Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Michael Santini (Lunigiana Libera): "Non sosterremo i sindaci che collaboreranno con la Regione all'accoglienza dei clandestini"

giovedì, 10 gennaio 2019, 22:22

Michael Santini (Lunigiana Libera): "Non sosterremo i sindaci che collaboreranno con la Regione all'accoglienza dei clandestini". Esordisce così, Michael Santini vice presidente di Lunigiana Libera, commentando la decisione del governatore della Toscana Enrico Rossi di stanziare fondi per l'accoglienza degli immigrati. Lo stesso Santini prosegue: Quello che è successo oggi in Regione è gravissimo: con tutti i problemi che attanagliano la Lunigiana, nonostante i nostri ospedali siano stati pressoché smantellati, la Regione ha deciso di stanziare risorse straordinarie per gli stranieri.
Eppure per noi, nonostante le numerose richieste, non c'è mai stata disponibilità: abbiamo letto nei mesi scorsi gli appelli di alcuni Sindaci, sempre gli stessi, per salvare gli Ospedali della Lunigiana.
Si sono mossi anche i Comitati, ma al di là di qualche riunione di lavoro, di risposte concrete, la Regione, non ne ha date.
Poi, come d'incanto, un nel giorno di gennaio Rossi si è svegliato e ha deciso di reagire al decreto sicurezza del Governo stanziando 2 milioni, così pare, per accogliere i clandestini. È davvero incredibile la sfrontatezza con la quale la sinistra chiude le porte a chi paga le tasse e le apre a chi non ha nessun diritto di avere servizi. Ma c'è un altro pericolo, che da altre Regione tantissimi stranieri arrivino in Toscana per beneficiare del buonismo di Rossi. Così, la nostra Regione, si trasformerà nel più grande centro profughi del paese. Nella legge si precisa che la Regione potrà avvalersi di Comuni e Associazioni: ci sentiamo di chiedere ai Sindaci di non appoggiare queste scelte scellerate. Chiariamo che non sosterremo coloro i quali seguiranno Rossi nel suo sciagurato progetto



Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


martedì, 22 gennaio 2019, 13:35

Cade dal trattore e si frattura una gamba: 61enne soccorso da Pegaso

Stava arrampicandosi col trattore nel suo terreno, a Moncigoli, nel comune di Fivizzano. Forse per il pendio accidentato, un uomo di 61 anni è stato sbalzato dal mezzo che stava manovrando ed è caduto riportando un grosso trauma alla gamba sinistra. E’ successo stamani verso le 10


lunedì, 21 gennaio 2019, 21:47

Licciana Nardi, musica di qualità al castello di Terrarossa

Domenica l'assessore alla Cultura del Comune di Licciana Nardi Barbara Germi ha portato al Castello di Terrarossa tre concertisti di elevata qualità. La serata patrocinata dal Comune di Licciana Nardi, è stata organizzata in collaborazione con l'associazione culturale la Fenice


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 gennaio 2019, 23:51

Dolci di casa e di paese nella Lunigiana storica

Le ricette tradizionali della Lunigiana storica sono quelle che hanno tenuto nei cassetti tre autentici “big” della cultura enogastronomica della nostra terra: Gabriella Molli, Rolando Paganini ed Emilia Petacco


sabato, 19 gennaio 2019, 10:04

I pendolari della Pisa-Lucca-Aulla in coro: “La situazione è decisamente peggiorata”

Passano gli anni ma le criticità e i disagi sulla linea ferroviaria Pisa-Lucca-Aulla, specialmente in Garfagnana e in Lunigiana, anziché essere prontamente corretti, aumentano sensibilmente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 gennaio 2019, 15:55

Torna la neve in montagna: a Zeri stazione tutta aperta

Dopo una lunga fase secca di quasi un mese la neve è tornata a cadere sulle montagne toscane. I primi fiocchi  da mercoledì notte e poi ancora nella giornata di giovedì e durante la scorsa notte


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:50

Coinvolto in un incidente sotto effetto di droghe: denuncia e patente ritirata

Denunciato un uomo 50enne originario di Milano e residente a Fivizzano che il pomeriggio del 28 luglio 2018, lungo la s.p. 59 a Minucciano, alla guida della propria moto, era rimasto coinvolto in un incidente stradale con feriti.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara