Anno 1°

mercoledì, 19 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia : domenica 27 e lunedi 28

Anteprima BancarelVino, a Massa si degustano e valutano i migliori vini lunigiani

mercoledì, 16 maggio 2018, 10:23

Il BancarelVino nasce a Mulazzo, sulla scia del Premio Bancarella, nel 1983. Storicamente è stato un mezzo di promozione per i Colli di Luni e dei Colli di Candia, nonché per la IGT Val di Magra, allargandosi oggi alla IGT Toscana e alla IGT Costa Toscana. La sua 35° edizione, che si svolgerà a Mulazzo dal 2 al 5 agosto, parte dall'esigenza di rinnovarsi e rafforzarsi per essere ancor più il simbolo di un settore produttivo che, nei decenni, si è rafforzato ed ha visto esplodere la sua qualità nel mercato. Occasione ghiotta per saggiare lo stato di forma dei vini lunigiani (della Lunigiana storica quindi comprendente tutta la provincia di Massa Carrara e la zona di Luni, oltre che la provincia di Spezia) sarà un nuovo appuntamento organizzato dal Comune di Mulazzo, in collaborazione con Pane e Pomodoro - la rinomata enoteca dei fratelli Pieretti (in via Dante) e il giornalista enogastronomico Marco Bellentani: Anteprima BancarelVino, domenica 27 e lunedì 28 Maggio a Massa. La prima giornata avrà i connotati di una festa più popolare, essendo aperta al pubblico. Amanti del vino, curiosi e esperti potranno degustare i vini presenti con l'acquisto del calice del BancarelVino dalla mattina fino alle ultime luci del giorno. Il giorno seguente, lunedì, saranno invece chiamati in causa gli operatori di settore, i ristoratori e le varie categorie di assaggiatori per una degustazione tecnica all'interno del cortile del Palazzo Ducale. Nel frattempo, una giuria tecnica valuterà i vini in concorso e decreterà i finalisti per la tappa finale, quella del 5 agosto a Mulazzo dove saranno premiati miglior Vino Bianco, Miglior Vino Rosso e consegnate menzionidì di merito per i produttori aventi valore in alcune peculiarità della loro produzione.

Un'occasione per riunire anche produttori gastronomici e per parlar dei valori della nostra terra, degustando calici di vino in Piazza Aranci. Per i visitatori sarà possibile anche acquistare le bottiglie direttamente dai produttori. Anteprima BancarelVino, domenica 27 maggio (Piazza Aranci - Massa, tutta la giornata) e lunedì 28 per operatori di settore (ore 14-19) a Palazzo Ducale.

Per il bando completo: http://www.comunemulazzo.ms.it/bancarelvino/

Comunicazione per tutte le aziende: Le Aziende che intendono partecipare al Concorso Enologico nazionale “Premio Bancarel’Vino” devono far pervenire, ad uno dei due seguenti punti di raccolta:
Per la Lunigiana: Pietro Ferrari Vivaldi c/o Comune di Mulazzo Via della Liberazione Arpiola 10 – 54026 Mulazzo (contatto telefonico 3351788197) entro le ore 13 del giorno 25/05/2018
Per Massa e Carrara: Giuseppe Pierretti – Piazza Aranci, 29 – 54100 Massa (contatto telefonico 3357157546) entro le ore 13 del giorno 26/05/2018


Questo articolo è stato letto volte.



prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 dicembre 2018, 17:17

Michele Marcucci, le sue bici e Marco Verona con il suo vino su pendenze del 40 per cento

L'altra sera, alla riapertura dell'Enoteca Marcucci, seduti al tavolo c'erano alcuni amici di Massa e Carrara tra cui il viticoltore Marco Verona, 47 anni, nato a Viareggio, ma residente a Massa località Mirteto, sulle colline, dove ha acquistato un ettaro di terreno 


venerdì, 30 novembre 2018, 09:12

Alessandro Bandoni: "La mia esperienza a Cuochi d'Italia è stata una grande vetrina"

Nel corso delle due puntate in cui Alessandro Bandoni, chef e socio del noto ristorante Le Palme di Marina di Carrara, ha duellato sui fornelli contro la Sardegna e poi contro la Puglia, una grande tifoseria si è creata intorno a lui e grandissime dimostrazioni di affetto e stima


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 13 novembre 2018, 12:48

“Gusto e salute”: istituti alberghieri in gara a Palazzo Boccella a San Gennaro

Ad aderire all’iniziativa sono stati in particolare sei Istituti: “Brignetti” di Portoferraio (Livorno); “A. Ceccherelli” di Piombino (Livorno); “G. Minuto” di Massa; “A. Pacinotti” di Bagnone (Massa); “G. Marconi” di Viareggio (Lucca); “Pieroni” di Barga (Lucca)


martedì, 13 novembre 2018, 09:59

Lo chef Alessandro Bandoni porta la cucina carrarina a "Cuochi d’Italia" e vince la sfida per la Toscana

Giovane, bello, preparato e soprattutto carrarese. Alessandro Bandoni, trentaquattrenne chef del ristorante Le Palme di Marina di Carrara, ha rappresentato la regione Toscana nella puntata andata in onda ieri sera della trasmissione Cuochi d’Italia, condotta dalla star-chef Alessandro Borghese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 ottobre 2018, 16:50

Arriva la mappa delle Candia hills: ecco tutte le eccellenze del miglior vino delle colline massesi

A presentare la cartina che censisce e localizza tutte le aziende agricole delle famose colline massesi, c’era, stamani, una parte della giunta del sindaco Persiani composta dall’assessore ailavori pubblici Marco Guidi, dall’assessore alla cultura Eleonora Lama e dal vicesindaco Guido Mottini


martedì, 11 settembre 2018, 11:30

Una pizza artistica in onore di Cristiano Ronaldo

E stata la pizza artistica realizzata in onore di Cristiano Ronaldo l'ultima opera realizzata da Bruno Criseo, il pizzaiolo artistico di Massa, originario di Brancaleone. Disegna sulle pizze tutto ciò che gli passa per la mente, stemmi, loghi, dediche e soprattutto i volti dei vip,consegnandole personalmente ai vari personaggi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara