Anno 1°

venerdì, 13 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Il coraggio di Margherita: la rassegna Donna Anima e Corpo del Biscottificio Dogliani festeggia la sua 15^ edizione

mercoledì, 26 giugno 2019, 14:10

di vinicia tesconi

Coraggio: è il tema scelto per l’edizione numero quindici della rassegna Donna Anima e Corpo, ormai appuntamento cult dell’estate di Marina di Carrara, presso il Biscottificio Piemonte di Margherita Dogliani. Coraggio è la parola che frullava in testa a Margherita, mente e forza propulsiva della rassegna, sin dallo scorso novembre, come ci conferma la responsabile dell’Ufficio Stampa della manifestazione, Marta Mattei: “ Tutto parte sempre da una parola ed è sempre Margherita a suggerirla”.

 Coraggio è quello di cui sta dando prova la titolare dell’azienda Biscottificio Piemonte, che, bloccata in una pesante imbragatura per un incidente occorsole ad una spalla, non ha rinunciato a portare a compimento l’evento culturale che rende distintiva la sua azienda rispetto a tutte le altre . Coraggio è, infine, il modus vivendi dei personaggi chiamati a partecipare alla rassegna che proprio con il loro esempio diretto testimonieranno il significato della parola,  assai meglio che con conferenze approfondite  al  riguardo.

“Quindici anni di cultura in fabbrica è una tappa importante. – ha detto Margherita Dogliani –E’ un traguardo nel quale, all’inizio non riuscivo neanche a sperare. Invece siamo andati avanti negli anni affrontando  temi sempre più interessanti e importanti . Il coraggio, tema della quindicesima edizione, ci è sembrato un argomento particolarmente attuale, interessante e provocatorio  . Gli eventi a cui assistiamo  negli ultimi tempi  mostrano un crescendo di   mancanza di rispetto dell’altro e  di mancanza di misura verso i valori della vita stessa. Abbiamo scelto questo tema con la speranza che serva  come  incitamento  e come appello alla coscienza di ognuno. L’ indifferenza che è sempre più diffusa è il  male peggiore e di fronte a  tante situazioni che disturbano e colpiscono è necessario fare un  appello ai cittadini a prendere posizioni anche nel loro piccolo.”.

Nei quattro appuntamenti di luglio  Donna Anima e Corpo racconterà le storie di persone che hanno fatto scelte di coraggio molto forti e impegnative.

“ Il tema  sarà affrontato  - ha spiegato Marta Matteini - per la prima volta nella nostra rassegna  non dal punto di vista filosofico, storico ed etimologico ma attraverso le testimonianze di vita dirette ed esemplari. Avremmo potuto invitare chiunque per parlare del coraggio dal punto di vista filosofico, storico ed anche etimologico ma abbiamo preferito dare un’impronta diversa. Meno filosofia e più vita vissuta. Ecco perché abbiamo scelto Federica Angeli, la giornalista di Repubblica che da anni vive sotto scorta per aver scelto di portare avanti la sua lotta alla mafia romana degli Spada. E poi l’associazione Libera di Don Ciotti che interverrà con la sua rappresentante legale, Vincenza Rando, anche lei vittima di minacce mafiose,  per parlare e testimoniare la scelta di una vita nella legalità.”

Margherita Dogliani ha poi ribadito la sua particolare attenzione alla cultura vista attraverso l’occhio delle nuove generazioni: “ Abbinato all’incontro con Federica angeli – ha spiegato la Dogliani – ci sarà la performance teatrale della Compagnia “ Gli Itineranti” guidata da Jacopo Marconi e Arianna Santini che hanno preparato per l’occasione una messa in scena dell’Antigone di Sofocle, eroina greca simbolo del coraggio.  Abbiamo poi voluto affrontare il tema del coraggio anche dal punto di vista dell’accoglienza, ma, anche in questo caso scegliendo l’angolatura meno frequente delle adozioni internazionali. E’ un percorso intimo e personale ed è un tema molto sentito in Italia dove sono frequenti le famiglie che adottano bambini stranieri, anche avendo già figli propri. Sarà Daniela Bennati  insieme al professor Leonardo Luzzato, psicanalista e psicoterapeutaTema  a spiegare il grande lavoro necessario per affrontare un’adozione: un percorso non privo di difficoltà e di incognite che necessita spesso di servizi specialistici per sostenere sia i bambini sia le famiglie che li accolgono. Accanto a loro ci sarà la giovane cantante jazz milanese Sara Guidolin accompagnata da un chitarrista.  Infine, chiuderemo  la rassegna con uno spettacolo dedicato alla musica per trovare  anche nell’arte una forma di coraggio. Sarà  Manuele Ferrari pianista  e ricercatore di musicologia all’Università Milano Bicocca a proporre una performance di musica lirica assolutamente innovativa: presenterà la  Barcarola di Chopin, opera nella quale l’autore   affronta le varie forme di coraggio nella vita,  in una prima versione classica musicale e poi in una versione teatrale nella quale il painista spiegherà passo passo l’opera al pubblico. Ferrari è un artista che sta diventando sempre più famoso  per l’originalità delle sue  performance nelle quali esegue, interiorizza, recita l’opera spiegandola al pubblico  in un modo nuovo e diretto. Una performance musicale, invece, in chiave ultramoderna sarà quella  realizzata dal musicista Alessio Boni, che è anche un dipendente del Biscottificio Piemonte, che fa il nuovissimo genere musicale elettronico 442 hz.”

 La rassegna partirà il 5 luglio con la rappresentazione di Antigone e poi con l’incontro con Federica Angeli.

Il12 luglio sarà la volta di Alessio Boni con “Suoni e Risonanze del nuovo millennio” seguito dall’incontro con Vincenza Rando dell’associazione Libera. Il 19 luglio inizerà Sara Guidolin conMusica Jazz e seguiranno Leonardo Luzzato e Daniela Bennati. Il 26 luglio La Barcarola di Chopin performata da Manuele Ferrari . Tutti gli incontri avranno inizio alle 21 e 15

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 12 dicembre 2019, 18:56

Grazie all'iniziativa "Aiutaci a crescere, regalaci un libro!" creata una biblioteca nel reparto di Cardiologia-Cardiochirurgia pediatrica dell'Ospedale del Cuore di Massa

Grazie all'iniziativa "Aiutaci a crescere, regalaci un libro!" promossa dalle librerie Giunti al Punto di Lerici e Sarzana, il reparto di Cardiologia- Cardiochirurgia pediatrica dell'Ospedale del Cuore di Massa inaugurato lo scorso febbraio, può vantare oggi al suo interno una ricca biblioteca


mercoledì, 11 dicembre 2019, 13:04

Aria di festa al centro commerciale La Perla: mercatini artigianali e sorprese per i bambini

A Bonascola, popoloso quartiere di Carrara, che ha più le caratteristiche di un paese, il centro commerciale la Perla rappresenta un punto di riferimento importante. Ogni anno e anche quest'anno, viene messo a disposizione degli artigiani, gli spazi del centro, per ospitare i loro prodotti: collane, bigiotteria, sciarpe, oggettistica tutti fatti...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 10 dicembre 2019, 15:45

Master S.r.l., i bimbi addobbano l'albero di Natale

Mattinata all'insegna del sorriso e dell'allegria negli uffici di Master S.r.l. grazie alla visita di ospiti speciali. 26 piccoli alunni della Scuola Materna San Martino del Ponte alle 10 in punto, tutti in fila e con un cappellino di babbo Natale sulla testa, sono arrivati accompagnati dalle loro maestre 


lunedì, 9 dicembre 2019, 00:35

Al via la personale di Alessandro Fabbris

Sarà visibile dal 14 dicembre all'8 febbraio 2020 (con vernissage il 13 dicembre alle 18) la personale di Alessandro Fabbris "POST" presso la Galleria Valeria Lattanzi - Contemporary Art di Via Cavour 6 a Carrara, curata da Marco Signorini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 8 dicembre 2019, 12:15

“Possessione” di Cristina Ragaglini: oggi alla libreria Bajni

“Possessione” di Cristina Ragaglini: oggi alla libreria Bajni parte la serie di incontri e presentazioni di libri organizzata dalla Commissione Progetto Donna


venerdì, 6 dicembre 2019, 13:18

Alessia Betti e Sara di Vaira ambasciatrici della danza a Carrara

La pluricampionessa mondiale di ballo Alessia di Betti e la vincitrice 2019 di “Ballando con le Stelle” Sara di Vaira co-organizzatrici e protagoniste d’eccezione della “Champion’s DreamCup”, primaria competizione internazionale di danza in programma il 14 e 15 dicembre a CarraraFiere.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara