Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Marisa Laurito arriva al Teatro Ferdinando Quartieri di Bagnone

lunedì, 3 febbraio 2020, 22:21

Marisa Laurito arriva al Teatro Ferdinando Quartieri di Bagnone – sabato 15 febbraio ore 21 – e porta in scenaPersone naturali e strafottenti (biglietti da 5 a 15 euro). All’interno del cartellone realizzato dal Comune e dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus, l’attrice interpreta il ruolo che fu scritto per Pupella Maggio da Giuseppe Patroni Griffi nel 1973.

Uno spettacolo che ci porta nella Napoli dei dimenticati, in netto contrasto con la città da cartolina immortalata dai turisti. In scena personaggi delle categorie sociali più disparate – dal proletariato alla borghesia, dalla prostituta all’artista – che restituiscono lo squarcio di un non luogo in cui si discute del mondo, degli esseri umani, del sesso e della razza. 

Quattro persone “naturali e strafottenti” che, per un gioco del destino, dividono la loro solitudine con quella degli altri, fra accese discussioni, desideri repressi, liti e violenze, mentre i fuochi d’artificio colorano un cielo di cui nessuno sembra accorgersi. 

La stagione proseguirà, domenica 1 marzo, con una colonna del teatro italiano: Umberto Orsini che porta in scena con Paolo Di Paolo lo spettacoloA PROPOSITO DI GATTI. Partendo da una celebre poesia di Charles Baudelaire, Orsini condensa gran parte dello scibile sul rapporto dell'uomo con il felino più amato dalla letteratura.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


martedì, 25 febbraio 2020, 13:41

Contributi per la segnaletica e la manutenzione dei sentieri sulle Apuane

Dopo i contributi destinati al recupero del patrimonio storico, il Parco delle Alpi Apuane ha definito anche l'altro filone di finanziamenti destinati alla manutenzione ordinaria e alla segnaletica sui sentieri della rete escursionistica apuana


lunedì, 24 febbraio 2020, 09:04

Crisi di giunta a Licciana Nardi: le dichiarazioni di Michela Carlotti

Michela Carlotti, ex reggente del comune di Licciana Nardi, esprime le sue considerazioni sulle vicende che hanno portato al sollevamento dalla carica di vicesindaco di Germi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 23 febbraio 2020, 10:03

Daniele Venturini, un giallista in... divisa

Daniele Venturini è uno scrittore emergente di gialli. Originario di Tendola di Fosdinovo, nella provincia di Massa e Carrara, vive attualmente a Turritecava, piccola frazione del comune di Gallicano


sabato, 22 febbraio 2020, 16:48

Botteghe della Salute, bando per la selezione di 16 giovani da impiegare in Lunigiana

Un’opportunità in più per i giovani. Infatti, la Società della Salute della Lunigiana mette a disposizione 5 posti di servizio civile, riservati a giovani di età compresa fra i 18 e i 29 anni, da impiegare nella cosiddetta “Bottega della Salute Mobile” presso il poliambulatorio di piazza della Vittoria 22 ad...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 11:50

Gustando le Apuane: vota i menù a Km Zero e vinci un soggiorno nel Parco

Ventisette tra ristoranti, alberghi e rifugi delle Apuane in gara per il "Pasto a km zero", il concorso organizzato dal Parco delle Alpi Apuane per promuovere i prodotti tipici della filiera corta


martedì, 18 febbraio 2020, 09:15

Dal mare alla montagna con l’alpinismo lento

Nei giorni scorsi l’associazione Mangia Trekking, ha sviluppato un’attività di alpinismo lento a Vinca, uno dei luoghi storico-culturali simbolo delle Alpi Apuane. L’iniziativa, per richiamare l’attenzione verso la vera emergenza dei territori di montagna


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara