Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia : Il punto sul vermentino

Vendemmia: l'annata 2018 secondo Felisso di Azienda Agricola Pascale Francesca

lunedì, 3 settembre 2018, 12:41

di Marco Bellentani

Tempo di vendemmie. Siamo andati ad intervestare il giovane enologo Claudio Felisso, già in forza alla Giustiniana e da Cerretto, di Azienda Agricola Pascale Francesca, autrice di due tipologie di vino in quel di Fosdinovo (MS), entrambe denominate I Pilastri: Vermentino e Vermentino Nero.

Claudio, prima di tutto un consuntivo sul 2017

“Veniamo da un 2017 estremo, caldissimo, in cui le piante hanno subito una crisi idrica non indifferente. Tuttavia, il vermentino ha prodotto un'ottima qualità. Il Vermentino Nero 2017 sta uscendo adesso, si presenta molto tosto per la tipologia, adatto ad un leggero invecchiamento.

Come sarà il 2018?


“Anche questa è stata un'annata abbastanza calda. I problemi che molti hanno subito sull'esplosione della peronospera in questo podere sono stati limitati, grazie al clima secco e ventoso del clivi di Fosdinovo. Perciò, a parte qualche intervento iniziale, la nostra produzione – in un'ottica sanitaria – è perfetta, con pochissimo intervento esterno.”

 

Dicevamo annata, anche questa, calda.

“S', e secca. Di pioggia non ne abbiamo vista molta in estate. Quindi anche questa vendemmia sarà precoce, ma non come quella del 2017. L?uva è stupenda e le piante non sono andate mai in sofferenza proponendo una buona vegetazione. La quantità del 2018 sarà, dunque, superiore al 2017 anche se non sarà copiosa.”

Qualità?


“L'uva, come detto, è stupenda. Per il Vermentino Bianco stiamo attendendo i test sull'acidità, tra un po inizieremo per poi vedere quando si presenta la completa maturità. Dovrebbe essere un'annata più che buona. Vedremo. Ciò che posso sicuramente anticipare è un'annata di alta qualità per il nostro Vermentino Nero. L'anno scorso il vino ha presentato un'alcolicità elevata a causa del clima, toccando i 13°. Quest'anno la gradazione di dovrebbe attestare in una forbice tra gli 11,5° e i 12°, concedendo la possibilità al vino di esprimere appieno tutte le sue meravigliose qualità, in freschezza.”

Un annata calda che, tuttavia, non ha apportato stress alle piante e porta in cantina uve perfette. Alla vendemmia la definitiva sentenza, ma il report di Felisso che vale soprattutto per i vini dell'Azienda Pascale Francesca, ma anche per le tipologie della zona fa ben sperare gli amanti della bacca dionisiaca.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 15 gennaio 2019, 08:59

3 mila apuani a letto con l'influenza, Coldiretti: "La cura anti-malanni inizia dalla tavola"

3 mila apuani sono stati colpiti dall'influenza nella prima settimana di gennaio. In pratica quasi sei residenti su 1000. È quanto emerge da un'elaborazione della Coldiretti su dati dell'Istituto Superiore di Sanità


venerdì, 4 gennaio 2019, 16:29

Tutto pronto per l’inaugurazione di Otto, nuova pizzeria con specialità locali e regionali in via Roma

Gli arredi sono sistemati, l’insegna è stata montata e dal forno sono uscite anche la prima pizza di prova e una squisita pastiera napoletana, ricetta originale, e segreta, della famiglia del titolare della catena Otto Pizzeria al taglio, che aprirà i battenti domani alla 17 a Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 dicembre 2018, 17:17

Michele Marcucci, le sue bici e Marco Verona con il suo vino su pendenze del 40 per cento

L'altra sera, alla riapertura dell'Enoteca Marcucci, seduti al tavolo c'erano alcuni amici di Massa e Carrara tra cui il viticoltore Marco Verona, 47 anni, nato a Viareggio, ma residente a Massa località Mirteto, sulle colline, dove ha acquistato un ettaro di terreno 


venerdì, 30 novembre 2018, 09:12

Alessandro Bandoni: "La mia esperienza a Cuochi d'Italia è stata una grande vetrina"

Nel corso delle due puntate in cui Alessandro Bandoni, chef e socio del noto ristorante Le Palme di Marina di Carrara, ha duellato sui fornelli contro la Sardegna e poi contro la Puglia, una grande tifoseria si è creata intorno a lui e grandissime dimostrazioni di affetto e stima


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 13 novembre 2018, 12:48

“Gusto e salute”: istituti alberghieri in gara a Palazzo Boccella a San Gennaro

Ad aderire all’iniziativa sono stati in particolare sei Istituti: “Brignetti” di Portoferraio (Livorno); “A. Ceccherelli” di Piombino (Livorno); “G. Minuto” di Massa; “A. Pacinotti” di Bagnone (Massa); “G. Marconi” di Viareggio (Lucca); “Pieroni” di Barga (Lucca)


martedì, 13 novembre 2018, 09:59

Lo chef Alessandro Bandoni porta la cucina carrarina a "Cuochi d’Italia" e vince la sfida per la Toscana

Giovane, bello, preparato e soprattutto carrarese. Alessandro Bandoni, trentaquattrenne chef del ristorante Le Palme di Marina di Carrara, ha rappresentato la regione Toscana nella puntata andata in onda ieri sera della trasmissione Cuochi d’Italia, condotta dalla star-chef Alessandro Borghese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara