Anno 1°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Al via l'iniziativa “Dall’altra parte del presepe”

mercoledì, 4 dicembre 2019, 10:12

Nell’ambito del progetto Parchi di Mare e della Montagna, si estendono le partecipazioni e la visibilità del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. L’Ente va promuovendo in modo lungimirante il proprio territorio, attraverso collegamenti, percorsi ed iniziative di importante valenza. In occasione della tradizionale accensione del presepe di Manarola, il più grande del mondo, il prossimo 8 dicembre 2019, insieme al Parco Nazionale delle Cinque Terre, sostiene l’iniziativa ideata e sviluppata anni or sono, dall’associazione Mangia Trekking. Si tratta dell’attività denominata “Dall’altra parte del Presepe”. Un’esperienza escursionistica serale-notturna per osservare dall’alto della collina del Corniolo, nelle Cinque Terre, tra Riomaggiore e  Manarola, il suggestivo presepe ideato dal ferroviere Mario Andreoli,. Il quale in un meraviglioso scenario naturale, mentre si  illumina al far della sera, avvia uno straordinario spettacolo di luci che brilla sull’intero  territorio che dalla montagna scende al mare. I partecipanti potranno osservare un panorama unico, le suggestive luminosità di Manarola, Groppo e Volastra, e delle lontane San Bernardino, Corniglia, Vernazza e Monterosso. Immersi in uno dei territori L’attività è gratuita ed aperta a tutti. L’appuntamento per coloro che desiderano partecipare è alle ore 14.00 alla Stazione FS di La Spezia Centrale ( treno per Riomaggiore ore 14.15 ), per ritrovarsi e partire alle ore 14.30 in “alpinismo lento” dal piazzale della locale stazione. Prima un’interessante  visita al Borgo di Riomaggiore ed al suo castello, poi attraversando terrazzamenti e vigneti si giungerà sulla collina del Corniolo. L’iniziativa vuole osservare e festeggiare l’accensione del presepe di Manarola dall’alto della collina. Il rientro avverrà nella sera verso Groppo e Manarola a lume di lampadino. Il termine dell’attività è previsto per le ore 18.45 circa. Si raccomandano idonee calzature trekking, ed abbigliamento invernale serale, bevande calde, e torce elettriche funzionanti. Il partecipante assicura la propria idoneità fisica e responsabilità. La manifestazione, alla quale hanno dato già adesione amici provenienti dal Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, per i suoi contenuti, come detto, viene patrocinata dal Parco Nazionale delle Cinque Terre e dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, nonché da importanti aziende italiane dei settori alpinismo/escursionismo (AKU, CAMP, LIZARD). L’attività si svolgerà in presenza di condimeteo favorevoli (assenza di pioggia). Preno & Info (Nadia) 339 2058652


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


venerdì, 3 luglio 2020, 09:02

Lunigiana protagonista a Donnavventura

Prosegue il lavoro dell'ambito Turistico Lunigiana, il nuovo strumento di governance del turismo sul territorio previsto da Regione Toscana per la promozione turistica dell'area


mercoledì, 1 luglio 2020, 12:03

Al via la rassegna “Musica nei Borghi”

Prenderà il via domenica 5 luglio alle ore 17.00 nella meravigliosa cornice naturale del  lago Padule nel comune di Fivizzano la rassegna “Musica nei Borghi” all’interno della manifestazione  “Fivizzano città d’arte a cielo aperto”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 12:00

Tornano le cene filosofiche

Il Centro Lunigianese di Studi Danteschi annuncia la ripresa del proprio format delle Cene Filosofiche®. L'appuntamento è per sabato 4 luglio alle ore 20,30 presso il Ristorante Fuorionda, in Via Gaggiola, alla Spezia


lunedì, 29 giugno 2020, 17:11

Tutti in montagna

Sempre attiva in questa fase post-coronavirus, l’associazione Mangia Trekking, con una piacevole iniziativa, ha condotto un’altra giornata di alpinismo lento nella natura, che ha compreso la salita sulla vetta del monte Alto, a quota mt 1904 slm, nell’Appennino Tosco Emiliano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 29 giugno 2020, 17:05

Vincitore Premio della Critica Fumo di China

Il Festival del Fumetto Nuvole a Montereggio assegna il Premio della Critica Fumo di China a La Lupa, Saldapress, del giovane fumettista Lorenzo Palloni


sabato, 27 giugno 2020, 11:28

L’alba del Gottero

L’associazione Mangia Trekking, nella Fase 3 del Coronavirus, operando per la “Ripresa”, nella promozione delle bellezze territoriali, organizza per il prossimo 4 Luglio 2020 un’attività di Alpinismo Lento per osservare dalla vetta del rinomato Monte Gottero (mt 1639 slm) il sorgere del sole


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara