Anno VIII

venerdì, 3 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

I 102 anni di Eugenia Teresa Conti: un’ultra-centenaria a Rsa Villa Angela di Bagnone

lunedì, 22 novembre 2021, 15:03

In Rsa Villa Angela di Bagnone si è raggiunto un grande e gioioso traguardo: i 102 anni della sig.ra Eugenia Teresa Conti, ospite della struttura da diverso tempo.

Così, per celebrare questo importante compleanno a tre cifre, è stata organizzata una festa - che si è tenuta lo scorso 19 novembre, a partire dalle 15:30 - nell’assoluto rispetto delle norme anti-Covid.

Un pomeriggio emozionante e pieno di allegria, a cui hanno preso parte il figlio, la nuora e il nipote, assieme a tutto lo Staff e gli Ospiti di Rsa Villa Angela: una festa con una grande torta, preparata dalle cuoche della Struttura, un generoso buffet e tanti fiori come omaggio alla Signora.

Perché Eugenia è una donna forte, che ha avuto una vita semplice, scandita dal duro lavoro come contadina, e ricca di gioie. Ancora oggi è in grande forma, come raccontano dalla Struttura: a parte qualche piccolo acciacco ricorda tutto ed è attiva nella quotidianità della Struttura.

“Nonna Eugenia”: il racconto di una vita da parte del nipote

Il racconto che il nipote ha lasciato alla Rsa parla di una donna saggia e piena di vita: "La nonna nasce nel lontano 19 novembre 1919, in un posto che si chiama Caghé, nello Zerasco, vicino alla frazione di Valditermine, da una famiglia di contadini: lei e i suoi cinque fratelli.

Ha lavorato nei campi e con le bestie sin da quando era bambina ma, al compimento della maggiore età, si è trasferita a Genova al servizio di una famiglia, dove ha fatto anche la bambinaia. Tuttavia, con lo scoppio della guerra nel '39, Eugenia è ritornata nella sua Zeri, dove si è sposata con Enrico Nadotti, detto ‘Richetto’, e hanno avuto un figlio: Franco.
Con Richetto proseguono il lavoro di contadini e allevatori di pecore e vacche, fino alla morte del nonno, avvenuta nel 2002. Dopodiché, mia nonna è sempre voluta sempre restare nella sua casa, visto il suo essere forte, autonoma, di carattere, e con la sua devozione alla Madonna di San Marco a Bedonia (PR) dove si è anche recata a piedi scalzi, da giovane, partendo da Zeri.

Brava in cucina, le sue specialità erano l'agnello nei testi, i ravioli e le tagliatelle. Ma nonna Eugenia ha anche sempre amato tanto la compagnia e le "veglie" con le amiche, per chiacchierare a più non posso. Era una provetta fungaiola: conosceva tutti i posti dove raccogliere funghi. Dei fratelli e sorelle, oggi, è rimasta l'ultima."

Le dichiarazioni di Lucia Verni, Responsabile della Struttura

“Si è svolto tutto come da programma. La Signora alla mattina non sembrava voler festeggiare, poi durante la festa è rimasta molto soddisfatta, anche per i fiori che le abbiamo regalato, per la vicinanza dei suoi cari, per la pergamena del Comune con gli auguri della sua comunità - Zeri -: continuava a ripetere che vuole arrivare a 105 anni!
Non solo: ha gradito molto la torta, preparata da noi qui in struttura. Le abbiamo anche preparato lo zucchero filato, che lei non conosceva - non lo ha mai visto e mangiato - per cui si è stupita di quella cosa così dolce e buona.. è stato proprio come portare un bambino al negozio di dolci. Ci ha ringraziato tanto.
Per la massima sicurezza, e il rispetto delle normative anti-Covid, abbiamo registrato i familiari e l’assessore, poi li abbiamo accolti - passando da fuori - un attimo nel salone per le foto di rito e consegna della pergamena. Sono poi passati attraverso un salone dedicato, per evitare contatti con il resto della Rsa, dove hanno mangiato la torta e brindato con la signora Teresa. Insomma, tutto nel rispetto delle dovute precauzioni, necessarie per ricominciare a vivere!”


Eugenia Teresa e tutti gli Ospiti di Rsa Villa Angela - Struttura Covid-free da ormai diverso tempo - ricevono quotidianamente - da parte di fisioterapisti, OSS, medici, infermieri e animatori, e oltre alle attività assistenziali, sanitarie e riabilitative - una gamma di percorsi ricreativi pensati per garantire la salute e il benessere attivo di ogni persona. Un esempio tra tutti: in questo ultimo mese sono stati tanti gli appuntamenti dedicati agli Ospiti, come la Festa dell’Uva, la Festa dei Nonni, e una Rubrica Social di stimolazione mnemonica. Il tutto all’interno di un ambiente protetto ed estremamente vitale, ricco di progetti speciali in grado di stimolare l’Ospite sotto il profilo motorio e relazionale, salvaguardando, o promuovendo, dove possibile, il recupero e il mantenimento dell’autonomia fisica e psichica.
Non ci resta che augurare a Eugenia Teresa tutto il meglio che questa lunga vita ha ancora da offrire!


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 29 novembre 2021, 19:46

Festa della Toscana. I nuovi scenari della Pandemia

"I nuovi scenari della pandemia": è questo i titolo dell'iniziativa in programma martedì 30 novembre 2021, a partire dalle 15, al Centro Congressi di Marina di Massa in occasione della Festa della Toscana


venerdì, 26 novembre 2021, 10:38

Gruppo Esedra sostiene "Ora per Dopodinoi APS"

“Serata Spettinata” dedicata ai sostenitori dell’associazione “Ora per dopodinoi APS”, tra cui il Gruppo Esedra di Lucca, mercoledì 24 novembre presso il teatro verdi di Vicopisano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 26 novembre 2021, 09:56

Arriva anche a Massa il pandottone di Aism per la lotta alla sclerosi multipla

Il Natale si avvicina ed ecco che AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla porta nelle piazze italiane due prodotti classici del Natale


martedì, 23 novembre 2021, 09:13

Livia Maria Frati ha compiuto 107 anni

Livia Maria Frati la scorsa settimana ha compiuto 107 anni, la signora è infatti nata il 18 novembre del 1914, quando l'Italia non era ancora entrata nella Prima guerra mondiale. Il sindaco Alessandro Tambellini si è recato sabato a visitarla a San Marco dove risiede


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 novembre 2021, 11:39

Da InPasti le Gazzette si regalano un po' di calore

Una serata diversa dal solito, in compagnia di chi, ogni giorno, prova a regalare e a regalarsi la sensazione di andare un po' controcorrente


venerdì, 15 ottobre 2021, 09:40

Al via la 5^ edizione del raduno Aci Storico dell'A.C. Massa Carrara

Domenica 17 ottobre dalle 8:30 in Piazza Aranci parte il V° raduno Aci Storico organizzato dall'Automobile Club Massa Carrara, ispirato alla ricerca dei luoghi danteschi, nelle celebrazioni dedicate al Sommo Poeta, una fusione tra arte e motori che promette di essere indimenticabile


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara