Anno 1°

sabato, 20 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Gli inventori dei giochi da tavolo

lunedì, 1 giugno 2015, 13:39

di vinicia tesconi

Classici, storici, di strategia, di percorso, di abilità, di fortuna. Il settore dei giochi da tavolo al Carrara show ne ha di ogni tipo: da edizioni rarissime, mai ripetute, ai sempreverdi che divertono da molte generazioni. Nuovi, usati, famosissimi, sconosciuti. E ancora da brevettare. Una parte dello spazio dedicato ai giochi con tavoliere è occupato dall’area autoproduzione dove si possono vedere, e provare, giochi nuovi  insieme ai loro inventori. Ideatore del cartello “Area Autoproduzione” è Angelo Porazzi, carismatico illustratore e autore di libri e di giochi, creatore di Warangel, un wargame pluripremiato che simula la lotta tra figure fantastiche per fermare la guerra qui sul nostro pianeta. Porazzi, un passato sportivo di tutto rispetto: quarterback dei Milano Pythons negli anni ‘80 e nazionale di ultimate fresbee ai mondiali del 1988, da anni si occupa di promuovere gli autori ed i giochi autoprodotti  in Italia.

“Siamo ormai più di 120 iscritti - dice Porazzi - invitati ed ospitati in oltre 60 eventi legati al gioco, fiere, ludoteche, e in molti laboratori promossi nelle scuole e nei musei, dove si insegna come si inventano i giochi da tavolo”. Il suo Warangel, nato nel 1996, ha continuato a crescere negli anni diventando anche un gioco di carte, distribuito dalla Hasbro nel 2002. “ Mi sono ispirato alle figure del mondo animale, del fantasy e della mitologia  - ha spiegato Porazzi - per creare le varie razze di guerrieri che oggi sono arrivate a 120. Tutti disegni sono fatti a mano e le plance raffigurano ormai tutto il pianeta.  Chiunque voglia il gioco può scegliere quali razze guerriere avere nella sua scatola ed anche in quali scenari combattere. La fortuna nel gioco non è affidata ad un semplice dado ma ad una serie di gettoni, gli Scudi Destino, che permettono di controllare e pianificare le strategie. Grazie alle sue premiazioni, il gioco è stato ospitato anche in America.” Per chi vuol provare Warangel basta recarsi all’Area Autoproduzione o contattare Angelo sul suo sito www.warangel.it, dove vedete tutti i suoi lavori. Angelo Porazzi lo si riconosce facilmente: è quello con la maglia da football americano numero 14 con scritto Warangelo, il dono chi gli hanno fatto i fondatori di BoardGameGeek  - il sito mondiale più grande al mondo sui giochi da tavolo - che lo hanno ospitato negli Stati Uniti.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 14:49

Avvisi pubblici, CAP Centro Arti Plastiche e l’ex Ospedale San Giacomo: individuati i soggetti vincitori

Il primo bando riguardante il CAP era rivolto all’organizzazione di attività culturali nel campo delle arti visive attraverso il dialogo tra gli archivi storici locali e l’arte contemporanea tramite due residenze per artisti. Il secondo bando si riferiva all’organizzazione di attività didattiche e laboratoriali aventi per oggetto gli ambiti testimoniati...


martedì, 16 gennaio 2018, 18:56

Ricerca auto usate: come muoversi per ottenere il miglior prezzo e le migliori condizioni

Mettersi alla ricerca di una buon auto usata non è facile: il mercato ha da offrire un numero di marchi, modelli, caratteristiche tecniche, specifiche di produzione, colori, condizioni, praticamente infiniti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 16 gennaio 2018, 15:53

In montagna studiando il lupo

Per chi ama e frequenta la montagna con assiduità, riconoscere e seguire le tracce del lupo è divenuta un’attività di particolare interesse.  Nonostante che i territori delle montagne Appenniniche ed Apuane siano ricoperti di neve, e che i lupi preferiscano naturalmente scendere verso la pianura, alcuni appassionati non rinunciano a...


giovedì, 11 gennaio 2018, 22:51

Simona Bertocchi a Carrara con “L'ultima rosa di aprile”

La storia di Simonetta Cattaneo Vespucci, una delle donne più desiderate nella Firenze medicea e musa di Botticelli, è la protagonista dell'ultimo romanzo di Simona Bertocchi, “L'ultima rosa di aprile”, edito da Giovane Holden


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 9 gennaio 2018, 18:54

“Il dado è tratto”: quasi tutto pronto per la quarta edizione de“ La notte nazionale del liceo classico”

C'è grande trepidazione per la Notte Nazionale del liceo classico in programma venerdì. A partire dalle ore 18, a seguito dei saluti del dirigente scolastico Luigi Corsi, interverranno in aula magna illustri ospiti,scelti rigorosamente fra gli ex alunni del Liceo: il tema centrale, filo conduttore dell'evento, è “tra umanità e scienza:...


venerdì, 5 gennaio 2018, 18:29

Magica Befana in centro a Carrara: negozi aperti, saldi, menù a tema e passeggiate artistiche

Ultimo week-end per visitare il centro di Carrara con la sua particolare illuminazione natalizia: parte da oggi il fine settimana dell’Epifania che vede il centro storico cittadino animato da mille iniziative


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara