Anno VIII

martedì, 20 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia

"Noi da Parma" apre al Cinquale: salsamenteria doc

mercoledì, 13 maggio 2015, 01:29

Una serata appetitosa, all'insegna dei prodotti provenienti dall'Emilia, ma anche dalla Versilia gastronomica, un appuntamento al quale sono accorsi numerosi commensali che non si sono voluti perdere l'inaugurazione della salsamenteria 'Noi da Parma' aperta in via Gramsci al Cinquale sotto la direzione e gestione di Natasha Bertocchi, figlia d'arte visto che la famiglia gestisce il punto vendite di alimentari al Cinquale addirittura da poco dopo la fine della guerra. La famiglia in questione è la Del Freo, originaria di Montignoso. Lo spaccio di alimentari era stato aperto dal nonno nel 1950 e da negozio di sostentamento è divenuto punto di incontro di appassionati della cucina gastronomica e dei prodotti di qualità. 

"Lo spaccio di generi alimentari - racconta Emanuela Del Freo - risale al 1950 e si trovava sempre in via Gramsci ma sul lato opposto della strada. Quando ti rendi conto che ami il tuo lavoro e che, quindi, non vuoi chiudere, allora devi avere il coraggio per investire e la nostra famiglia, da sempre, ha investito denari sul territorio. Il mondo cambia e, spesso, non riesci a comprendere come vuoi uscire da una situazione di crisi che ti piomba addosso senza che tu possa fare niente per evitarla. C'è bisogno, in questo Paese di un bagaglio di esperienza e di cultura. Mia figlia Natasha voleva andarsene dall'Italia perché non offre alcunché. Così abbiamo deciso di provare a trovare una soluzione e abbiamo incaricato Silvano Romani, che a Parma possiede qualcosa come 12 locali di salumi e gastronomia, di darci una mano. Con Silvano, così, è nata questa collaborazione e mia figlia è andata a Parma per imparare nei suoi locali".

Attualmente alla gastronomia del Cinquale sono impiegati due dipendenti fissi e quattro stagionali italiani. Io personalmente sono orgogliosa di essere italiana e quando c'è l'occasione non mi tiro indietro e espongo la bandiera tricolore dal balcone. 

Silvano Romani ha una casa in Versilia, proprio al Cinquale e quando gli hanno domandato consigli e chiesto delucidazioni su come impegnarsi, lui non ha lesinato né i primi né le seconde. "A Parma - dice - possediamo la bellezza di 12 negozi. Così abbiamo visto nell'apertura del Cinquale una robusta opportunità per intercettare una potenziale clientela sparsa qua e là e di circa 100 mila clienti. Infatti in Versilia viene gente di Milano, della Lombardia e anche qualche turista straniero. Io amo il mio lavoro, amo, in particolare, realizzare quelli che sono i principi che ci muovono, come la ricerca di prodotti naturali e biologici e degli altri che, da Parma, porto direttamente qui al Cinquale".

Alla inaugurazione c'era e non poteva mancare l'amico e produttore di salmone Upstream Claudio Cerati, il quale, nel negozio di via Gramsci ha in vendita il suo prelibato salmone affumicato. Una chicca e una leccornia al tempo stesso. Poteva mancare il suo prodotto in una gastronomia di questo livello?

 

www.fotofiorenzo.it

Fotofiorenzo Sernacchioli


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 febbraio 2021, 08:36

Manifestazione dei ristoratori a Roma: presenti quattro ristoranti di Massa e Carrara

Da Massa Carrara, un piccolo gruppo, quattro ristoratori per la precisione: Diego Crocetti del La Maison di Marina di Carrara, Claudio Follini del Ristorante Extra, Edoardo Felsini del Convitto di Massa e Il Salotto di Via Cairoli di Massa con Giorgio D’Agruma


venerdì, 19 febbraio 2021, 10:59

Salute: vino come le sigarette per la UE, penalizzata la viticoltura eroica del Candia

La proposta dell'Ue che vorrebbe cancellare i fondi per la promozione di carne, salumi e vino prevedendo addirittura etichette allarmistiche sulle bottiglie come per i pacchetti di sigarette, penalizzerebbero fortemente l'agroalimentare a forte propensione della provincia di Massa Carrara come il vino


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 febbraio 2021, 20:00

In cucina con AVIS, il primo libro di cucina di AVIS Carrara

La cucina e la corretta alimentazione hanno sempre fatto parte dei progetti di AVIS Carrara. Durante le ultime due edizioni del campus formativo, un'opportunità data ai giovani donatori per formarli sulla vita associativa e per renderli portavoce del messaggio di AVIS, il tema affrontato è stata la corretta alimentazione


lunedì, 15 febbraio 2021, 12:23

La passione di Momi: 'massacrato' anche il giorno di San Valentino

Tre video della giornata di ieri a pranzo che immortalano la passione di Mohamed El Hawi, il ristoratore che, musulmano tra i cattolici e gli atei, combatte la propria battaglia per sé e i propri dipendenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 4 febbraio 2021, 22:15

I ristoratori 'ribelli' piantano la tenda davanti al Transatlantico

"C'è un gran casino, sia a livello governativo che nelle risposte alla nostra categoria". Questo il resoconto delle due giornate a Roma che hanno visto protagonisti gli imprenditori nel settore della ristorazione


mercoledì, 27 gennaio 2021, 14:44

Michele Bertellotti e la sua storia di arte, cucina e resilienza

Michele Bertellotti è un esempio di resilienza, di positività, di incoraggiamento ed entrare nel suo mondo, significa ritrovare un pò se stessi. Accoglie la Gazzetta in un'oasi verde e tranquilla


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara