Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Festa dei tre centri di socializzazione handicap lunigianesi a Quercia

sabato, 9 marzo 2019, 12:07

Nei giorni scorsi è stata ancora festa al Centro di socializzazione handicap di Quercia di Aulla, una festa che ha coinvolto anche gli ospiti e gli operatori degli altri due Centri di socializzazione handicap presenti in Lunigiana, quelli di Caprio di Filattiera e di Moncigoli di Fivizzano, anch’essi gestiti dalla Società della Salute della Lunigiana.

Gli ospiti dei tre Centri, tutti assieme, dopo averla provata ripetutamente nel mese scorso, hanno messo in scena una allegrissima parodia di quanto succede in uno studio medico, impersonando dei pazienti in attesa di essere visitati da una dottoressa, la quale, però, pensava ad altro, ovvero ad andare in una beauty farm, invece di fare il proprio mestiere…

Tra applausi e risate a crepapelle, non sono mancate altre divertenti situazioni grazie ad una compagnia di clown, gli Strafigococchi, arrivata direttamente da Pisa, la quale ha animato la giornata con giochi e commedie, coinvolgendo i ragazzi con domande sul Carnevale e sulla sua importanza.

Il tutto in una atmosfera giocosa e rilassata, quello che ci vuole per stare insieme e per scambiarsi un sorriso.

Da sottolineare che la festa è stata organizzata dall’associazione “A piccoli passi”, presieduta da Sabina Pietrini, che ha anche offerto il rinfresco ai presenti, fra i quali c’erano il direttore della SdS Lunigiana, Rosanna Vallelonga, l’assistente sociale Angela Simonelli e le dottoresse Angela Neri e Piera Rosi.

Come accennato, sono tre i Centri di socializzazione handicap in Lunigiana, tutti gestiti dalla SdS Lunigiana, quelli di Caprio di Filattiera, di Moncigoli di Fivizzano e di Quercia di Aulla, ottimamente integrati sul territorio e la cui opera di rete consente a chi ne usufruisce di condividere le proprie esperienze e di fare fronte all’isolamento sociale che può derivare dalla propria peculiare condizione.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


martedì, 26 marzo 2019, 08:52

Dal MAXXI di Roma a Terrarossa: Andrea Boccalini in Lunigiana per Ritratti dalla Filanda

Sarà Andrea Boccalini, affermato fotoreporter e ritrattista, il docente del secondo workshop realizzato dalle associazioni Fili di Juta, Lunicafoto e Gruppo Fotoamatori Tresana per il progetto "Ritratti dalla Filanda"


venerdì, 22 marzo 2019, 13:57

Danneggiano un querceto e dichiarano il falso nella domanda di taglio: 24 mila euro di multa al titolare della ditta

I carabinieri forestali hanno denunciato il titolare della ditta all’autorità giudiziaria per danneggiamento del bosco ed assenza di autorizzazione paesaggistica contestando una sanzione amministrativa di  quasi 24 mila euro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 marzo 2019, 10:06

Scampagnate d’Appennino: una proposta di alpinismo lento

Arriva la bella stagione, e proseguendo i cammini “del viandante”, oggi inseriti nel progetto tra i parchi del mare e della montagna, l’associazione Mangia Trekking, ha messo a punto un’altra attività che ritiene interessante e piacevole. A dimensione di tutti


giovedì, 21 marzo 2019, 09:26

Stretti di Giaredo: è on line il nuovo sito

Gli Stretti di Giaredo, lungo il Torrente Gordana, nei comuni di Pontremoli e Zeri, molti li avranno sentiti nominare negli ultimi anni, alcuni li avranno scoperti nuotando e camminando tra le alte pareti e nelle fredde acque


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 marzo 2019, 09:16

Domato incendio boschivo nel comune di Zeri

Intorno alle 15 di ieri, in un pomeriggio assolato ma ventoso, è scoppiato un incendio boschivo in località bosco di Rossano in comune di Zeri. La colonna di fumo grigiastro che usciva dal bosco ha creato non pochi pensieri ai cittadini che avvistandola hanno fornito indicazioni utili alle squadre in...


martedì, 19 marzo 2019, 09:21

Parco Regionale delle Alpi Apuane: nasce la proposta “Gli Erbi Spontanei”

Si tratta di incontri giornalieri dedicati alla conoscenza delle erbe commestibili che nascono spontaneamente, alla loro successiva raccolta durante escursioni mirate lungo i sentieri, ed una sosta per apprendere, come venivano cucinate secondo le antiche ricette


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara