Anno 1°

giovedì, 15 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

I panigacci della Lunigiana sbarcano a Eataly Los Angeles

giovedì, 2 novembre 2017, 12:15

di donatella beneventi

La Lunigiana gastronomica sta riscuotendo un grande successo negli Stati Uniti: in questi giorni, l'inaugurazione di un ristorante Eataly a, Santa Monica boulevard, zona supervip di Los Angeles, dove verranno serviti i panigacci di Podenzano dei fratelli Venturini, titolari del locale Panigacci Wow, che con la loro intraprendenza stanno facendo conoscere ed apprezzare oltre i confini regionali, una delle specialità più amate del territorio, serviti con salumi e formaggi rigorosamente made in Italy. L'inaugurazione del locale  americano marchiato Farinetti, ha visto  la presenza di molti volti noti, fra cui Joe Bastianich e la madre Lidia, proprietaria di una catena di ristoranti italiani.A Los Angeles sono state esportate tecniche e materie prime e, nel corso della pre inaugurazione ad invito, i panigacci sono stati molto apprezzati dagli ospiti, meritandosi anche un articolo sul LA Times,che ha dedicato al nuovo Eataly ampissimo spazio. Per cui, si può dire che gli americani hanno fatto Wow , scoprendo tutto il gusto della Lunigiana!


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


mercoledì, 14 novembre 2018, 12:14

Assegnato il XXV° Premio “Lunigiana storica”

La Targa speciale “Lunigiana storica”, riservata a lunigianesi che abbiano onorato e valorizzato il territorio con la loro attività, è stata assegnata alle dottoresse Carlotta Antoniotti, originaria di Podenzana (Massa Carrara), dottore di ricerca in oncologia medica, e Elena Galli, dottore di ricerca in cardiologia


martedì, 13 novembre 2018, 12:15

Lunigiana, arrivano cinque nuovi carabinieri alla compagnia

Ad essere rinforzate sono state le stazioni di Villafranca in Lunigiana, Pontremoli ed Aulla, quest’ultima con due militari che andranno ulteriormente a potenziare la stazione carabinieri operativamente più impegnata della Lunigiana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 12 novembre 2018, 10:44

GrIG: "Che cosa si è fatto sulle estrazioni di marmo abusive sulle Alpi Apuane?"

L'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico onlus ha inviato una specifica istanza di accesso civico, informazione ambientale e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo le attività che i comuni devono porre in essere in riferimento alle estrazioni abusive di marmo superiori a 1.000 metri cubi rispetto a quanto autorizzato nei rispettivi siti estrattivi 


lunedì, 12 novembre 2018, 09:20

Un'associazione culturale fa rivivere la tradizione delle culle artigianali dell'Ottocento in Lunigiana

Affonda le radici nella tradizione artigianale della Lunigiana il progetto “La culla di Bratto”. Il gruppo storico Compagnia del Piagnaro, partendo proprio da questo storico manufatto che si realizzava nel 1800 con abile maestria nei paesi di Braia e Bratto, nel comune di Pontremoli, propone un progetto per la realizzazione...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 11 novembre 2018, 10:44

Perde l'orientamento e vaga tre giorni nei boschi: salvo il fungaiolo disperso in Lunigiana

L'uomo ha vagato per tre giorni senza riuscire a trovare  la strada per arrivare a un centro abitato e nelle notti è riuscito a trovare riparo in vecchi ruderi di antiche case di pastori che sono assai frequenti nei boschi di Zeri.


sabato, 10 novembre 2018, 12:14

Consorzio, maxi-operazione di pulizia sui bacini del Magra e del Serchio

I progetti sono già pronti ed inizieranno entro fine anno i lavori sul Magra, Taverone e Serchio grazie ad un finanziamento straordinario di 100 mila euro del Consorzio che il presidente Ridolfi proporrà di approvare alla prossima assemblea consortile con un'apposita variazione di bilancio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara