Anno 1°

sabato, 20 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Montagna, scuola e alpinismo lento a Villafranca

sabato, 13 gennaio 2018, 09:18

Nell’Istituto d’Istruzione Superiore  “Leonardo Da Vinci”  di Villafranca, ha preso il via il progetto di formazione per conoscere e frequentare la montagna in modo sicuro ed in ogni stagione. Secondo una filosofia denominata “montagna per tutti”. Una iniziativa per i giovani della Lunigiana, voluta dal professor Massimo Tedeschi, che partendo dalla scuola di Villafranca viene sviluppata, dall’associazione Mangia Trekking sul territorio. La Lunigiana diviene così un importante “Laboratorio” in quanto è la prima volta sul territorio nazionale, che l’Alpinismo Lento, in ogni sua declinazione sportivo – culturale e conoscitiva giunge sui banchi di scuola. Un’attività didattica, con lezioni per gli studenti, tenute direttamente  dal comandante Giuliano Guerri, collaudatore di accessori ed attrezzature da montagna e presidente dell’associazione Mangia Trekking.

Nel primo incontro sono stati trattati gli argomenti relativi alla sicurezza in montagna, con particolare riguardo alle situazioni invernali. Freddo, neve, vento ghiaccio e valanghe. Infatti  è risultato  molto bello e particolarmente gratificante osservare l’interesse, e l’attenzione riservata dagli studenti all’argomento trattato. Nel secondo incontro vi sarà un approfondimento su tutti gli accessori ed attrezzature per frequentare in sicurezza e con il necessario comfort l’attività di alpinismo/escursionismo in ogni stagione e luogo. Gli studenti potranno toccare con mano i vari elementi utili sulle vie di montagna e del mare (calzature, zaini, piumini, caschi, picche, guanti, ramponi ecc.ecc.) La lezione dedicata alla preparazione atletico-fisica sarà condivisa con il professor Tedeschi, che è docente di scienze motorie, ed un’uscita in ambiente nevoso, dove gli studenti verificheranno nella pratica quanto appreso in classe, concluderà il percorso formativo.

La dirigente dell’istituto scolastico professoressa Sonia Casaburo ha espresso l’attenzione verso questo progetto molto innovativo nato nella sua scuola, e che per i significativi contenuti, come è noto viene supportato da primarie e rinomate aziende italiane dei settori escursionismo e alpinismo. (Aku, Camp, Vibram), e dai Parchi Nazionali dell’Appennino Tosco Emiliano e  delle Cinque Terre, nonché dal Parco Regionale di Porto Venere, secondo antiche tradizioni ed una cultura che volge ad unire i territori del mare e della montagna.

 

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:37

Lunigiana didattica e alpinismo lento: al via la fase formativa nell’I.I.S. Pacinotti

Alcune classi dell’Istituto secondario di 2° grado Antonio Pacinotti di Bagnone e di Pontremoli, all’interno della loro programmazione di educazione ambientale hanno aderito, nel corrente anno scolastico, ad un nuovo  progetto per favorire la conoscenza e la frequentazione della montagna in modo sicuro ed in ogni stagione


venerdì, 19 gennaio 2018, 12:37

Lega Nord: "A cosa servono 19 biciclette a pedalata assistita per il comune di Fivizzano?"

Durante la consultazione dell’albo pretorio del comune di Fivizzano la Lega Nord si è imbattuta nella determina riguardante “Acquisto di 19 mountain bike: affidamento a impresa Biciclo di Aulla” e allora ha voluto fare approfondimenti per capire di che cosa si trattasse


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 09:06

Scrittori in erba alla scuola Livio Galanti di Mulazzo

Sabato 13 gennaio ha preso avvio il progetto del "Programma Operativo Nazionale" (PON), con il primo di una serie di dieci incontri che coinvolgeranno 24 alunni, "apprendisti scrittori", della scuola primaria "Livio Galanti" d'Arpiola di Mulazzo


lunedì, 15 gennaio 2018, 23:13

"A Villafranca la palestra del liceo scientifico è una vergogna": denuncia di Benedetti

"La Provincia di Massa Carrara non funziona e questo è un dato di fatto - scrive Stefano Benedetti, consigliere di Forza Italia, all'interno di un comunicato stampa in cui parla della messa in sicurezza della palestra del liceo scientifico di Villafranca, in Lunigiana - ma la vergogna maggiore è che...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 12 gennaio 2018, 13:07

Dal Cipe 5 milioni per II lotto della variante di Santa Chiara

Le risorse, tratte dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020, sono state attribuite accogliendo le richieste del presidente della Toscana e dell'assessore regionale alle infrastruttutre, che hanno indicato 16 interventi sulle infrastrutture come 'prioritari e strategici' per migliorare la mobilità in varie parti della regione


venerdì, 12 gennaio 2018, 11:03

Cella: "Novelli è a pieno titolo nella Lega. Lavoriamo per includere e non per escludere"

Andrea Cella, segretario provinciale Lega Nord Massa Carrara, nonché consigliere comunale Lega Nord Montignoso, interviene per fare alcune precisazioni dopo l'uscita di un comunicato a firma di Vittorio Boni e Francesco Grandetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara