Anno 1°

domenica, 8 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia

Passaggio della campana nella Delegazione Apuana dell’Accademia Italiana della Cucina: Beatrice Vannini è la nuova delegata

sabato, 22 giugno 2019, 11:39

di vinicia tesconi

E’ avvenuto ieri sera, nel corso della cena conviviale nella suggestiva cornice del Sunset Beach al Cinquale, il “Passaggio della campana” cioè il cambio al vertice della Delegazione Apuana dell’Accademia Italiana della Cucina: il delegato uscente, Gian Federico Frosini, in carica da oltre tre anni, ha passato l’incarico di responsabile dell’area di costa che comprende i comuni di Carrara, Massa e Montignoso, a Beatrice Vannini, avvocato carrarese entrata tra gli Accademici nel 2017.  L’Accademia Italiana della Cucina è una delle associazioni più longeve e prestigiose d’Italia: fondata nel 1953 da Orio Vergani, giornalista sportivo del Corriere della Sera, insieme al meglio degli uomini di cultura dell’epoca, tra i quali lo scrittore Dino Buzzati, l’architetto Giò Ponti e gli imprenditori Giannino Citterio, Ernesto Donà Delle Rose e Edoardo Visconti di Modrone, è diventata Istituzione Culturale della Repubblica Italiana nel 2003, condividendo questo importante riconoscimento con associazioni quali L’Accademia della Crusca e l’Associazione dei Georgofili. L’obiettivo dell’Accademia Italiana della Cucina, a partire  dalla sua fondazione, è quello di preservare la tradizione enogastronomica italiana attraverso la valorizzazione dei prodotti e delle ricette che hanno fatto la storia della civiltà del gusto italiano. Il compito specifico di ogni Delegato a cui è affidato una parte del territorio italiano, che ad oggi conta 222 delegazioni - più una settantina all’estero  - per circa 7500 iscritti,  è quello di ricercare, scoprire e promuovere le eccellenze della tradizione culinaria della propria area di competenza. Fondamentale, nell’attività dei Delegati e degli Accademici tutti, l’aspetto della convivialità che prevede una serie di appuntamenti davanti alla tavola nei quali la cura dell’organizzazione arriva fino ai più piccoli dettagli ed è affidata al Simposiarca, ruolo che alternativamente rivestono tutti gli accademici.  La cerimonia del passaggio della campana di ieri sera ha mostrato le ottime doti di Simposiarca della Delegata entrante.   Raffinato  menù  a base di pesce, accurata  scelta dei vini,   location di grande impatto panoramico,  omaggio di piccoli bouquet floreali da polso per tutte le  convitate, perfetti tempi  dei saluti e del cerimoniale:  Beatrice Vannini, in un bellissimo completo lamè viola, ha letteralmente brillato come padrona di casa: “Gli obiettivi dell’Accademia – ha detto la Vannini senza nascondere un filo di emozione- che puntano a difendere la tradizione e la civiltà della cucina  e del gusto italiani sono fondamentali  perché  strettamente connessi ai valori della socialità, della civiltà e della storia culturale del nostro paese e perché, in senso ancora più ampio, sono connessi con l’intero percorso evolutivo dell’uomo.”

Ospite d’onore della serata è stato il presidente nazionale dell’Accademia Italiana della Cucina, Paolo Petroni che si è complimentato con la nuova Delegata per l’incarico e per l’evento organizzato. Presenti anche il Delegato della Delegazione della Lunigiana, l’avvocato Ezio Tomellini ed alcuni   rappresentanti delle istituzioni locali.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 2 dicembre 2019, 16:28

Alessandro Borghese con 4 Ristoranti in Lunigiana

Il pullmino della notissima trasmissione TV di Sky è  stato avvistato nelle strade di Pontremoli e in tutta la Lunigiana è scoppiata la caccia ai 4 Ristoranti che sono stati prescelti per partecipare alla sfida enogastronomia più famosa della TV


mercoledì, 23 ottobre 2019, 08:40

“Dinner Single”: aperte le prenotazioni per la cena dei cuori in cerca dell’anima gemella

Singles di Spezia, Carrara, Massa e Viareggio unitevi. Nel senso letterale del termine, almeno secondo gli auspici dell’agenzia matrimoniale “Innamorarsi di Viareggio” che ha organizzato una cena dedicata solo a chi sta cercando la famosa anima gemella


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 ottobre 2019, 19:31

I prodotti di Massa-Carrara al Desco 2019

Anche quest'anno a Il Desco tornano i sapori e saperi massesi. La provincia di Massa-Carrara sarà rappresentata da Il Forno in Canora produttore della Marocca di Casola, tipico pane lunigianese realizzato con farina di castagna e dalla Birra del Moro di Pontremoli, produttore di birra artigianale


sabato, 31 agosto 2019, 09:04

A Carrara Bier Fest il ritorno degli Schäffler

Il gruppo tradizionale di ottoni bavaresi si esibirà sabato 31 agosto in Piazza Ingolstadt (e alla sera presso la Festa della Birra); in programma anche la consueta festa a Colonnata e la visita alla casa di riposo Regina Elena


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 29 agosto 2019, 15:56

Carrara Bier Fest: ma cosa si mangia?

Come da tradizione fiumi di Nordbräu e specialità bavaresi alla festa della birra a Marina di Carrara. Novità di questa edizione è il nuovo strudel all’amarena proposto dai cuochi tedeschi, una variante per celebrare il gemellaggio Carrara- Ingolstad anche con la gastronomia.


martedì, 27 agosto 2019, 12:06

Carrara Bier Fest continua all'insegna del divertimento e dello shopping

Birra, cibo, divertimento e shopping fino a sabato 7 settembre al quartiere fieristico di Marina di Carrara grazie alla presenza, in contemporanea, della mostra mercato del commercio e dell'artigianato "Tutti in Fiera" e del Luna Park con 25 attrazioni. A disposizione degli appassionati anche un punto shopping per la vendita di...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara