Anno 1°

sabato, 20 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

In Lunigiana due importanti incontri di associazioni nazionali di “camminatori”

domenica, 19 marzo 2017, 20:23

Dal 17 al 26 marzo si sono dati appuntamento in Lunigiana, ad Aulla, due importanti associazioni nazionali di camminatori lungo le vie storiche di pellegrinaggio: l’associazione “Camminando sulla Francigena” e la “ Rete dei Cammini”.

Ospitati nell’ex convento del Tempio Votivo, una trentina di soci di “Camminando sulla Francigena” per il loro ventisettesimo incontro hanno percorso l’itinerario da Fornoli a Bibola, visitando in particolare gli scavi e il museo di San Caprasio. Questo gruppo ha uno stretto legame con Aulla: all’indomani della tragica alluvione dell’ottobre 2011 erano stati loro a raggiungere subito la città dove erano passati pochi mesi prima e accolti come pellegrini e prima ancora di spalare il fango a San Caprasio don Giovanni li aveva mandati ad aiutare le famiglie di quartieri Gobetti. Sabato e domenica prossimi si terrà nel teatrino di San Caprasio l’assemblea nazionale della “Rete dei Cammini”, promossa dall’Associazione Jubilantes di Como a partire dalle 15 di sabato 25 marzo e che vedrà, tra l’altro, un dibattito sul tema dell’accoglienza pellegrina povera, sui problemi di gestione e sul futuro di una rete di ospitalità gestita, a Pontremoli come ad Aulla, dalle parrocchie, ma anche in Italia e Spagna da laici. Saranno presenti all’incontro don Domenico Poeta, responsabile per la Conferenza Episcopale dell’Associazione “Ad Limina Petri”, don Luca Franceschini dell’Ufficio Beni Culturali della nostra diocesi e della Toscana, ma anche rappresentanti degli ospitalieri del cammino di San Giacomo e di ospitalieri laici. Nella giornata di domenica 26 è prevista una escursione fino a Bibola, con la visita al borgo medievale.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:37

Lunigiana didattica e alpinismo lento: al via la fase formativa nell’I.I.S. Pacinotti

Alcune classi dell’Istituto secondario di 2° grado Antonio Pacinotti di Bagnone e di Pontremoli, all’interno della loro programmazione di educazione ambientale hanno aderito, nel corrente anno scolastico, ad un nuovo  progetto per favorire la conoscenza e la frequentazione della montagna in modo sicuro ed in ogni stagione


venerdì, 19 gennaio 2018, 12:37

Lega Nord: "A cosa servono 19 biciclette a pedalata assistita per il comune di Fivizzano?"

Durante la consultazione dell’albo pretorio del comune di Fivizzano la Lega Nord si è imbattuta nella determina riguardante “Acquisto di 19 mountain bike: affidamento a impresa Biciclo di Aulla” e allora ha voluto fare approfondimenti per capire di che cosa si trattasse


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 09:06

Scrittori in erba alla scuola Livio Galanti di Mulazzo

Sabato 13 gennaio ha preso avvio il progetto del "Programma Operativo Nazionale" (PON), con il primo di una serie di dieci incontri che coinvolgeranno 24 alunni, "apprendisti scrittori", della scuola primaria "Livio Galanti" d'Arpiola di Mulazzo


lunedì, 15 gennaio 2018, 23:13

"A Villafranca la palestra del liceo scientifico è una vergogna": denuncia di Benedetti

"La Provincia di Massa Carrara non funziona e questo è un dato di fatto - scrive Stefano Benedetti, consigliere di Forza Italia, all'interno di un comunicato stampa in cui parla della messa in sicurezza della palestra del liceo scientifico di Villafranca, in Lunigiana - ma la vergogna maggiore è che...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 13 gennaio 2018, 09:18

Montagna, scuola e alpinismo lento a Villafranca

Nell’Istituto d’Istruzione Superiore  “Leonardo Da Vinci”  di Villafranca, ha preso il via il progetto di formazione per conoscere e frequentare la montagna in modo sicuro ed in ogni stagione. Una iniziativa per i giovani della Lunigiana, voluta dal professor Massimo Tedeschi, che partendo dalla scuola di Villafranca viene sviluppata, dall’associazione...


venerdì, 12 gennaio 2018, 13:07

Dal Cipe 5 milioni per II lotto della variante di Santa Chiara

Le risorse, tratte dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020, sono state attribuite accogliendo le richieste del presidente della Toscana e dell'assessore regionale alle infrastruttutre, che hanno indicato 16 interventi sulle infrastrutture come 'prioritari e strategici' per migliorare la mobilità in varie parti della regione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara