Anno 1°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Carlotti: "Previsione di bilancio, garantire i servizi senza aumentare le tasse"

sabato, 5 gennaio 2019, 08:56

Il vicesindaco di Licciana Nardi Michela Carlotti, con delega al bilancio, interviene in merito alla previsione di bilancio 2019-2021, in discussione nell'ultima seduta di consiglio comunale del 28 dicembre.

"Ai sensi di legge – esordisce -, il bilancio previsionale è triennale, ma noi abbiamo dovuto ragionevolmente proporre e presentare una programmazione accorta in vista della scadenza a breve termine del nostro mandato amministrativo che coincide con le prossime elezioni europee”.

“Sostanzialmente – spiega - la previsione di bilancio che abbiamo portato in approvazione, mira a garantire i servizi senza aumentare la pressione fiscale a carico dei cittadini: ciò trova immediato riscontro nella conferma delle aliquote d'imposta comunali. Imu, Tasi ed Irpef sono state infatti riconfermate come valevoli per il precedente anno d'imposta, con esenzione totale sulla prima casa e sui terreni agricoli”.

“Ma oltre a ciò – aggiunge -, l'obiettivo della nostra previsione di bilancio è sicuramente quello di portare a termine le programmazioni avviate e tutto quanto ci è possibile fare prima della scadenza del mandato. Molte sono le opere pubbliche e gli interventi che abbiamo realizzato e che andremo ancora a realizzare: ad ogni inaugurazione ne avete e ne avrete la conferma”.

La Carlotti poi si sofferma sull'entità dei debiti e dei crediti pregressi: “Nel giro di un anno – dichiara - siamo riusciti a ridurre entrambi di circa 100 mila euro. Ma è ancora poco rispetto all'entità di tali residui attivi e passivi accumulati negli anni (in troppi anni), e che abbiamo ereditato al nostro arrivo, come ho rilevato fin dal nostro insediamento un anno fa”.

“Quindi – conclude -, oltre a tutto il resto, l'amministrazione comunale sta gestendo percorsi virtuosi avviati fin dall'inizio del mandato amministrativo, nel giugno 2017, per la soluzione di questioni invisibili agli occhi dei cittadini ma importanti per la salute della macchina amministrativa”. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


martedì, 19 marzo 2019, 09:21

Parco Regionale delle Alpi Apuane: nasce la proposta “Gli Erbi Spontanei”

Si tratta di incontri giornalieri dedicati alla conoscenza delle erbe commestibili che nascono spontaneamente, alla loro successiva raccolta durante escursioni mirate lungo i sentieri, ed una sosta per apprendere, come venivano cucinate secondo le antiche ricette


lunedì, 18 marzo 2019, 17:53

Effrazione ai danni della scuola primaria di primo grado e dell'infanzia di Licciana

Dopo gli atti vandalici ripetuti che nel periodo natalizio avevano preso d'assalto le scuole di Terrarossa, adesso è toccato alla scuola primaria di primo grado e dell'infanzia di Via Roma a Licciana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 16 marzo 2019, 10:13

Asl: "Nessuno smantellamento dei servizi ginecologici in Lunigiana"

“Non vi è alcuna intenzione di smantellare i servizi ginecologici in Lunigiana”. Così la direzione aziendale replica Jacopo Ferri


venerdì, 15 marzo 2019, 17:53

Il sindaco di Mulazzo Novoa non può avere ruoli dirigenziali all’interno del Gal: lo ha stabilito il Tar Toscana

E’ arrivata il 7 marzo la sentenza definitiva relativa al ricorso fatto al Tar Toscana dal sindaco di Mulazzo Claudio Novoa e non è stata favorevole alle aspettative del primo cittadino che da mesi riveste anche il ruolo di responsabile del Gal della Lunigiana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 marzo 2019, 12:15

Sanità in Lunigiana, Marchetti (FI) porta i deficit in regione: "Ginecologia e mammografie ormai impossibili"

Il capogruppo di Forza Italia consiglio regionale Maurizio Marchetti ha presentato alla giunta regionale toscana un’interrogazione a risposta scritta sulle disfunzioni della sanità in Lunigiana


venerdì, 15 marzo 2019, 10:47

Ruba uno smartphone al luna park, denunciato un 18enne

In questi mesi i carabinieri, sotto la direzione della Procura di Massa, hanno svolto accurate indagini tecniche finalizzate ad individuare dove fosse finito ed a chi fosse in uso il telefono cellulare della vittima. Dopo pochi mesi le indagini hanno ristretto il cerchio e permesso di individuare un italiano di...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara