Anno 1°

venerdì, 24 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Ruba uno smartphone al luna park, denunciato un 18enne

venerdì, 15 marzo 2019, 10:47

Era una tranquilla giornata di fine agosto quella che una donna di 40 anni stava passando con il figlio al luna park; peccato che finita la giornata di divertimento ha trovato ad attenderla una brutta sorpresa: il suo telefono cellulare custodito nella borsa era sparito; qualcuno approfittando della folla si era avvicinato alla donna e con destrezza si era appropriato dello smart phone appena comprato e del valore di 500 euro circa. È così che la donna decide di rivolgersi ai carabinieri che provvedono immediatamente ad acquisire la denuncia e, soprattutto, a rassicurare la donna molto affranta per quanto accaduto; la stessa ha ricevuto assicurazione che i militari avrebbero dato avvio alle indagini e fatto tutto il possibile, come in ogni circostanza, per scoprire cosa era successo.

È così che la donna pochi giorni fa è stata chiamata dai carabinieri della stazione di Villafranca in Lunigiana e ad attenderla ha trovato una lieta sorpresa: i militari sono riusciti dopo alcuni mesi a rinvenire il suo cellulare che le veniva subito restituito. Una circostanza inaspettata che ha spinto la donna a ringraziare sentitamente i carabinieri per il loro lavoro.

Ma veniamo ai fatti. In questi mesi i carabinieri, sotto la direzione della Procura di Massa, hanno svolto accurate indagini tecniche finalizzate ad individuare dove fosse finito ed a chi fosse in uso il telefono cellulare della vittima. Dopo pochi mesi le indagini hanno ristretto il cerchio e permesso di individuare un italiano di 18 anni, residente in Lunigiana che risultava l’utilizzatore del cellulare. Così lo stesso è stato convocato dai carabinieri che hanno provveduto a porgergli qualche domanda in merito al cellulare che risultava a lui in uso; il giovane si è trovato immediatamente spiazzato e dopo poco ha ammesso le sue responsabilità consegnando anche il cellulare che aveva con sé. Per lui è scattata la denuncia per furto aggravato mentre il cellulare è stato acquisito ed immediatamente restituito alla vittima.

I carabinieri ricordano ai cittadini l’importanza di denunciare i fatti reati di cui si è vittima e precisano che ogniqualvolta una denuncia viene presentata vengono svolte tutte le indagini necessarie per ricostruire la dinamica dei fatti; attività impegnativa ma che spesso, come in questo caso, consente di accertare come si sono svolti i fatti, di individuare l’autore del reato e di recuperare la refurtiva, tutte attività che non sarebbero possibili senza la denuncia del cittadino.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


giovedì, 23 maggio 2019, 00:18

Successo della lista civica “Il futuro di Tresana” al Zini di Canala di Riccò

Successo della lista civica “Il futuro di Tresana” al Zini di Canala di Riccò: il 24 maggio chiusura della campagna elettorale nella sala consiliare del comune


giovedì, 23 maggio 2019, 00:10

Festa della Repubblica a New York: presentazione del "Lunigiana International Music Festival"

Domenica 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, a New York presso Saint John's-in-the-Village Church 224 Waverly Pl, New York, 10014 si terrà la presentazione americana della seconda edizione del "Lunigiana International Music Festival" che si svolgerà a Fivizzano dal 18 al 28 luglio 2019


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 22 maggio 2019, 09:02

A Fosdinovo la prima stazione dei carabinieri nella provincia al comando di una donna

Da alcuni giorni i carabinieri di Fosdinovo hanno un nuovo comandante. Si tratta del maresciallo Alessandra Mercadante, che è la prima donna nella provincia di Massa-Carrara ad assumere il prestigioso e significativo incarico di comandante di stazione, il reparto della linea territoriale su cui si basa e si regge la...


lunedì, 20 maggio 2019, 11:06

Osteoporosi e prevenzione fratture, controlli gratuiti in farmacia a Fivizzano

L’osteoporosi rappresenta uno dei maggiori problemi per la salute degli italiani: ne sono affetti il 23% delle donne ultra 40enni e il 14% degli uomini ultra 60enni (dati Ministero della Salute). E le fratture da fragilità per osteoporosi hanno rilevanti conseguenze, sia in termini di mortalità che di disabilità motoria,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 20 maggio 2019, 09:01

Lunigiana, controlli straordinari dei carabinieri: due arresti, sette denunce

La settimana appena trascorsa è stata una settimana molto intensa per i carabinieri delle stazioni e dell’aliquota radiomobile della compagnia di Pontremoli


sabato, 18 maggio 2019, 16:14

Territori e mestieri nella notte dei tempi

Nei giorni scorsi, nonostante le avverse condizioni meteo, alcuni amici del Mangia Trekking, non hanno rinunciato a svolgere un’interessante attività di Alpinismo Lento sulle Alpi Apuane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara