Anno 1°

sabato, 28 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Dal mare alla montagna con l’alpinismo lento

martedì, 18 febbraio 2020, 09:15

Nei giorni scorsi l’associazione Mangia Trekking, ha sviluppato un’attività di alpinismo lento a Vinca, uno dei luoghi storico-culturali simbolo delle Alpi Apuane. L’iniziativa, per richiamare l’attenzione verso la vera emergenza dei territori di montagna. Lo spopolamento dei paesi. Impegnata in collaborazione con gli Enti Parco, nel progetto dei cammini tra i parchi del mare e delle montagne, da tempo, l’associazione Mangia Trekking, osserva che nonostante tante buone dichiarazioni d’intenti, il fenomeno di “desertificazione” e “dell’impoverimento” dei territori sembra proseguire. Con l’iniziativa “nel borgo e nei sentieri ” di Vinca, l’associazione ha voluto evidenziare quanto sia importante che gli investimenti debbano essere dedicati ai centri abitati ed ai servizi per le persone. L’associazione sostiene che le attività di escursionismo/alpinismo sono un importante supporto alla vita dei paesi, ed ogni attività del tempo libero nella natura,  da loro deve cominciare, ruotare e terminare. Così, partendo la mattina dal centro del paese, nel Rifugio “La Casa di Montagna “, luogo di riferimento dell’associazione, nel territorio Apuano-Lunigianese, è stata sviluppata un’attività di alpinismo lento molto panoramico, che ha portato soprattutto a visionare quanto sarebbero importanti le buone pratiche selvicolturali del castagneto, ed il rinnovo del bosco, sviluppando nei luoghi, vere e proprie attività di collezione delle varietà del castagno locale. Nel pomeriggio, dopo aver spaziato ed osservato, ritornati a Vinca gli amici del Mangia Trekking, si sono ritrovati alla Casa di Montagna, dove come da tradizione, hanno festeggiato con tagliatelle, sgabei, frittelle, focaccia e dolce,  tutto cucinato con farina di castagne locale, ed accompagnati da ricotta, salumi  e buon vino rosso. In tal modo l’associazione continua nella sua opera, per “aprire finestre” sul territorio Apuano, fatto non soltanto di ripide vette da conquistare e cave di marmo, ma di ambiente arcaico accessibile a tutti, da conoscere e vivere, di straordinaria bellezza e ricchezza naturale. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


sabato, 28 marzo 2020, 16:02

Donazione di mascherine alla SdS della Lunigiana

Bel gesto di solidarietà da parte della Fondazione Marmo onlus di Carrara nei confronti della Società della Salute della Lunigiana


venerdì, 27 marzo 2020, 11:20

Tamponi a operatori e ospiti delle case di riposo e presìdi sanitari adeguati: Italia Viva appoggia la richiesta dei sindaci della Lunigiana

Le case di riposo per anziani rischiano di diventare luoghi di strage dell’epidemia da coronavirus in tutta Italia. La Lunigiana, che già sta affrontando una diffusione del contagio e della mortalità molto più alta del resto della regione Toscana e che ospita diverse case di riposo, è corsa ai ripari 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 26 marzo 2020, 20:13

Trovato il cadavere di un anziano

Un abitante ha segnalato la presenza nella fitta boscaglia di un cadavere in avanzato stato di decomposizione, che è stato successivamente identificato dai carabinieri nel 72enne Angelo Mazzeo, la cui scomparsa era stata denunciata la sera del 14 febbraio


mercoledì, 25 marzo 2020, 17:34

Alpinismo lento tra le mura di casa

Anche interviste in diretta video e sevizi televisivi durante i telegiornali locali stanno arricchendo di significati e contributi  la singolare attività dell’associazione Mangia Trekking, per continuare a praticare Alpinismo Lento  da casa, nell’infelice  tempo del Coronavirus


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 25 marzo 2020, 16:48

Lunigiana: intervento degli infermieri nella RSA per garantire la continuità terapeutica

In merito all’attività svolta da infermieri dell’Azienda USL Toscana nord ovest in una RSA della Lunigiana, l’Asl precisa di aver risposto con la consueta disponibilità ed attenzione ad una richiesta avanzata, per una situazione di assoluta emergenza, alla Zona Distretto della Lunigiana dalla direzione della RSA


domenica, 22 marzo 2020, 18:00

Incendio a Luscignano, brucia pineta

Un incendio è in corso a Casola in Lunigiana, nella provincia di Massa-Carrara, in località Luscignano. Brucia una pineta in un crinale in forte pendenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara