Anno 1°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Esperienze di montagna: alpinismo lento notturno sul Gottero

martedì, 9 luglio 2019, 13:22

L’associazione Mangia Trekking esprime soddisfazione per il risultato dell’ultima iniziativa sviluppata in montagna da alcuni suoi associati. Ben cinquantacinque persone di ogni età, e provenienti da tante parti di Liguria, Toscana ed Emilia, qualcuno anche da Roma, hanno partecipato l’altra sera, alla salita in notturna sul monte Gottero. Un’attività per veder nascere l’alba, ma soprattutto per contribuire a far conoscere il territorio e promuovere la familiarizzazione con gli ambienti montani. L’alpinismo lento continua ad organizzare iniziative che sembrano  richiamare crescente attenzione ed ad avvicinare agli ambienti  naturali.  Tra gli alpinisti che hanno curato l’organizzazione dell’attività,  Filippo Alinovi, Luca Campodonico, Mara Giusti, Daniele Picetti,  Matteo Ghiorzo, e Fausto Conti. Si è trattato di un avvincente cammino, in un territorio buio e battuto dal vento, che dagli ampi spazi destinati alle coltivazioni agricole, attraversando selve di faggio, ha condotto tutti i partecipanti fin sulla vetta della montagna più rinomata della Val di Vara. Durante la marcia, molti hanno espresso, la gioia e l’emozione, nel ritrovarsi ad attraversare quelle terre ancora incontaminate, oggi dimora di lupi, cinghiali, caprioli, volpi  ed ogni altro selvatico. E come è stato osservato, per la posizione geografica ( Tre Confini ), per i luoghi attraversati, e per i panorami osservati al venir del giorno dalla vetta del Gottero, l’iniziativa ha senz’altro rappresentato anche una positiva promozione territoriale per Varese Ligure, per la Val di Vara, per le terre dello Zerasco di Massa Carrara e per quelle di  Albareto nel  Parmense. A mattino “fatto”, al termine del lungo cammino, alcuni dei partecipanti, contenti dell’esperienza effettuata,  hanno voluto una foto ricordo con gli organizzatori dell’iniziativa. Con un alpinismo lento che si afferma sempre più, quale  risorsa turistico-culturale dei luoghi dell’entroterra.   


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


mercoledì, 21 agosto 2019, 08:45

Lunezia Geografica, le attività e le proposte dell’Alpinismo Lento

Nei luoghi ove le genti del mare, della montagna e delle pianure sembrano appartenere ad un’unica comunità, l’associazione Mangia Trekking prosegue con l’ avanzare proposte “di cammino”


martedì, 20 agosto 2019, 15:33

Scoperta maxi piantagione di marijuana: arrestati un 44enne e un 39enne di Carrara

Un’intera piantagione composta da circa 200 piante di cannabis in pieno stato vegetativo è stata scoperta e sequestrata dai Carabinieri in una zona inaccessibile e isolata alla periferia di Fosdinovo. Per portare via le piante di marijuana dal luogo di coltivazione è stato necessario l’intervento di un elicottero.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 19 agosto 2019, 14:02

Casola in Lunigiana: si perde nel bosco, salva grazie ai carabinieri

Brutta avventura per una donna 50enne, originaria di Gramolazzo, uscita per cercare funghi nel bosco e ritrovata ore dopo nella località Ugliancaldo, a Casola in Lunigiana, grazie alle ricerche coordinate dai Carabinieri e condotte con l’aiuto del Soccorso Alpino 


sabato, 17 agosto 2019, 08:51

Incidenti sui sentieri, alcune raccomandazioni

Mangia Trekking sostiene la necessità di un abbigliamento adeguato al territorio, soprattutto per quanto riguarda le calzature ma anche i pantaloni, che dovrebbero essere preferibilmente lunghi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 15 agosto 2019, 16:57

Con la bici contro un'auto ferma:gravissimo anziano a Fosdinovo

Una gita in bici per Ferragosto è finita molto male per un uomo di 70 anni residente a Fosdinovo che stamani, verso le 11, è finito contro un'auto parcheggiata in via Gramsci a Fosdinovo


martedì, 13 agosto 2019, 15:46

Nove cuccioli introdotti illegalmente dalla Serbia per essere venduti “al nero”: intervengono i carabinieri

Nell’ambito di un’attività mirata a contrastare il fenomeno dell’introduzione clandestina di cuccioli di cane, i militari delle stazioni carabinieri tutela forestale di Massa e di Fivizzano sono intervenuti ieri mattina presso la stazione ferroviaria di Villafranca in Lunigiana dove era stata notata, nei pressi di un camper, la presenza di...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara