Anno 1°

domenica, 17 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Parte il progetto A.I.D'A per l'integrazione

lunedì, 21 gennaio 2019, 16:46

L'associazione Cittadini del Mondo ha presentato, nell'ambito contributi sociale 2018 dell'Avviso Regione Toscana, il progetto A.I.D'A - Attività Integrative d'Accoglienza in Partenariato – assieme all'Associazione Fasim, Sabine, UISP grande età Onlus e con la collaborazione del Comune di Carrara. Il progetto, ritenuto meritevole, è stato finanziato dalla Regione Toscana. 
Le attività programmate, aperte a tutta la cittadinanza, partiranno a breve e sono: laboratori di scambio linguistici-culturali; avvio alla formazione settoriale on-line nel progetto TRIO per cittadini richiedenti asilo; laboratorio di sartoria creativa&emotiva e di riuso; cucina multietnica e percorsi di educazione alimentare.  Con l'amministrazione si sta valutando l'implementazione con il volontariato di restituzione e la coltivazione di un orto sociale i cui prodotti, al netto delle esigenze dei singoli ortisti, verranno donati alle associazioni che sul territorio si occupano della distribuire il cibo alle persone più svantaggiate. 
«Il progetto, sin dalla sua presentazione, ha riscosso molto apprezzamento. Sono dunque molto soddisfatta del risultato che ha ottenuto. La possibilità per tutti coloro che vorranno di lavorare fianco a fianco a questi uomini e a queste donne sono sicura che sarà motivo di reciproco arricchimento: si creeranno nuove aperture, condivisione e conoscenza degli uni verso gli altri. Del resto, si ha paura solo di ciò che non si conosce e solo con la prossimità si comprendono i vissuti degli altri» ha dichiarato Anna Lucia Galleni, assessore alle Politiche sociali del Comune di Carrara. 
Il primo appuntamento è per venerdì 25 gennaio alle 14,30 presso la sede di Cà Michele a Bonascola, con il laboratorio di sartoria. Per chi fosse interessato a partecipare, di seguito i riferimenti: cittadinidelmondo@yahoo.it oppure  3393001787.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 7 febbraio 2019, 17:04

Il comune di Carrara celebra il Giorno del Ricordo

Lunedì 11 febbraio in programma le iniziative per ricordare le vittime delle Foibe, dell'esodo Giuliano Dalmata, della vicenda del confine orientale. La cerimonia sarà aperta, alle ore 9, dalla deposizione di una corona presso l’ex Campo Profughi a Marina di Carrara, dove trovarono accoglienza oltre 1200 famiglie negli anni tra il...


venerdì, 1 febbraio 2019, 16:43

Una scuola di Massa Carrara alla Giornata Nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo

Una scuola di Massa Carrara (I.I.S. Gentileschi) ha partecipato alla seconda Giornata Nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 26 gennaio 2019, 11:43

"In volo senza barriere" in Rai, ancora una piccola attesa

Il servizio televisivo dedicato all'evento di beneficenza, "In volo senza barriere"  che sarà protagonista durante la trasmissione "La prima volta" di Cristina Parodi andrà in onda in una delle prossime domenica, diversamente da quanto annunciato dalla produzione Rai


mercoledì, 23 gennaio 2019, 11:49

"In volo senza barriere" arriva a Rai Uno: grande soddisfazione per tutta la provincia

La provincia di Massa Carrara protagonista nella famosa trasmissione di Rai Uno, "La prima volta" condotta da Cristina Parodi, domenica pomeriggio a partire dalle 17:35.  Un successo enorme per l'intera comunità apuana, che vede finalmente arrivare agli onori di cronaca il territorio per una bella iniziativa di solidarietà che ha...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:54

Lo "Zaccagna" di Carrara sostiene la campagna per la verità su Giulio Regeni

Nel terzo anniversario della morte del giovane  Giulio Regeni  l'I.I.S. "D.Zaccagna" di Carrara  ha inteso partecipare  all'iniziativa di Amnesty International per chiedere la verità sui responsabili della sua morte


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:53

Gli studenti di Massa Carrara a Birkenau

Amalia Dina, donna mite e raffinata, nata a Carrara e moglie del rabbino di Padova, Eugenio Coen Sacerdoti, non deve essere dimenticata. Ci hanno pensato i ragazzi del Treno della Memoria a ridarle la dignità che merita stamani a Birkenau, ricordandola nel corso della toccante cerimonia legata al progetto Un nome, una...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara