Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Lo "Zaccagna" di Carrara sostiene la campagna per la verità su Giulio Regeni

lunedì, 21 gennaio 2019, 15:54

Nel terzo anniversario della morte del giovane  Giulio Regeni  l'I.I.S. "D.Zaccagna" di Carrara  ha inteso partecipare  all'iniziativa di Amnesty International per chiedere la verità sui responsabili della sua morte .

Sono passati tre anni da quando, il 25 gennaio 2016, Giulio Regeni è scomparso al Cairo. Il suo corpo, con evidenti segni di tortura, è stato ritrovato nove giorni dopo in un fosso ai bordi dell'autostrada Cairo-Alessandria.

A tre anni dalla sua morte, le autorità egiziane si ostinano a non rivelare i nomi di chi ha ordinatoeseguito, e coperto il sequestro, la tortura e l'omicidio di Giulio Regeni.

Lo "Zaccagna" di Carrara, come tante scuole italiane,  si  stringe attorno alla famiglia Regeni  e  continua  a chiedere verità e giustizia.

Per sostenere questa campagna ,  stamani un gruppo di studenti di quinta AFM e RIM , insieme alla Dirigente Marta Castagna e al docente di Geografia Riccardo Canesi,  hanno esposto uno striscione e dei cartelli   (vedi foto).

Queste foto, insieme a quelle  effettuate dalle scuole italiane,  verranno raccolte e pubblicate sul sito di Amnesty International .

L'I.I.S. "D.Zaccagna" coglie l'occasione per informare la cittadinanza che il prossimo anno gli studenti che non si avvarranno dell'insegnamento della Religione svolgeranno nell'ora alternativa un approfondimento sullo studio dei diritti umani .

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 14:16

Seconda edizione di “Marmo all’Opera!": sette eventi dedicati al bel canto da maggio a novembre

Si comincia sabato 4 maggio, alle ore 18 nel Marmi Carrara S.r.l. in Via Provinciale a Nazzano: un meraviglioso esempio di restauro di archeologia industriale della segheria del 1910 diventata elegantissima show-room di marmi pregiati


domenica, 14 aprile 2019, 11:42

Arriva il terzo ritiro Casting for Recovery Italia, il cancro al seno si combatte anche così

Terzo anno per Casting for Recovery Italia, il programma di pesca ricreativa dedicato alle donne che stanno attraversando il difficile periodo del "post" tumore della mammella


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 8 aprile 2019, 16:47

La "Coperta della pace"

La liberazione di Massa dall’oppressione nazifascista avvenne il 10 aprile del 1945 e proprio il 10 aprile è la data che è stata scelta dalla Accademia della Pace  di Massa per dare il via al progetto della “Coperta della pace”un arcobaleno di colori  volto a coinvolgere tutte  quelli che hanno...


sabato, 6 aprile 2019, 20:57

Convegno Fidam a Carrara

Si è riunito a Carrara presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara il Consiglio Direttivo della FIDAM, Federazione Italiana degli Amici dei Musei


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 4 aprile 2019, 15:34

Torna "Un cuore per la Solidarietà" di AICS (MassaCarrara)

Ancora un evento benefico targato “AICS” quello organizzato dal Comitato provinciale di Massa Carrara e dalla sua Presidentessa Carla Peruta


mercoledì, 3 aprile 2019, 15:09

"A scuola di erosione con i paladini apuoversiliesi, difendere la spiaggia, un impegno civile", un incontro con gli studenti del liceo classico e del linguistico Pascoli

Per giovedì nell’Aula Magna del Liceo Classico Rossi è in calendario un incontro lezione sul tema dell’erosione costiera, che fa parte del progetto di educazione sull’erosione destinato alle scuole di ogni grado, denominato ”A Scuola di Erosione con i Paladini Apuoversiliesi – Difendere la Spiaggia, un impegno civile”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara