Anno 1°

lunedì, 26 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

A Bagnone un ostello per la... gioventù e non solo

mercoledì, 19 aprile 2017, 17:55

Nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano e della Riserva Uomo & Biosfera Unesco, a Treschietto, nel comune di Bagnone, verrà inaugurato a maggio, in concomitanza con la Festa della Cipolla nel weekend del 29-30, l'Ostello "La Stele", gestito da Sigeric - servizi per il turismo e destinato a diventare un punto di riferimento per turisti alla ricerca di un soggiorno alla scoperta della meravigliosa natura lunigianese, per i ragazzi delle scuole, cui saranno dedicati attività e laboratori didattici pensati per imparare divertendosi, per le famiglie e tutti coloro che decidono di vivere il turismo in maniera responsabile.

L'ostello, circondato da boschi e oliveti, è una struttura moderna e funzionale che si sviluppa su due piani ed è atta ad ospitare fino a 50 persone. A disposizione degli ospiti, un'ampia cucina attrezzata e una comoda sala interna per il pranzo e la condivisione. Anche all'esterno non mancano gli spazi per le attività: un'area verde con campo da calcetto dotato di illuminazione, un'area picnic e un'area giochi per bambini. L'ostello sarà a disposizione per gruppi sia in autogestione sia con la fornitura di colazione, mezza pensione o pensione completa.

L'Ostello "La Stele" si prepara a diventare un luogo essenziale del progetto di investimento turistico che Sigeric, insieme al comune di Bagnone, e in collaborazione con tutti i comuni lunigianesi, il Parco Nazionale Appennino Tosco - Emiliano, operatori turistici, commercianti e associazioni del territorio, sta sviluppando su questa splendida terra tra mare e monti, una terra ancora selvaggia che offre infinite possibilità di attività all'aria aperta, per famiglie, bambini, ma anche turisti e viaggiatori alla ricerca di avventura nella natura, con attività pensate ad hoc e gestite da esperte guide turistiche, alpine e ambientali.

Il punto di forza di questa struttura, attrezzata anche per ospiti disabili, è la sua posizione privilegiata nel suggestivo borgo rurale di Treschietto, famoso per le vestigia del suo Castello e per la rinomata Cipolla, ai piedi delle vette dell'Appennino Tosco-Emiliano.

Numerose le possibilità di attività outdoor a 360 gradi: escursioni tra i boschi e i torrenti sino alle vette di Appennino con sentieri che partono direttamente dall'Ostello o nelle immediate vicinanze. I torrenti permettono anche bagni estivi nelle fresche acque. I sentieri e le strade poco trafficate sono perfette per la pratica della mountain bike con possibilità di noleggio e-bike e mtb direttamente all'Ostello. Per i più avventurosi, c'è anche l'adrenalinica esperienza del canyoning e la possibilità di raggiungere zone limitrofe per la pratica dell'arrampicata.

La struttura è destinata a diventare anche un luogo ideale per la ricezione dei giovani studenti delle scuole, per il turismo scolastico e i viaggi di istruzione: Sigeric mette a disposizione un'ampia offerta di laboratori, escursioni, soggiorni rivolti a scuole di ogni ordine e grado.

Inoltre, la struttura è appropriata per il turismo giovanile di gruppo, come Gruppi Scout, Gruppi Giovanili, Parrocchie, gruppi sportivi, e risulta idonea per l'organizzazione di Corsi di formazione professionali e non solo, rivolti ai residenti e non residenti su varie tematiche di interesse legate alle tipicità locali. Sarà possibile anche l'organizzazione di serate gastronomiche a tema con lo scopo di promuovere e valorizzare le eccellenze gastronomiche della Lunigiana e del Parco.

L'Ostello "La Stele", in definitiva, è destinato a diventare il cuore pulsante del turismo in Lunigiana, un turismo che si profila come scoperta e conoscenza nel rispetto della natura e dell'ambiente, un'esperienza a 360 gradi per vivere le mille sfaccettature di questa magica terra di confine.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


venerdì, 23 febbraio 2018, 19:31

Ancora neve e basse temperature: si prospetta una lunga stagione dello sci sulla montagna toscana

Una situazione, forse temuta in pianura, ma che permetterà alle stazioni di fare una buona provvista di neve per continuare al meglio la stagione.  Davvero un inverno con i fiocchi dopo alcune stagioni davvero avare di freddo e neve


mercoledì, 21 febbraio 2018, 09:34

Lega: "Una ditta del marmo porta il comune di Fivizzano in tribunale"

Continuano a Fivizzano le battaglie legali per le Cave di Marmo nel bacino del Sagro che chiamano in causa l’amministrazione comunale di Fivizzano. A segnalarlo la Lega Nord


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 20 febbraio 2018, 10:27

Fotografia: a Filattiera antiche tecniche ed emozioni alla gomma bicromatata

Un'occasione per ripercorrere, assieme a Roberto Montanari, la storia della fotografia e per approfondire alcune tecniche di produzione e stampa, come la sempre affascinante fotografia stenopeica e l'altrettanto affascinante stampa alla "gomma bicromatata"


lunedì, 19 febbraio 2018, 20:12

Colto da malore, muore nell'auto che finisce contro un albero

Un uomo di 59 anni, Livio Lertola, di Fosdinovo, è deceduto nel pomeriggio di oggi dopo che, presumibilmente per un malore, ha perso il controllo della propria vettura che si è schiantata contro un albero


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 18 febbraio 2018, 19:59

"Conoscere l’Appennino e la Riserva MaB": sei incontri al centro didattico di Sorano-Filattiera

L'Associazione Farfalle in Cammino con i propri soci guide ambientali e con la collaborazione di Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, comune di Filattiera, AIGAE (associazione italiana guide ambientali escursionistiche), Sigeric Servizi per il Turismo organizza un ciclo di sei incontri presso la propria casa in Lunigiana, il Centro Didattico di Sorano – Filattiera


domenica, 18 febbraio 2018, 19:53

Teatro Ferdinando Quartieri, apre la stagione con "I fiati all'opera"

Sei eventi proposti dal Comune di Bagnone in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Apertura di stagione martedì 20 febbraio con I fiati all'opera


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara