Anno 1°

sabato, 8 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Rottura all’impianto irriguo di Fivizzano, il Consorzio alle prese col ripristino

martedì, 21 luglio 2020, 21:42

 

Giornate di grandissimo impegno, senza sosta, per il Consorzio 1 Toscana Nord: alle prese con la rottura registrata alla condotta principale dell’impianto irriguo di Fivizzano, un’infrastruttura strategica in Lunigiana, che assicura la distribuzione d’acqua in una vasta area agricola.

Nella giornata di oggi (martedì 21 luglio), sul posto hanno effettuato un sopralluogo il direttore generale Nicola Ghimenti e il dirigente tecnico Pamela Giani. Due le priorità portate avanti dall’Ente consortile: ripristinare quanto prima la tubatura, e quindi l’approvvigionamento dell’acqua; assicurare, in attesa del recupero del guasto, una distribuzione idrica straordinaria a campi e colture.

“La situazione è molto complessa, e stiamo facendo tutto il possibile – spiega il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – Buone notizie arrivano dal sopralluogo: si recupererà il funzionamento della condotta, tramite una tubatura provvisoria. Se l’operazione andrà in porto, i tempi per riprendere la distribuzione dell’acqua saranno notevolmente ridotti. Ed inoltre, non sarà necessario interrompere il traffico sull’attigua strada provinciale 17, come invece fino a ieri temevamo. Al termine della stagione irrigua, poi, procederemo ad un intervento più strutturale”.

“Nel frattempo – prosegue Ridolfi – abbiamo l’urgenza di assicurare una distribuzione provvisoria dell’acqua. Il Genio Civile ci ha concesso l’autorizzazione per il prelievo temporaneo di acqua dall’asta idraulica del Rosaro: da domani (mercoledì 22 luglio), il nostro acquaiolo, utilizzando pompa e trattore, sarà a disposizione degli utenti. Naturalmente, in questa distribuzione straordinaria la priorità sarà assicurata alle aziende agricole”.

Per richiedere tale distribuzione, così come per segnalare emergenze, è attivo il servizio di reperibilità al numero 331/6852074.

Il Consorzio ha anche incontrato Davide Spediacci, l’agricoltore che aveva evidenziato, con una vistosa protesta, le criticità prodotte dalla rottura. I tecnici dell’Ente consortile hanno spiegato al coltivatore i termini del guasto, hanno confermato la massima attenzione dell’Ente consortile nei confronti del mondo agricolo e insieme sono state concordate le modalità della distribuzione straordinaria.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


sabato, 8 agosto 2020, 08:53

Villafranca, marocchino arrestato per evasione

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Pontremoli hanno arrestato F.Z., un 27 enne di origini marocchine, che risultava essere evaso dalla comunità “Centro Rinascere” di Mulazzo, dove era ristretto in regime di “detenzione domiciliare”


venerdì, 7 agosto 2020, 12:29

I laghi e le sorgenti soffrono

Una recente iniziativa dell’alpinismo lento, sviluppata in collaborazione con gli Enti Parco, nella fase 3 del coronavirus, sembra evidenziare che la scarsità d’acqua sta cominciando a manifestarsi in modo evidente anche sulle nostre montagne e territori


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 agosto 2020, 12:25

Fivizzano: la Provincia concede in comodato la ex caserma CC al Comune

Durata: 30 anni con oneri a carico del Comune che la userà a scopi sociali e associazionistici


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:24

Fivizzano: aperti i nuovi 20 posti letto di cure intermedie

E’ iniziata da Fivizzano e si è con conclusa a Pontremoli la visita in Lunigiana della direttrice generale della Asl Toscana nord ovest, Maria Letizia Casani, accompagnata dai sindaci Gianluigi Giannetti e Lucia Baracchini e dalla direttrice della Società della Salute, Rosanna Vallelonga


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 4 agosto 2020, 09:01

Allarme di Legambiente sull'assalto ai torrenti della Lunigiana

Lettera aperta alle istituzioni: serve controllo e gestione degli accessi per evitare il degrado. L'associazione chiede con urgenza alle autorità controlli diffusi e adozione di regole e limitazioni da far rispettare


lunedì, 3 agosto 2020, 23:11

Infortunio in falegnameria, grave un uomo di 47 anni

Grave infortunio in falegnameria a Licciana Nardi. Uomo di 47 anni stava lavorando ad una macchina quando gli si è conficcato un legno nell'addome


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara