Anno 1°

domenica, 29 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Riunione dei Rotary delle Città Creative dell'Unesco

mercoledì, 28 ottobre 2020, 13:55

A dispetto delle limitazioni di questo periodo, i progetti di servizio non si fermano. Grazie alla tecnologia, sabato 24 ottobre il Rotary Club 'Carrara e Massa' si è ritrovato su Zoom con gli altri Rotary Club italiani che hanno sede nelle città entrate nel novero delle 'Città Creative' dell'Unesco. Sotto la regia del Rotary Club 'Fabriano', città della lavorazione della carta e delle filigrana, i Presidenti degli 11 Rotary Club delle altrettante realtà urbane hanno consolidato i propri rapporti in vista del comune obiettivo, costituito dalla protezione e dalla valorizzazione delle identità storiche delle rispettive comunità.

Stabilizzazione delle relazioni e comunicazione delle specificità saranno i prossimi passi.

Le Città Creative italiane, come detto, sono attualmente 11: oltre a Carrara (artigianato e arte popolare), rientrano Alba (gastronomia), Bergamo (gastronomia), Biella (artigianato ed industria tessile), Bologna (musica), Fabriano (artigianato e arte popolare), Milano (letteratura), Parma (gastronomia), Pesaro (musica), Roma (cinema) e Torino (design). Fra esse si intende addivenire ad una rete stabile che può avvalersi dell'esperienza ormai consolidata del Rotary Club di Urbino, che dal 2013, ospita la segreteria mondiale dei Rotary Club dei Centri Storici Unesco. Il tutto nel più ampio ambito mondiale delle oltre 180 Città Creative in 72 paesi diversi, che, come detto, intendono fare della creatività e dell'industria culturale il centro dei loro piani di sviluppo a livello locale e collaborare attivamente a livello internazionale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 26 novembre 2020, 15:54

Nozze d’oro, di diamante e platino per 328 carraresi: causa Covid, l’omaggio quest’anno è a distanza

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale ha fatto le congratulazioni a nome di tutta la città a una coppia di carraresi che ha raggiunto il traguardo delle nozze d’oro


lunedì, 23 novembre 2020, 13:11

"L'amore è un'altra cosa": via alla campagna per l'eliminazione della violenza contro le donne

Al via la campagna patrocinata dal Comune di Carrara per promuovere la giornata dell'eliminazione della violenza contro le donne. Drappi rossi, manifesti di denuncia e bustine di zucchero con i recapiti del centro antiviolenza Donna chiama Donna. A Turigliano l'opera di Emma Casté


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 10 novembre 2020, 17:34

Carrara e Versilia, due nuove realtà per promuovere il patrimonio

Due nuove importanti presenze per promuovere e valorizzare il patrimonio, si tratta delle nuove delegazioni di Assocastelli a Carrara e in Versilia


domenica, 8 novembre 2020, 18:13

Domenica 15 novembre si festeggia la Madonna del popolo a Carrara

Quest'anno, anche a causa delle gravi conseguenze derivanti dalla pandemia da Covid-19, questa festa risulta ancor più carica di significato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 3 novembre 2020, 21:21

Guardate queste immagini e questo video: e ora l'Islam condanni questi bastardi

L'attentatore di Vienna prima spara ad un giovane paralizzato dal terrore e appoggiato al muro poi torna sui suoi passi e lo finisce. Ora ci aspettiamo le parole di condanna del cosiddetto Islam moderato e, magari, anche qualche marcia della pace tanto cara ai buonisti di casa nostra


martedì, 3 novembre 2020, 21:05

Il Great Reset spiegato facile: magari così lo capisce anche la stampa mainstream

In questo articolo, speriamo comprensibile, cercheremo di spiegare quello che è definito come il “Great Reset”, il “Grande azzeramento”, in parole il più possibile semplici e adatte a non cospiratori


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara