Anno 1°

sabato, 23 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia : Il punto sul vermentino

Vendemmia: l'annata 2018 secondo Felisso di Azienda Agricola Pascale Francesca

lunedì, 3 settembre 2018, 12:41

di Marco Bellentani

Tempo di vendemmie. Siamo andati ad intervestare il giovane enologo Claudio Felisso, già in forza alla Giustiniana e da Cerretto, di Azienda Agricola Pascale Francesca, autrice di due tipologie di vino in quel di Fosdinovo (MS), entrambe denominate I Pilastri: Vermentino e Vermentino Nero.

Claudio, prima di tutto un consuntivo sul 2017

“Veniamo da un 2017 estremo, caldissimo, in cui le piante hanno subito una crisi idrica non indifferente. Tuttavia, il vermentino ha prodotto un'ottima qualità. Il Vermentino Nero 2017 sta uscendo adesso, si presenta molto tosto per la tipologia, adatto ad un leggero invecchiamento.

Come sarà il 2018?


“Anche questa è stata un'annata abbastanza calda. I problemi che molti hanno subito sull'esplosione della peronospera in questo podere sono stati limitati, grazie al clima secco e ventoso del clivi di Fosdinovo. Perciò, a parte qualche intervento iniziale, la nostra produzione – in un'ottica sanitaria – è perfetta, con pochissimo intervento esterno.”

 

Dicevamo annata, anche questa, calda.

“S', e secca. Di pioggia non ne abbiamo vista molta in estate. Quindi anche questa vendemmia sarà precoce, ma non come quella del 2017. L?uva è stupenda e le piante non sono andate mai in sofferenza proponendo una buona vegetazione. La quantità del 2018 sarà, dunque, superiore al 2017 anche se non sarà copiosa.”

Qualità?


“L'uva, come detto, è stupenda. Per il Vermentino Bianco stiamo attendendo i test sull'acidità, tra un po inizieremo per poi vedere quando si presenta la completa maturità. Dovrebbe essere un'annata più che buona. Vedremo. Ciò che posso sicuramente anticipare è un'annata di alta qualità per il nostro Vermentino Nero. L'anno scorso il vino ha presentato un'alcolicità elevata a causa del clima, toccando i 13°. Quest'anno la gradazione di dovrebbe attestare in una forbice tra gli 11,5° e i 12°, concedendo la possibilità al vino di esprimere appieno tutte le sue meravigliose qualità, in freschezza.”

Un annata calda che, tuttavia, non ha apportato stress alle piante e porta in cantina uve perfette. Alla vendemmia la definitiva sentenza, ma il report di Felisso che vale soprattutto per i vini dell'Azienda Pascale Francesca, ma anche per le tipologie della zona fa ben sperare gli amanti della bacca dionisiaca.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 6 gennaio 2021, 11:22

'Dpcm' è il nuovo gusto di gelato in tempi di Covid: l'idea di Mirko Tognetti della Cremeria Opera

Un'idea geniale, ma anche... provocatoria: un dolce acronimo degli ingredienti del gelato stesso: datteri, pinoli, curcuma e miele 


sabato, 28 novembre 2020, 17:46

Il fagiolo di Bigliolo e la focaccetta di Aulla diventano prodotti di eccellenza De.Co.

Un progetto importante, lanciato dal vicesindaco e assessore al Turismo Roberto Cipriani con la collaborazione dell'assessore all'Agricoltura Giada Moretti e della commissione costituita dallo storico professor Riccardo Boggi, dallo chef Rolando Paganini e dal delegato Piero Trivelli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 21 novembre 2020, 17:25

AB Food lancia le food box acquistabili online

Si acquistano su Internet, si conservano in frigo e dopo 60 secondi nel microonde si gustano. Borghini: "Da sempre produciamo piatti di qualità con materie prime selezionate, ora ne rendiamo ancora più facile l'acquisto"


lunedì, 19 ottobre 2020, 22:09

Assegnato a don Roberto Turini il premio 'Giovanni Nuvoletti' dell'accademia italiana della cucina

Il prestigioso premio “Giovanni Nuvoletti” che l’Accademia Italiana della Cucina riserva a chi abbia contribuito in modo significativo alla conoscenza e valorizzazione della buona tavola tradizionale del proprio territorio è stato assegnato dal Consiglio di Presidenza Nazionale a don Roberto Turini 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 4 ottobre 2020, 13:05

Roberto Focardi: "Harry's Bar?, un autentico salotto fiorentino"

Lui è il direttore di uno dei luoghi enogastronomici storici di Firenze, sul Lungarno Vespucci, l'Harry's Bar, una cucina, un mito


giovedì, 1 ottobre 2020, 14:30

Enologia: mondiale dei vini estremi

La Viticoltura Eroica del Candia Doc ai vertici mondiali con due medaglie d'oro. Il Riflesso (2019) dell'azienda agricola L'Aurora di Francesco e il Reale (2017) della Tenuta Lodolina-Azienda Agricola Alberto Della Tommasina sono tra migliori vermentini al mondo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara