Anno 1°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia : carrara

Tutto pronto per l’inaugurazione di Otto, nuova pizzeria con specialità locali e regionali in via Roma

venerdì, 4 gennaio 2019, 16:29

di vinicia tesconi

Gli arredi sono sistemati, l’insegna è stata montata e dal forno sono uscite anche la prima pizza di prova e una squisita pastiera napoletana, ricetta originale, e segreta, della famiglia del titolare della catena Otto Pizzeria al taglio, che aprirà i battenti domani alla 17 a Carrara. Una luce, bella, che si accende, nel deserto sempre più cupo di un centro città che da troppo tempo ha perso il suo sfavillante bagliore.  Scelta coraggiosa  quella della Tartaglione Group, di estendere la catena dei loro locali, dislocati per lo più in Toscana,  nella remota e immota Carrara; scelta  in controtendenza con le serrande che continuano ad abbassarsi nelle vie del centro storico,  che, proprio per questo, fa notizia.  La famiglia titolare del gruppo è originaria di Caserta ma il prodotto principale proposto, la pizza appunto, non è la classica pizza napoletana: “ Si tratta di una pizza con base biscottata, molto leggera e friabile. – ci spiega uno dei titolari del gruppo -  che verrà personalizzata anche con prodotti tipici del territorio locale, in questo caso con il lardo. “ Le pizzerie con marchio Otto sono sei e si trovano in città diverse: Roma, Lucca, Livorno, Pisa, Pontedera e Carrara. Entro un mese verrà aperta anche una pizzeria con lo stesso marchio a Massa in piazza Mercurio. “ Abbiamo riscontrato molto apprezzamento per la nostra pizza in Toscana. Merito probabilmente delle materie prime e dell’adeguamento ai prodotti locali.  Carrara è una bella città e quindi abbiamo deciso di giocarcela anche qui.”. A dirigere il locale di Carrara Giada Petriccioli, esperta nel settore della ristorazione  e nota ex pallavolista della mitica squadra del Volley Carrara che con il coach Giannetti arrivò in serie A. “ Oltre alla pizza – ha spiegato la Petriccioli -  che prepariamo  per il pranzo e poi per il resto della giornata, abbiamo prodotti tipici della tradizione gastronomica italiana dai cannoli e gli  arancini siciliani a gusti diversi alle sfogliatelle napoletane, fino alla pastiera. Tutti prodotti fatti qui nelle nostre cucine con ricette originali.  Il locasle funziona con il servizio da asporto e con le consegne a domicilio ma offre anche tavoli per consumare i prodotti all’interno del locale. “.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 marzo 2019, 23:45

Francesco Carusi e il pane di Carrara nel circuito Breads of the Creative Cities Unesco

Il laboratorio di Francesco Carusi, fornaio, o come si definisce lui stesso "trafficante di lieviti", è diventata la location per un evento prestigioso per la sua attività e per la città di Carrara: il pane da lui creato, il "Pane di Carrara", è entrato a far parte del network "Breads...


mercoledì, 27 febbraio 2019, 10:36

Sommelier: ASPI chiede riconoscimento giuridico della professione

ASPI – Associazione della Sommellerie Professionale Italiana, unico ente italiano membro di ASI - Association de la Sommellerie Internationale e punto di riferimento dei professionisti di tutto il Paese, è impegnata, fin dalla sua fondazione, nella battaglia per il riconoscimento giuridico e per la disciplina della figura professionale del Sommelier


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 6 febbraio 2019, 13:18

Buywine 2019, buyer da tutto il mondo in Lunigiana per conoscere il terroir dei Colli di Candia doc

Domenica 10 febbraio, a chiusura della 9/a edizione della più grande vetrina B2B dedicata ai vini made in Tuscany, i buyer internazionali parteciperanno ad alcuni itinerari per conoscere il territorio che dà origine alle più pregiate denominazioni toscane


martedì, 15 gennaio 2019, 08:59

3 mila apuani a letto con l'influenza, Coldiretti: "La cura anti-malanni inizia dalla tavola"

3 mila apuani sono stati colpiti dall'influenza nella prima settimana di gennaio. In pratica quasi sei residenti su 1000. È quanto emerge da un'elaborazione della Coldiretti su dati dell'Istituto Superiore di Sanità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 dicembre 2018, 17:17

Michele Marcucci, le sue bici e Marco Verona con il suo vino su pendenze del 40 per cento

L'altra sera, alla riapertura dell'Enoteca Marcucci, seduti al tavolo c'erano alcuni amici di Massa e Carrara tra cui il viticoltore Marco Verona, 47 anni, nato a Viareggio, ma residente a Massa località Mirteto, sulle colline, dove ha acquistato un ettaro di terreno 


venerdì, 30 novembre 2018, 09:12

Alessandro Bandoni: "La mia esperienza a Cuochi d'Italia è stata una grande vetrina"

Nel corso delle due puntate in cui Alessandro Bandoni, chef e socio del noto ristorante Le Palme di Marina di Carrara, ha duellato sui fornelli contro la Sardegna e poi contro la Puglia, una grande tifoseria si è creata intorno a lui e grandissime dimostrazioni di affetto e stima


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara