Anno 1°

lunedì, 10 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Pioggia di stelle cadenti sull’Alta Via tra Lunigiana e Val di Vara

sabato, 11 agosto 2018, 11:53

Un 10 agosto veramente speciale. Smitizzando coloro che sembrerebbero affermare che la notte della caduta di stelle, si è spostata oltre. Infatti una compagine quasi totalmente femminile, del Mangia Trekking, insieme all’astrofila dell’associazione Chiara Piaggio, attraverso una interessante attività di alpinismo lento, ha potuto osservare un’autentica pioggia di stelle cadenti sull’alta via tra Lunigiana e Val di Vara, tra lo Zerasco e lo Zignago.

Una volta celeste completamente sgombra da nubi ed un buio intenso hanno contribuito a rendere magica la notte. Dove oltre alle tante stelle cadenti, le appassionate dell’alpinismo lento, seguendo le indicazioni di Chiara, hanno potuto osservare ed imparare a riconoscere tante costellazioni e stelle. Cassiopea, Cefeo, Perseo, il “triangolo estivo” con le brillanti stelle di Altair, Vega e Deneb. Poi ancora, la Corona Boreale, il Pastore con la stella Arturo, Sagittario e Scorpione, nonché naturalmente la Via Lattea, l’Orsa Maggiore (grande carro), il Piccolo Carro e la Stella Polare. E’ stato possibile osservare e riconoscere anche i pianeti di Marte e Giove, e soprattutto come ben distinguere un satellite in moto attorno alla terra, ed un aereo in movimento in alta quota.

Con tale attività, che ha compreso una piacevole sosta pranzo, le amiche del Mangia Trekking, hanno anche continuato a promuovere e sostenere i territori ed i presidi di montagna. Evidenziando che tali iniziative valorizzano le attività private di ricezione turistica, quelle aperte tutto l’anno, il vero servizio sociale, il presidio a favore delle comunità.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


domenica, 9 dicembre 2018, 09:02

L'Appennino Tosco Emiliano alle 5 Terre

Attiva nel progetto parchi di mare e d’Appennino, l’associazione dell’Alpinismo Lento continua a sviluppare iniziative che promuovono i territori della montagna appenninica in ogni luogo e contesto


venerdì, 7 dicembre 2018, 09:10

Tsmura Tadashy in Lunigiana per intervistare i bambini scrittori

Un anno ricco di impegni, di profuso lavoro ma anche di grandi soddisfazioni e che avrà un successivo importante eco mediatico per Montereggio e per gli alunni della scuola primaria "Livio Galanti" di Arpiola. Questo sarà il risultato della visita di Tadashy Tsmura ai 23 piccoli autori de "Il Libro...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 dicembre 2018, 15:28

Il grido disperato di una giovane madre vittima di stalking da parte dell’ex compagno: “Non so più cosa fare!”

Ha affidato la sua disperazione ad un post, comparso sulla sua  pagina facebook, una giovane donna residente in Lunigiana, madre di due bambine, da mesi vittima di aggressioni verbali, minacce e stalking da parte dell’ex compagno


giovedì, 6 dicembre 2018, 15:16

Non si ferma all'alt dei carabinieri, fugge e va a sbattere in un muro: denunciato

L'uomo è uno straniero di 33 anni irregolare sul territorio e ha già dei precedenti alle spalle per reati di droga, guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 dicembre 2018, 10:45

XXV° Premio “Lunigiana storica”, rinvio alla primavera 2019

L’amministrazione comunale presieduta dal vice sindaco reggente Michela Carlotti, ha annullato la cerimonia di premiazione del Premio Lunigiana Storica che era stata fissata per domenica 9 dicembre presso il Castello di Terrarossa


mercoledì, 5 dicembre 2018, 15:15

Acquedotto irriguo in Lunigiana: il Consorzio di Bonifica decide di fronteggiare la domanda d'acqua, stanziando ulteriori 400 mila euro

Il Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord gioca d'anticipo sulla prossima stagione irrigua e per avere la piena capacità di intervento, stanzia risorse per 400.000 euro interamente destinate all'impianto irriguo della Lunigiana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara