Anno 1°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia : domenica 27 e lunedi 28

Anteprima BancarelVino, a Massa si degustano e valutano i migliori vini lunigiani

mercoledì, 16 maggio 2018, 10:23

Il BancarelVino nasce a Mulazzo, sulla scia del Premio Bancarella, nel 1983. Storicamente è stato un mezzo di promozione per i Colli di Luni e dei Colli di Candia, nonché per la IGT Val di Magra, allargandosi oggi alla IGT Toscana e alla IGT Costa Toscana. La sua 35° edizione, che si svolgerà a Mulazzo dal 2 al 5 agosto, parte dall'esigenza di rinnovarsi e rafforzarsi per essere ancor più il simbolo di un settore produttivo che, nei decenni, si è rafforzato ed ha visto esplodere la sua qualità nel mercato. Occasione ghiotta per saggiare lo stato di forma dei vini lunigiani (della Lunigiana storica quindi comprendente tutta la provincia di Massa Carrara e la zona di Luni, oltre che la provincia di Spezia) sarà un nuovo appuntamento organizzato dal Comune di Mulazzo, in collaborazione con Pane e Pomodoro - la rinomata enoteca dei fratelli Pieretti (in via Dante) e il giornalista enogastronomico Marco Bellentani: Anteprima BancarelVino, domenica 27 e lunedì 28 Maggio a Massa. La prima giornata avrà i connotati di una festa più popolare, essendo aperta al pubblico. Amanti del vino, curiosi e esperti potranno degustare i vini presenti con l'acquisto del calice del BancarelVino dalla mattina fino alle ultime luci del giorno. Il giorno seguente, lunedì, saranno invece chiamati in causa gli operatori di settore, i ristoratori e le varie categorie di assaggiatori per una degustazione tecnica all'interno del cortile del Palazzo Ducale. Nel frattempo, una giuria tecnica valuterà i vini in concorso e decreterà i finalisti per la tappa finale, quella del 5 agosto a Mulazzo dove saranno premiati miglior Vino Bianco, Miglior Vino Rosso e consegnate menzionidì di merito per i produttori aventi valore in alcune peculiarità della loro produzione.

Un'occasione per riunire anche produttori gastronomici e per parlar dei valori della nostra terra, degustando calici di vino in Piazza Aranci. Per i visitatori sarà possibile anche acquistare le bottiglie direttamente dai produttori. Anteprima BancarelVino, domenica 27 maggio (Piazza Aranci - Massa, tutta la giornata) e lunedì 28 per operatori di settore (ore 14-19) a Palazzo Ducale.

Per il bando completo: http://www.comunemulazzo.ms.it/bancarelvino/

Comunicazione per tutte le aziende: Le Aziende che intendono partecipare al Concorso Enologico nazionale “Premio Bancarel’Vino” devono far pervenire, ad uno dei due seguenti punti di raccolta:
Per la Lunigiana: Pietro Ferrari Vivaldi c/o Comune di Mulazzo Via della Liberazione Arpiola 10 – 54026 Mulazzo (contatto telefonico 3351788197) entro le ore 13 del giorno 25/05/2018
Per Massa e Carrara: Giuseppe Pierretti – Piazza Aranci, 29 – 54100 Massa (contatto telefonico 3357157546) entro le ore 13 del giorno 26/05/2018


Questo articolo è stato letto volte.



prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 marzo 2019, 23:45

Francesco Carusi e il pane di Carrara nel circuito Breads of the Creative Cities Unesco

Il laboratorio di Francesco Carusi, fornaio, o come si definisce lui stesso "trafficante di lieviti", è diventata la location per un evento prestigioso per la sua attività e per la città di Carrara: il pane da lui creato, il "Pane di Carrara", è entrato a far parte del network "Breads...


mercoledì, 27 febbraio 2019, 10:36

Sommelier: ASPI chiede riconoscimento giuridico della professione

ASPI – Associazione della Sommellerie Professionale Italiana, unico ente italiano membro di ASI - Association de la Sommellerie Internationale e punto di riferimento dei professionisti di tutto il Paese, è impegnata, fin dalla sua fondazione, nella battaglia per il riconoscimento giuridico e per la disciplina della figura professionale del Sommelier


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 6 febbraio 2019, 13:18

Buywine 2019, buyer da tutto il mondo in Lunigiana per conoscere il terroir dei Colli di Candia doc

Domenica 10 febbraio, a chiusura della 9/a edizione della più grande vetrina B2B dedicata ai vini made in Tuscany, i buyer internazionali parteciperanno ad alcuni itinerari per conoscere il territorio che dà origine alle più pregiate denominazioni toscane


martedì, 15 gennaio 2019, 08:59

3 mila apuani a letto con l'influenza, Coldiretti: "La cura anti-malanni inizia dalla tavola"

3 mila apuani sono stati colpiti dall'influenza nella prima settimana di gennaio. In pratica quasi sei residenti su 1000. È quanto emerge da un'elaborazione della Coldiretti su dati dell'Istituto Superiore di Sanità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 4 gennaio 2019, 16:29

Tutto pronto per l’inaugurazione di Otto, nuova pizzeria con specialità locali e regionali in via Roma

Gli arredi sono sistemati, l’insegna è stata montata e dal forno sono uscite anche la prima pizza di prova e una squisita pastiera napoletana, ricetta originale, e segreta, della famiglia del titolare della catena Otto Pizzeria al taglio, che aprirà i battenti domani alla 17 a Carrara


mercoledì, 12 dicembre 2018, 17:17

Michele Marcucci, le sue bici e Marco Verona con il suo vino su pendenze del 40 per cento

L'altra sera, alla riapertura dell'Enoteca Marcucci, seduti al tavolo c'erano alcuni amici di Massa e Carrara tra cui il viticoltore Marco Verona, 47 anni, nato a Viareggio, ma residente a Massa località Mirteto, sulle colline, dove ha acquistato un ettaro di terreno 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara