Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

L'associazione Alexandre Mattei dona 3mila euro all'Opa

lunedì, 17 dicembre 2018, 16:53

Il presidente dell'associazione culturale Alexandre Mattei ha consegnato all'Opa di Massa l'assegno di 3mila euro del fondo beneficenza raccolto durante il Blues Festival, che si è tenuto al Palazzo Mediceo di Seravezza a luglio. La cifra servirà a sostenere il progetto della banca del latte umano. Fra le azioni di beneficenza realizzate dall'associazione intitolata al musicista pietrasantino prematuramente scomparso nel 2015 figurano la donazione di un defibrillatore istallato presso la palestra Tommasi di Pietrasanta, l'acquisto di strumenti musicali per la Filarmonica di Riomagno e di Azzano, utilizzati a scopi didattici, la donazione di fondi all'Opa di Massa finalizzati all'acquisto di macchinari per la cura e prevenzione delle patologie cardiache neonatali. La quinta edizione del Seravezza Blues Festival si terrà a luglio sempre nella storica cornice dei Giardini della Villa Medicea, Patrimonio dell'Unesco. Alla cerimonia di consegna erano presenti Maurizio Petrillo (direttore sanitario Opa di Massa), Luciano Ciucci (direttore generale Opa di Massa Fondazione Monasterio), la dottoressa Silvia Munno, Giuseppe Campatelli (presidente dell'Associazione Culturale Alexandre Mattei), Francesco Mattei (cugino di Alexandre), Luigi Grasso, Francesco Del Greco (organizzatori Seravezza Blues Festival).

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 16:46

Parte il progetto A.I.D'A per l'integrazione

L'associazione Cittadini del Mondo ha presentato, nell'ambito contributi sociale 2018 dell'Avviso Regione Toscana, il progetto A.I.D'A - Attività Integrative d'Accoglienza in Partenariato – assieme all'Associazione Fasim, Sabine, UISP grande età Onlus e con la collaborazione del Comune di Carrara. Il progetto, ritenuto meritevole, è stato finanziato dalla regione Toscana


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:54

Lo "Zaccagna" di Carrara sostiene la campagna per la verità su Giulio Regeni

Nel terzo anniversario della morte del giovane  Giulio Regeni  l'I.I.S. "D.Zaccagna" di Carrara  ha inteso partecipare  all'iniziativa di Amnesty International per chiedere la verità sui responsabili della sua morte


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:53

Gli studenti di Massa Carrara a Birkenau

Amalia Dina, donna mite e raffinata, nata a Carrara e moglie del rabbino di Padova, Eugenio Coen Sacerdoti, non deve essere dimenticata. Ci hanno pensato i ragazzi del Treno della Memoria a ridarle la dignità che merita stamani a Birkenau, ricordandola nel corso della toccante cerimonia legata al progetto Un nome, una...


sabato, 19 gennaio 2019, 09:17

Eclissi totale di Luna il 21 gennaio

Nelle ore prima del sorgere del Sole del 21 gennaio sarà possibile osservare, anche dalla nostra zona, una eclisse totale di Luna. Tale evento astronomico non è poi così raro come si potrebbe pensare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 15 gennaio 2019, 15:45

Nuovo Gladiator Evo, il mezzo ideale per chi lavora

Commercializzata in tutta la provincia di Lucca e quindi anche in Versilia, è ora disponibile la nuova gamma dei mezzi da lavoro Gladiator. Prodotti quasi a chilometro zero perché fabbricati in Toscana, e precisamente dalla Giotti Victoria Automotive, ditta costruttrice con sede a Barberino val d'Elsa in provincia di Firenze


domenica, 13 gennaio 2019, 18:05

“Eres mi vida”: arriva il nuovo brano di Ilary Zin

Dal 18 gennaio sarà disponibile in vendita presso tutti gli stores distribuito dalla Pirames International, ma l’attesa sempre più febbrile è per il 27 gennaio quando, finalmente, uscirà su Youtube il video del nuovo brano della cantante, ballerina e istruttrice di fitness Ilary Zin


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara