Anno 1°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Nei castagneti apuani con l’alpinismo lento

giovedì, 17 gennaio 2019, 09:31

Nei territori del Parco Regionale delle Alpi Apuane, continuando a sviluppare il progetto dei cammini tra i parchi del mare e della montagna, l’associazione Mangia Trekking ha fatto sosta nello storico paese di Vinca. Scopo dell’attività, richiamare l’attenzione verso l’importanza della toponomastica e delle buone pratiche selvicolturali del castagneto, nonché indicare la necessità di sviluppare nei luoghi, vere e proprie attività di collezione delle varietà del castagno locale.

Partendo dal Rifugio “ La Casa di Montagna “, luogo di riferimento dell’associazione, insieme all’associato Sauro Ferrari nativo del luogo, il gruppo ha sviluppato un percorso attraverso un’ampia distesa di castagneti, nei boschi dell’Orzale, della Maestà della Ceria e della Prada. Durante il cammino gli associati si sono soffermati ad osservare le vecchie piante monumentali, le quali dimostrano quanto mai oggi sia necessario procedere ad una intensiva selvicoltura, capace di “rinnovare” i boschi.

Il percorso, è poi proseguito verso la località Pian di Maggio e la Foce di Vinca, da dove è stato possibile osservare un meraviglioso panorama. Le montagne apuane che si aprono al mare a similitudine di un anfiteatro naturale. Nel pomeriggio, discesi a Vinca attraverso il bosco dell’Acquabomba, gli amici del Mangia Trekking si sono ritrovati alla Casa di Montagna, dove hanno festeggiato con polenta, ciàn e frittelle, tutto cucinato con farina di castagna, ed accompagnato da formaggi, ricotta, salumi locali e buon vino rosso. Così, nello spirito migliore dell’alpinismo lento, e di quanto da secoli rappresenta “l’albero del pane”, Mangia Trekking, prosegue con quelle attività volte a far conoscere i luoghi, valorizzando la loro toponomastica (assoluto valore di memoria storica), ed indicando iniziative utili e possibili per la stessa sopravvivenza dei paesi dell’entroterra. Dove di fatto l’associazione continua ad aprire finestre sul territorio, fatto non soltanto di ripide vette da conquistare o di cave industrializzate, ma di ambiente arcaico accessibile a tutti, da conoscere e vivere, di straordinaria bellezza e ricchezza naturale. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


domenica, 25 agosto 2019, 11:02

Presentazione del documentario "Il paese che non c'è"

Il documentario "Il paese che non c'è" è un modo per conoscere i paesi del comune di Fivizzano che ha un'estensione territoriale di 180 Km2 e conta al suo interno 94 borghi, alcuni ancora abitati ed altri che hanno subito un forte spopolamento


domenica, 25 agosto 2019, 10:52

Mangia Trekking: "Sicurezza sui sentieri, ancora superficialità"

Da molto tempo l’associazione Mangia Trekking avanza richiami circa l’utilizzo di attrezzature adatte da parte di coloro che transitano sui sentieri senza idonee calzature


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 agosto 2019, 15:06

75° anniversario eccidio Fivizzano, Rossi insieme a Mattarella e Steinmeier

Ci sarà anche il presidente della Regione Enrico Rossi a Fivizzano, domenica prossima 25 agosto, alla 75^ commemorazione delle stragi nazi-fasciste avvenute nel territorio fivizzanese. Una commemorazione storica visto che per l'occasione è prevista la presenza congiunta del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del presidente della Repubblica federale tedesca Frank-Walter Steinmeier


giovedì, 22 agosto 2019, 15:20

Partono i lavori sul Magra: interventi sugli alberi pericolanti e sui detriti accumulati in alveo su tre isole, a Pontremoli, Villafranca-Filattiera e Aulla

Il Consorzio Bonifica mette in atto il piano finanziato dalla Regione Toscana e con la destinazione di una parte dell’Utile di esercizio, mette in programma altri quattro interventi da realizzare entro dicembre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 agosto 2019, 09:51

Blitz della finanza, sequestrate 101 piantine di marijuana

I militari delle fiamme gialle, nonostante le difficoltà nel raggiungere il luogo impervio e nascosto dalla fitta vegetazione, durante gli appostamenti, sono riusciti a individuare due soggetti italiani, G.F. di 30 anni di La Spezia, e L.F.


mercoledì, 21 agosto 2019, 16:01

16^ edizione de “Festa del Libro di Montereggio” nel paese dei librai, nove giorni di incontri con autori, letture, dibattiti

La kermesse culturale, che si svolgerà dal 24 agosto al 1 settembre, sarà ospitata tra Piazza Rizzoli, Piazza Arnaldo Mondadori e la Chiesa sconsacrata di Sant’Apollinare dove incontri e dibattiti con alcuni dei più importanti scrittori italiani, anche quest’anno, animeranno il piccolo Borgo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara