Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Alpinismo lento sull’Alta Via dei Monti

domenica, 23 dicembre 2018, 10:06

Ancora una volta l’alpinismo lento si è dimostrato una pratica sportivo-culturale sempre possibile. Infatti, anche in questi giorni, nonostante le avverse condizioni meteo, per la bellezza dei territori verdi e per le opportunità che gli stessi sanno offrire, l’esperienza giornaliera di trekking in montagna, è stata molto apprezzata da coloro che vi hanno partecipato. 

Si è trattato di un’attività, sull’Alta Via dei Monti, tra le terre dello Zerasco, Parana in Lunigiana e Rocchetta di Vara in Val di Vara. Dove alcuni sportivi del Mangia Trekking, sebbene i luoghi si presentassero in completa veste invernale, con un piccolo inizio d’innevamento, hanno molto spaziato sul territorio, e poi nel tardo pomeriggio si sono ritrovati a festeggiare, con prodotti tipici locali, presso la storica trattoria del Passo dei Casoni. Un bel momento di incontro, dove è stato bello scattare una foto ricordo insieme ai proprietari del locale, che lassù rappresenta un vero servizio sociale, a favore delle comunità che amano la montagna. Prosegue così l’attività dell’alpinismo lento e orizzontale, quale modello dolce per vivere nella natura e conoscere i territori. Un insieme di  peculiarità  che hanno contribuito a far nascere in Italia, il “turismo lento”. Un’attività connessa con la conoscenza dei luoghi e delle loro antiche tradizioni, un modo sano per vivere le giornate, anche nelle festività, lontano da divani, televisioni e grandi centri commerciali.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


martedì, 22 gennaio 2019, 13:35

Cade dal trattore e si frattura una gamba: 61enne soccorso da Pegaso

Stava arrampicandosi col trattore nel suo terreno, a Moncigoli, nel comune di Fivizzano. Forse per il pendio accidentato, un uomo di 61 anni è stato sbalzato dal mezzo che stava manovrando ed è caduto riportando un grosso trauma alla gamba sinistra. E’ successo stamani verso le 10


lunedì, 21 gennaio 2019, 21:47

Licciana Nardi, musica di qualità al castello di Terrarossa

Domenica l'assessore alla Cultura del Comune di Licciana Nardi Barbara Germi ha portato al Castello di Terrarossa tre concertisti di elevata qualità. La serata patrocinata dal Comune di Licciana Nardi, è stata organizzata in collaborazione con l'associazione culturale la Fenice


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 gennaio 2019, 23:51

Dolci di casa e di paese nella Lunigiana storica

Le ricette tradizionali della Lunigiana storica sono quelle che hanno tenuto nei cassetti tre autentici “big” della cultura enogastronomica della nostra terra: Gabriella Molli, Rolando Paganini ed Emilia Petacco


sabato, 19 gennaio 2019, 10:04

I pendolari della Pisa-Lucca-Aulla in coro: “La situazione è decisamente peggiorata”

Passano gli anni ma le criticità e i disagi sulla linea ferroviaria Pisa-Lucca-Aulla, specialmente in Garfagnana e in Lunigiana, anziché essere prontamente corretti, aumentano sensibilmente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 gennaio 2019, 15:55

Torna la neve in montagna: a Zeri stazione tutta aperta

Dopo una lunga fase secca di quasi un mese la neve è tornata a cadere sulle montagne toscane. I primi fiocchi  da mercoledì notte e poi ancora nella giornata di giovedì e durante la scorsa notte


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:50

Coinvolto in un incidente sotto effetto di droghe: denuncia e patente ritirata

Denunciato un uomo 50enne originario di Milano e residente a Fivizzano che il pomeriggio del 28 luglio 2018, lungo la s.p. 59 a Minucciano, alla guida della propria moto, era rimasto coinvolto in un incidente stradale con feriti.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara