Anno 1°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Paver Costruzioni S.p.A.: seminario tecnico sui sistemi costruttivi a pannelli portanti

giovedì, 14 marzo 2019, 17:41

di loreno bertolacci

Un evento atteso che ha riscosso un grande successo in termini di presenze quello del 12 marzo organizzato dalla Paver Costruzioni S.p.A presso la sala convegni della Cassa Edile Lucchese in via delle Fornacette. Evento organizzato con la collaborazione dell’associazione Assform ed il patrocinio dei vari ordini professionali degli ingegneri, architetti, periti industriali e geometri. Grande interesse ha suscitato l’argomento trattato ovvero i nuovi sistemi costruttivi a pannelli portanti di cui la Paver Costruzioni S.p.A è leader indiscusso essendo un’azienda che da decenni produce prefabbricati in calcestruzzo per l’edilizia e l’arredo urbano.  Importante appuntamento da un punto di vista tecnico in quanto ha trattato l’argomento nelle sue varie sfaccettature con l’ausilio di esperti in materia nell’ambito dei rispettivi ruoli e competenze. Dopo un breve saluto di benvenuto del geom. Pier Luigi Milani, personaggio conosciuto nell’ambiente professionale quale dirigente di questa importante azienda, è stata la volta dell’ing. Santo Polimeno, responsabile del settore Sismica Regione Toscana di Lucca che ha introdotto i lavori. E’ stata la volta poi del prof. Walter Salvatore, docente ordinario dell’Università di Pisa che ha trattato l’argomento dei pannelli portanti debolmente armati da un punto di vista normativo. Grande interesse da parte del folto pubblico che ha riempito la sala congressi alla “lectio magistralis” del professore. E’ stata poi la volta dell’ing. Silvia Caprilli, sempre dell’Università di Pisa, che ha trattato più da vicino la parte relativa all’analisi delle risorse strutturali e la calcolazione dei sistemi a parete realizzati con pannelli debolmente armati, con particolare riguardo al loro comportamento statico e dinamico al variare delle geometrie. Hanno concluso l’interessante giornata di studi l’ing. Francesco Rosi della Paver s.p.a. che ha evidenziato i requisiti del sistema costruttivo innovativo BioPlus e l’ing. Giovanni Peluso dello studio di ingegneria Mannellli e Associati di Pistoia che ha illustrato un progetto realizzato con questa tecnica innovativa del pannello debolmente armato. A conclusione dei lavori il saluto di rito ai presenti in sala e l’aperitivo. Tanti professionisti soddisfatti dell’evento e della trattazione di un tema importante come quello della progettazione strutturale con le nuove tecniche del blocco cassero in un’Italia sismica nella quale la sovrapposizione di normative stringenti oltre alla ricerca di nuove tecniche costruttive garantirà nel futuro una migliore risposta al sisma degli edifici e di conseguenza una maggiore sicurezza unita ad una relativa semplicità nella realizzazione delle opere bassi costi energetici per il riscaldamento e raffreddamento. Un esempio di riferimento per addetti ai lavori e progettisti ed un evento che tutti si augurano possa ripetersi. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 marzo 2019, 15:33

Conto alla rovescia per "Viva la terra!"

Torna nel weekend 30-31 marzo Viva la Terra! la manifestazione che IMM_CarraraFiere dedica agli amanti dell'agricoltura, del buon cibo e degli animali da cortile, sotto il segno del crescente interesse degli italiani per i prodotti naturali e a Km zero, la sostenibilità e la biodiversità


giovedì, 21 marzo 2019, 16:37

Giornata della sindrome di Down, tutti a scuola coi calzini spaiati

Tutti a scuola coi calzini spaiati. È la bella iniziativa messa in campo per la Giornata internazionale della sindrome di Down nelle scuole dell’infanzia “Collodi” di Avenza, “Marconi” di Carrara e nelle primarie “Carducci” di Carrara, “Paradiso” e “Giromini” di Marina


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 marzo 2019, 14:11

On line il nuovo sito web della provincia di Massa - Carrara

Nuova veste grafica, organizzazione dei contenuti più chiara, fruibile e diretta, sviluppata pensando agli smartphone e ai dispositivi mobile, sempre di più in crescita nelle modalità di accesso a internet, pieno rispetto dei canoni di accessibilità e usabilità: sono queste le principali novità del nuovo sito della provincia di Massa-Carrara


giovedì, 14 marzo 2019, 17:11

“Il reparto migliore del mondo”: Luis De Zarlo offre un rinfresco al reparto di oncologia di Carrara per ringraziare della competenza e disponibilità

Non è la prima volta che Luis De Zarlo, ex giocatore della Massese negli anni cinquanta e sessanta, tributa pubbliche lodi al reparto di oncologia dell’ospedale di Carrara: “ Questa è la mia seconda casa, la mia seconda famiglia” ha detto stamani l’ottanduenne argentino, ormai naturalizzato italiano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 marzo 2019, 14:55

Giornata del fiocchetto lilla: l'iniziativa dell'associazione Acca Carrara con l'istituto alberghiero Minuto al Maremonti

Il 15 marzo è la giornata del fiocchetto lilla, dedicata ai  disturbi del comportamento alimentare, i DCA In tutta Italia, le associazioni di volontariato in concerto con le pubbliche amministrazioni e con privati,  partecipano con punti di informazione ed iniziative a sostegno della causa


venerdì, 8 marzo 2019, 16:50

Luci azzurre in Piazza Mercurio per il Percorso Azzurro Lilt for men

Gli appuntamenti di marzo saranno anche l’occasione  per sottoporsi a visite  ed ecografie presso lo studio medico di via Democrazia 19 B a Massa e quindi realizzare   l’obiettivo di prevenzione secondaria e di diagnosi precoce dei tumori. Quattro sono gli urologi che effettueranno le visite in questo mese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara