Anno 1°

mercoledì, 19 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Non si ferma all'alt dei carabinieri, fugge e va a sbattere in un muro: denunciato

giovedì, 6 dicembre 2018, 15:16

L'uomo è stato notato sulla sua macchina a notte fonda sulla SS62 della Cisa dai carabinieri della stazione di Licciana Nardi notano; il soggetto, noto ai militari in quanto ha già dei precedenti alle spalle per reati di droga, guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale appena ha ntato l'auto dei carabinieri ha rapidamente cambiato direzione e ha iniziato ad accelerare i militari lo hanno così inseguito. La fuga si è conclusa in via Rimembranza dove l'autovettura è andata a sbattere su un muro in cemento dopo circa un chilometro percorso ad alta velocità.

Qui si è conclusa la folle fuga dell'uomo che è stato bloccato dai carabinieri che per fortuna sono riusciti a concludere l'inseguimento senza danni a cose e persone.

L'uomo è uno straniero di 33 anni irregolare sul territorio dello stato il quale alla vista dei militari è apparso in evidente stato di ebbrezza alcolica. Si è rifiutato tuttavia di sottoporsi ad alcool test e quindi per la legge è da considerarsi automaticamente responsabile del reato di guida in stato di ebbrezza.

L'uomo dopo il tamponamento è stato soccorso da personale del 118 che lo ha accompagnato all'ospedale di Pontremoli dove è stato medicato e dimesso con sette giorni di prognosi per delle ferite al gomito causate dall'impatto.

L'uomo verrà denunciato all'autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, resistenza a pubblico ufficiale e soggiorno irregolare sul territorio dello stato.  

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


sabato, 15 dicembre 2018, 15:00

Maltempo, codice giallo per neve e ghiaccio

Domani (domenica) è in arrivo un peggioramento con precipitazioni diffuse a partire da ovest e nevicate generalmente a quote di montagna, ma localmente fino a 200-400 metri


mercoledì, 12 dicembre 2018, 09:09

Delegazioni delle Misericordie della Lunigiana alla Giornata di prevenzione nazionale

Giornata di prevenzione nazionale organizzata dalla Misericordia di Massa che si terrà in ambulatori appositamente allestiti nei locali della Chiesa della Madonna Pellegrina – Via Ferdinando Martini a Massa.” Direttore sanitario e responsabile scientifico della Giornata la dottoressa Maria Laura Valcelli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 9 dicembre 2018, 09:02

L'Appennino Tosco Emiliano alle 5 Terre

Attiva nel progetto parchi di mare e d’Appennino, l’associazione dell’Alpinismo Lento continua a sviluppare iniziative che promuovono i territori della montagna appenninica in ogni luogo e contesto


venerdì, 7 dicembre 2018, 09:10

Tsmura Tadashy in Lunigiana per intervistare i bambini scrittori

Un anno ricco di impegni, di profuso lavoro ma anche di grandi soddisfazioni e che avrà un successivo importante eco mediatico per Montereggio e per gli alunni della scuola primaria "Livio Galanti" di Arpiola. Questo sarà il risultato della visita di Tadashy Tsmura ai 23 piccoli autori de "Il Libro...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 dicembre 2018, 15:28

Il grido disperato di una giovane madre vittima di stalking da parte dell’ex compagno: “Non so più cosa fare!”

Ha affidato la sua disperazione ad un post, comparso sulla sua  pagina facebook, una giovane donna residente in Lunigiana, madre di due bambine, da mesi vittima di aggressioni verbali, minacce e stalking da parte dell’ex compagno


giovedì, 6 dicembre 2018, 10:45

XXV° Premio “Lunigiana storica”, rinvio alla primavera 2019

L’amministrazione comunale presieduta dal vice sindaco reggente Michela Carlotti, ha annullato la cerimonia di premiazione del Premio Lunigiana Storica che era stata fissata per domenica 9 dicembre presso il Castello di Terrarossa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara