Anno 1°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia

ALMA Scuola Cucina: massese diplomata pasticcere professionista

giovedì, 17 maggio 2018, 12:32

L’emozione unica di essere giudicati, tra gli altri, da due Maestri come Gino Fabbri e Iginio Massari, che dal 2011, ininterrottamente, detiene lo scettro di miglior Pasticcere d’Italia, assegnato dagli esperti del Gambero Rosso: per 53 studenti di ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana è stato questo l’ultimo atto di un percorso formativo della durata di sette mesi, tra fase residenziale e periodo di stage in strutture prestigiose, da ristoranti tre stelle Michelin come “Le Calandre” e “Da Vittorio” a veri e propri templi della pasticceria d’autore come “Atelier Biasetto”, “Besuschio”, “Knam”, “La Martesana”, “Pina” e “Rinaldini”.

Al termine di una settimana di esami, i 53 studenti della XXVIII edizione del Corso Superiore di Pasticceria possono ora fregiarsi del diploma di “Professionista della Pasticceria Italiana”: un ottimo viatico per un settore che nel 2017, come fotografato dai dati elaborati da Excelsior-Unioncamere, ha visto 16.830 nuove assunzioni e che, secondo il 95% degli intervistati, evidenzia la necessità di personale ulteriormente qualificato e formato.

Tra i 53 diplomati ALMA, di cui 22 ragazzi e 31 donne, in rappresentanza di 12 differenti Regioni, a distinguersi in modo particolare sono state la piemontese Desirée Conidi e la lombarda Patrizia Fontana: a loro spetta la palma di migliori studenti in assoluto del Corso. La 28enne Desirée Conidi, di Monticello d’Alba (Cuneo), ha svolto il periodo di stage a Torino, presso la “Farmacia Del Cambio”, boutique/laboratorio del gusto, con forte impronta ecosostenibile. A farle da mentore il pastry chef Maicol Vitellozzi. La cremonese (è di Vailate) Patrizia Fontana, 20 anni, ha invece avuto l’opportunità di apprendere i segreti dell’arte della pasticceria lavorando per oltre tre mesi al fianco di Andreas Acherer, alla Pasticceria “Acherer” di Brunico.

Applausi anche per la ferrarese Chiara Rinieri: la 21enne di Bondeno ha firmato il miglior progetto di tesi, legato all’esperienza vissuta in Catalogna, a Sant Cugat del Vallès, presso “Dolç par Yann Duytsche”.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 12 luglio 2018, 16:44

Carrara Bier Fest: al lavoro per la 42^ festa della birra

Nuovo nome ma stessa formula e prodotti  per la grande festa a base di birra, cibo e intrattenimento musicale bavarese che contraddistingue da decenni l'estate di Carrara


giovedì, 12 luglio 2018, 13:11

Cos'è l'anima del vino? Il viaggio di Massimo Rustichini fa tappa a Massa

Sabato 14 luglio alle ore 21.30, presso il Cortile del Palazzo Ducale di Massa, Massimo Rustichini presenta L'anima del vino toscano. Alla ricerca dei vini che si fanno 'ribere'. Modera e coordina la presentazione il responsabile della Condotta Lunigiana – Apuania di Slow Food Italia Alessio Bocconi. Evento organizzato da Slow Food...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 29 giugno 2018, 10:23

Francesco Moser ospite con i suoi vini all’enoteca Velia: premiato dalla giunta carrarese

Ad ospitare l’evento, l’Enoteca Velia di via Manzoni, in pieno centro di Carrara che ha offerto una degustazione dei vini Moser  Trentodoc abbinati a crostini di lardo di Colonnata. Insieme ad alcuni ammiratori del campione trentino c’era anche una consistente rappresentanza di assessori e consiglieri comunali grillini


mercoledì, 27 giugno 2018, 14:53

All'Enoteca Marcucci c'è Stefano Benassi, da tre generazioni pastore di capre

All'Enoteca Marcucci di Pietrasanta degustazione di formaggi provenienti dal latte di 30 capre allevate dall'azienda Ilaria Mignani in località Fornello sulle Apuane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 giugno 2018, 15:25

Cristiano Tomei e Lunae: una cena per festeggiare i 40 anni di vermentino

Lo chef stellato Cristiano Tomei sarà il protagonista di una cena esclusiva, una festa e una degustazione che permetterà ai partecipanti di scoprire nuove sensazioni gustative attraverso lo stile dello chef dell'Imbuto


mercoledì, 20 giugno 2018, 12:53

Nuovo regolamento acrilammide, rintracciabilità e filiera prodotti ittici: seminario a Massa

Il seminario, in programma giovedì 21 giugno, alle ore 15.30, presso la sede di Massa in via Dorsale, 4, è promosso da Cna Agroalimentare di Massa Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara