Anno 1°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Fivizzano, Antonello Panzanelli nuovo comandante dei carabinieri

venerdì, 14 febbraio 2020, 11:28

Da alcuni giornii carabinieri di Fivizzano (MS) hanno un nuovo comandante. Si tratta del maresciallo capo Antonello Panzanelli, non propriamente un volto nuovo per la Lunigiana.

Infatti il sottufficiale ha già prestato servizio presso la Stazione di Casola in Lunigiana (MS) nei primi anni del 2000, e più precisamente dal 2002 al 2004. Il bel ricordo lasciato dai territori Lunigiani e la volontà di mettersi in gioco alla guida di una Stazione importante e con un ruolo nevralgico come quella di Fivizzano, lo hanno spinto a tornare nelle nuove vesti di Comandante di Stazione. Originario della provincia di Frosinone, convivente e padre di due figli, di 16 e 12 anni, il maresciallo Panzanelli si è arruolato nel 1987 e, dopo aver frequentato il corso annuale presso la scuola Carabinieri di Campobasso, è stato assegnato alla Stazione di Piazza al Serchio (LU) per un primo periodo e poi a quella di  Castelnuovo Garfagnana (LU). Terminata l’esperienza in Garfagnana presso l’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Castelnuovo Garfagnana, nel 1999 è stato vincitore di un concorso interno che gli ha permesso, dopo un anno di corso presso la scuola dell’Arma di Velletri, di indossare i gradi di maresciallo, dopo di che è stato trasferito in sottordine alla Stazione di Carrara (MS). Due anni più tardi è stato trasferito, come Comandante di Stazione, a Casola in Lunigiana (MS), dove si è particolarmente legato al territorio lunigianese che, dopo le ulteriori esperienze presso l’Aliquota Operativa della Compagnia di Massa (MS), la Stazione di Marina di Massa (MS) e, in ultimo, la Stazione di Carrara (MS), lo ritroverà al comando della Stazione di Fivizzano.

In questi primi giorni di servizio il nuovo Comandante ha già messo in campo il massimo impegno per conoscere il territorio della sua nuova giurisdizione, che si estende dalla Valle del Lucido sino al passo del Cerreto, comprendendo un centinaio di frazioni e i quasi 8000 abitanti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


venerdì, 3 luglio 2020, 09:02

Lunigiana protagonista a Donnavventura

Prosegue il lavoro dell'ambito Turistico Lunigiana, il nuovo strumento di governance del turismo sul territorio previsto da Regione Toscana per la promozione turistica dell'area


mercoledì, 1 luglio 2020, 12:03

Al via la rassegna “Musica nei Borghi”

Prenderà il via domenica 5 luglio alle ore 17.00 nella meravigliosa cornice naturale del  lago Padule nel comune di Fivizzano la rassegna “Musica nei Borghi” all’interno della manifestazione  “Fivizzano città d’arte a cielo aperto”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 12:00

Tornano le cene filosofiche

Il Centro Lunigianese di Studi Danteschi annuncia la ripresa del proprio format delle Cene Filosofiche®. L'appuntamento è per sabato 4 luglio alle ore 20,30 presso il Ristorante Fuorionda, in Via Gaggiola, alla Spezia


lunedì, 29 giugno 2020, 17:11

Tutti in montagna

Sempre attiva in questa fase post-coronavirus, l’associazione Mangia Trekking, con una piacevole iniziativa, ha condotto un’altra giornata di alpinismo lento nella natura, che ha compreso la salita sulla vetta del monte Alto, a quota mt 1904 slm, nell’Appennino Tosco Emiliano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 29 giugno 2020, 17:05

Vincitore Premio della Critica Fumo di China

Il Festival del Fumetto Nuvole a Montereggio assegna il Premio della Critica Fumo di China a La Lupa, Saldapress, del giovane fumettista Lorenzo Palloni


sabato, 27 giugno 2020, 11:28

L’alba del Gottero

L’associazione Mangia Trekking, nella Fase 3 del Coronavirus, operando per la “Ripresa”, nella promozione delle bellezze territoriali, organizza per il prossimo 4 Luglio 2020 un’attività di Alpinismo Lento per osservare dalla vetta del rinomato Monte Gottero (mt 1639 slm) il sorgere del sole


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara