Anno XI 
Venerdì 20 Maggio 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Economia
12 Maggio 2022

Visite: 181

La Uilposte di Massa Carrara conferma alla guida della segreteria provinciale Paolo Lippi, eletto all'unanimità alla fine del congresso che si è svolto mercoledì pomeriggio alla pizzeria Il Campetto di Turano. L'assemblea ha poi ratificato anche il direttivo e i membri della segreteria che affiancheranno Lippi per i prossimi quattro anni di mandato. Nella segreteria eletti Giuseppe Viani e Francesco Micheletti. A coordinare il congresso era presente la segretaria regionale Uilposte Toscana, Silvia Cirillo, affiancata dai coordinatori regionali Daniele Centanni e Claudia Moscardi.

E' stata anche l'occasione per fare il punto sulla situazione delle condizioni di lavoro in Poste Italiane, a livello nazionale e locale, un'azienda che con la pandemia si è molto rinnovata e ha ampliato il mercato di interesse ma che si deve confrontare con competitor sempre più agguerriti e organizzati, come Amazon. "Siamo convinti che in un momento di sfide importanti come queste la presenza del sindacato su tutti i luoghi di lavoro sia ancora più essenziale – ha dichiarato Cirillo -, per questo abbiamo intitolato il congresso 'ciò che ci unisce, ciò che ci muove'. I delegati sindacali devono essere presenti in tutti i luoghi di lavoro, nei reparti, nei singoli uffici per far rispettare gli accordi che vengono siglati a tutti i livelli. Anche a Massa, in Poste, non si rispettano a volte alcuni degli accordi che il sindacato fa. Si soffre, ad esempio, una forte carenza nei mezzi di lavoro, sia allo sportello sia soprattutto sul recapito dove anche la mancanza di palmari sta peggiorando le condizioni di lavoro. Si registra inoltre un clima di forte pressione sui dipendenti che incide sulla qualità del lavoro e mette in pericolo la sicurezza". Questo è un tema difficile perché purtroppo negli ultimi mesi due incidenti mortali hanno coinvolto portalettere di Poste in servizio con i fatti però derubricati a incidenti stradali.

"Si parla poco di incidenti sul lavoro in Poste italiane, quasi si crede che non avvengano – prosegue la segretaria regionale -. Avvengono in Italia, per fortuna non a Massa, ma altrove ci sono stati casi di giovanissimi portalettere che hanno perso la vita mentre svolgevano le loro mansioni. Al di là dei tecnicismi giuridici, incidenti sul lavoro o stradali, bisogna mantenere alta l'attenzione sulla tenuta dei mezzi perché si lavora su strada e si rischia, bisogna sempre verificare tutte le norme di prevenzione e sicurezza". "Purtroppo sono tanti i temi da affrontare ancora in Poste e da risolvere – ha concluso Lippi – e come sindacato ci attiveremo per essere presenti in tutti i reparti e dare risposte alle richieste dei lavoratori, dalla carenza di personale ai mezzi che mancano o non sono all'altezza".

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A sostegno del candidato Sindaco Andrea Vannucci arriva anche Francesco Ciancianaini, noto personaggio della nostra provincia nel ambito del artigianato…

Spazio disponibilie

“Il ddl concorrenza nasconde un’operazione di espropriazione che va contrastata a tutti i livelli”.

“È un’imprenditrice che ha visione, è stata capace di trasformare la sua azienda da luogo di…

Spazio disponibilie

Domani, sabato 21 maggio alle 11,30 presso la pineta antistante il cantiere navale di Marina di Carrara verrà disvelata la…

A sostegno della candidatura a sindaco di Carrara di Andrea Vannucci, alle prossime elezioni amministrative, c’è anche Giovanni Toti,…

Proseguono gli arrivi di navi da crociera al Porto di Marina di Carrara. Il comune ha attivato una serie di…

Settore lapideo trainante per l’economia della città. Ne è convinto Luca Musetti, il giovane industriale carrarese candidato nella lista Forza…

Spazio disponibilie

Il commissario della Casa Ascoli, insieme al sindaco del comune di Massa, che è il controllore di Casa Ascoli, aveva…

La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio l'ordinanza della Corte d'Assise di Roma con cui era stata disposta…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie