Anno 1°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Domato incendio boschivo nel comune di Zeri

giovedì, 21 marzo 2019, 09:16

Intorno alle 15 di ieri, in un pomeriggio assolato ma ventoso, è scoppiato un incendio boschivo in località bosco di Rossano in comune di Zeri. La colonna di fumo grigiastro che usciva dal bosco ha creato non pochi pensieri ai cittadini che avvistandola hanno fornito indicazioni utili alle squadre in arrivo.

Primi ad arrivare i carabinieri forestali di Pontremoli che verificata l'entità del fuoco hanno richiesto rinforzi. La sala operativa del sistema regionale aib, ha inviato squadre del volontariato Alfa Victor e Vab, un direttore operazioni e una squadra operai di unione dei comuni della Lunigiana e una squadra vigili del fuoco da Aulla.

Il pronto intervento ha scongiurato l'estendersi delle fiamme limitando il danno a 5000m di sottobosco latifoglie con piante di pino nero e circa 4 ore fra spegnimento e lavoro di bonifica. La sorveglianza proseguita per tutta la notte, terminerà oggi dopo ulteriori controlli di assenza di focolai e braci nel soprassuolo interessato da incendio.

Si ricorda che da ieri e fino al 31 marzo, è in vigore il divieto assoluto di abbruciamenti e accensione fuochi su tutto il territorio regionale. In caso di avvistamento incendi o colonne di fumo, telefonare alla sala operativa regionale al numero verde 800425425.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


mercoledì, 17 luglio 2019, 13:20

L'essenza di Fivizzano dedicata alla Beata Vergine donata al vescovo di Massa Carrara

E' il simbolo spirituale e di comunità di un percorso culturale. Per questo il Profumalchemico della Rosa dedicato alla Beata Vergine e creato dall'artista dei profumi Anna Rosa Ferrari, è stato donato al vescovo di Massa e Carrara Monsignor Giovanni Santucci


lunedì, 15 luglio 2019, 09:38

Mangia Trekking: "Addestramento, equipaggiamento e conoscenza significano prevenzione e attività piacevoli"

Si è svolta una interessante attività didattica dell’associazione Mangia Trekking. Scopo dell’iniziativa confermare i concetti relativi alla tipologia di calzature da utilizzarsi in montagna


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 10 luglio 2019, 13:31

In dono al vicario l'essenza Rosa Mater da Fivizzano

Il suo nome è Rosa Mater. E' l'essenza profumalchemica della Rosa che sarà donata dalle autorità di Fivizzano al Vicario, durante la celebrazione della solenne messa per la festa della Madonna dell'Adorazione,  questa domenica 14 luglio alle 11, alla presenza del Vescovo di Massa e Carrara


martedì, 9 luglio 2019, 13:22

Esperienze di montagna: alpinismo lento notturno sul Gottero

L’associazione Mangia Trekking esprime soddisfazione per il risultato dell’ultima iniziativa sviluppata in montagna da alcuni suoi associati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 7 luglio 2019, 12:31

Sul crinale dell’Appennino lo stendardo italiano

Un’altra significativa iniziativa dell’associazione Mangia Trekking sul crinale dell’Appennino Tosco Emiliano, tra Ventasso e Fivizzano


sabato, 6 luglio 2019, 12:47

Bonificato il “cimitero di auto" sequestrato in Lunigiana

Una buona notizia per il territorio: rimosse oltre 150 autovetture, le analisi escludono la contaminazione del suolo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara