Anno 1°

martedì, 19 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Enogastronomia

V° Premio Nazionale Farine di Castagne, alpinismo lento anche come cultura e valorizzazione

lunedì, 10 febbraio 2020, 12:03

A Boccheggiano di Montieri, in provincia di Grosseto, si è svolto il V° Premio Nazionale Farine di Castagne 2020. Hanno partecipato 56 farine di castagne, provenienti da 8 Regioni Italiane ( Toscana, Liguria, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Lazio, Campania e Trentino Alto Adige ).

A seguire l’evento, anche l’associazione Mangia Trekking, attiva tra l’Appennino Tosco Emiliano e le Alpi Apuane, che ha sviluppato una fattiva collaborazione con l’Associazione dei Castanicoltori della Lucchesia, la quale è da sempre impegnata per far conoscere e valorizzare i tanti territori italiani, dove è viva la cultura dell’albero del pane. Così le stesse due associazioni , Castanicoltori lucchesi e Alpinismo Lento, presenti all’iniziativa, sono ben liete di rilevare che la classifica finale ha visto una bella affermazione dei territori di San Godenzo (Firenze) , Fazzano di Fivizzano ( Massa Carrara ), Coreglia degli Antelminelli ( Lucca ) e Vetto ( Reggio Emilia ).

In particolare la classifica finale tra le aziende è stata la seguente: 1°posto: Pugi Virgilio ( San Godenzo ); 2° posto La BucoliKa (Fazzano); 3° posto: Paolo Pattonelli ( San Godenzo ). Tra i premiati eccellenti anche Giuseppe Maioli di Vetto, e Alice Nuldi di Coreglia degli Antelminelli.

L’iniziativa ha confermato l’importanza di una larga collaborazione tra coloro nel che Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, nel Parco Regionale delle Alpi Apuane, e dalla ligure Val di Vara, fino alla Lucchesia, collaborano e partecipano ad una interessante operazione, tesa a promuovere la valorizzazione ed il recupero della cultura dei castagneti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Enogastronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 6 gennaio 2021, 11:22

'Dpcm' è il nuovo gusto di gelato in tempi di Covid: l'idea di Mirko Tognetti della Cremeria Opera

Un'idea geniale, ma anche... provocatoria: un dolce acronimo degli ingredienti del gelato stesso: datteri, pinoli, curcuma e miele 


sabato, 28 novembre 2020, 17:46

Il fagiolo di Bigliolo e la focaccetta di Aulla diventano prodotti di eccellenza De.Co.

Un progetto importante, lanciato dal vicesindaco e assessore al Turismo Roberto Cipriani con la collaborazione dell'assessore all'Agricoltura Giada Moretti e della commissione costituita dallo storico professor Riccardo Boggi, dallo chef Rolando Paganini e dal delegato Piero Trivelli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 21 novembre 2020, 17:25

AB Food lancia le food box acquistabili online

Si acquistano su Internet, si conservano in frigo e dopo 60 secondi nel microonde si gustano. Borghini: "Da sempre produciamo piatti di qualità con materie prime selezionate, ora ne rendiamo ancora più facile l'acquisto"


lunedì, 19 ottobre 2020, 22:09

Assegnato a don Roberto Turini il premio 'Giovanni Nuvoletti' dell'accademia italiana della cucina

Il prestigioso premio “Giovanni Nuvoletti” che l’Accademia Italiana della Cucina riserva a chi abbia contribuito in modo significativo alla conoscenza e valorizzazione della buona tavola tradizionale del proprio territorio è stato assegnato dal Consiglio di Presidenza Nazionale a don Roberto Turini 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 4 ottobre 2020, 13:05

Roberto Focardi: "Harry's Bar?, un autentico salotto fiorentino"

Lui è il direttore di uno dei luoghi enogastronomici storici di Firenze, sul Lungarno Vespucci, l'Harry's Bar, una cucina, un mito


giovedì, 1 ottobre 2020, 14:30

Enologia: mondiale dei vini estremi

La Viticoltura Eroica del Candia Doc ai vertici mondiali con due medaglie d'oro. Il Riflesso (2019) dell'azienda agricola L'Aurora di Francesco e il Reale (2017) della Tenuta Lodolina-Azienda Agricola Alberto Della Tommasina sono tra migliori vermentini al mondo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara