realizzazione della copia  del celebre portale del  Biduino – spiega -. A breve andremo a New York  per osservare da vicino l’originale prima di procedere nella scelta dei marmi.  Il progetto è del Touring club italiano, e ha  l’obiettivo di creare  il portale in marmo fedele all’originale  per poi  collocarlo sul sito originario, alla chiesa di San Leonardo al Frigido”. Non solo pavimenti e rivestimenti ma anche arte a tutto tondo: il marmo apuano è anche questo.  

Per informazioni su eventuali collaborazioni e consulenze telefonare al numero  3463178615                                                                                                                                                                                                                                                                                                    


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


venerdì, 22 ottobre 2021, 10:55

Olio: clima e cecidomia fanno crollare raccolto in Lunigiana, va meglio sulla costa

Male in Lungiana, un po' meglio sulla costa. E' scattata la raccolta delle olive nella provincia di Massa Carrara ma le previsioni non sono certo delle migliori


giovedì, 21 ottobre 2021, 10:02

Cna su piano anti-crisi: "Opportunità da cogliere"

Per Cna Massa Carrara la prospettiva di un piano anti crisi con fondi del Ministro per lo Sviluppo Economico per finanziare progetti pubblici e privati attraverso il Consorzio Zona Industriale Apuaa rappresentano un'opportunità da cogliere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 ottobre 2021, 13:22

Fondazione Marmo onlus sostiene distribuzione alimenti di San Vincenzo de Paoli e CAI

Fondazione Marmo Onlus al fianco delle persone in difficoltà economica durante la pandemia da Covid-19. La Fondazione ha sostenuto economicamente due importanti progetti di realtà del territorio attive nell'ambito del contrasto alle fragilità sociali


lunedì, 18 ottobre 2021, 10:58

La protesta sindacale su Nausicaa: contratti di lavoro fermi da 15 anni

“Dopo mesi e mesi di trattativa sindacale con lo scopo di arrivare alla sottoscrizione di un accordo di II° livello a favore dei lavoratori di Nausicaa, siamo purtroppo arrivati ad una situazione di stallo dove un incomprensibile atteggiamento dell'amministrazione aziendale rischia di far saltare tutto”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 17 ottobre 2021, 15:08

Mascardi: "Morti sul lavoro, battaglia da vincere: controlli, sanzioni e una rivoluzione culturale"

A parlare è il direttore della Confartigianato apuana, Gabriele Mascardi, da anni impegnato nella lotta alla diffusione della cultura per la sicurezza sui luoghi di lavoro


venerdì, 15 ottobre 2021, 20:20

Uil Fpl: "Controlli green pass, Asl ancora in ritardo: scelte dittatoriali senza confronto sindacale"

Non le manda a dire il segretario della Uil Fpl Massa Carrara, Claudio Salvadori, che stamani era presente in prima linea al presidio di protesta organizzato dalle funzioni pubbliche dei sindacati Cgil, Cisl e Uil davanti all'ospedale Noa di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara