Anno VIII

lunedì, 2 agosto 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Tornano le cene filosofiche

mercoledì, 1 luglio 2020, 12:00

Il Centro Lunigianese di Studi Danteschi annuncia la ripresa del proprio format delle Cene Filosofiche®.

L'appuntamento è per sabato 4 luglio alle ore 20,30 presso il Ristorante Fuorionda, in Via Gaggiola, alla Spezia. Le Cene riprendono naturalmente con tutte le cautele d'obbligo, ma riprendono, e questo è un fatto molto importante. Relatore sarà l'Architetto Stefano Calabretta, impegnato su un tema spiccatamente umanistico: Il libro e il suo destino.

L'intervento di Calabretta segna, a nostro parere , un solco deciso e importante nella Storia della Letteratura, con un particolare richiamo diretto a quella Lunigianese, poiché si stabilisce un solco importante tra la poetica di un Loris Jacopo Bononi e il futuro dell'umanità: da " Libri e Destini" (ultima opera del Principe di Castiglione del Terziere) si passa, infatti, al Destino dei Libri. In estrema sintesi: mentre per il nostro poeta erano i libri a determinare il nostro destino, adesso è il destino dei libri a dipendere in toto da noi.

Siamo di fronte ad uno dei tanti segni della profonda pazzia collettiva che anima l'Occidente, oppure è la conseguenza di un inevitabile percorso?

Per secoli il Libro, nelle diverse forme, ha costituito l'unica fonte del Sapere, ma oggi - nota Stefano Calabretta - dobbiamo, volenti o nolenti, superare questo concetto e riconoscere che il libro, nella sua forma classica, è solo una parte, sempre più minoritaria, di una serie di strumenti.

Questo depauperamento del legame esclusivo libro-sapere è un processo allo stato iniziale, originato com'è da non più di venti, trent'anni al massimo, un lasso di tempo che nella millenaria storia della scrittura appare quasi insignificante ma che va inquadrato nella dimensione dinamicissima della nostra realtà, dove la velocità sostitutiva dei nuovi supporti viaggia ad una velocità più che decuplicata rispetto al passato.

Calabretta dunque si interroga:  può accadere che in un futuro neppure troppo lontano il Libro possa venire del tutto soppiantato dagli strumenti informatici?

Ecco, su questo tema, ricchissimo di implicazioni filosofiche, psicologiche e sociologiche (in una parola sola: antropologiche) si impegnerà specificamente il relatore, il quale affronterà, come un novello Livingston, un percorso attraverso una autentica jungla futuristica di cui soltanto i grandi visionari possono sperare di intravvedere i termini più salienti.
Serata, come sempre, imperdibile. Prenotazione obbligatoria: lunigianadantesca@libero.it


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


sabato, 31 luglio 2021, 19:07

Intitolazione dello stadio di Podenzana Rolando Rocchi

E' un evento molto atteso, per il profondo significato che esprime, per la comunità di Podenzana, l'incisione del nome di Rolando Rocchi sull'ingresso dello stadio che da domenica 1 agosto porterà il suo nome


sabato, 31 luglio 2021, 18:30

Pensionato uccide il gatto del vicino con una fucilata: denunciato

Vergognoso episodio di inciviltà e malvagità: un gatto è stato ammazzato con un colpo di fucile da un vecchio pensionato che si è giustificato dicendo che l'animale era nella sua proprietà e dava fastidio ai suoi animali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 30 luglio 2021, 14:30

Inaugurata la casa di accoglienza per anziani 'Villa Margherita' nel cuore di Mulazzo

Situata nel cuore della lunigiana a Mulazzo, immersa nel verde, la Residenza Villa Margherita è un'elegante e accogliente Casa famiglia per anziani


venerdì, 30 luglio 2021, 14:25

Teatro, storia e canzoni intramontabili nel chiostro di San Caprasio

Dopo il successo delle Notti dell’Archeologia e della serata di musica e poesia dedicata a Rosanna Pinotti il chiostro-giardino di San Caprasio torna ad animarsi con tre serate di teatro, storia e canzone d’autore


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 29 luglio 2021, 18:07

A Fivizzano arriva Eugenio Allegri con il monologo "Novecento" di Baricco

Da monologo a libro a film di successo. Il viaggio di “Novecento” di Alessandro Baricco prosegue senza sosta e approda sabato 31 luglio a Fivizzano, alle ore 21.30, presso il Giardino del Palazzo Fantoni Bononi, a due passi dalla centralissima piazza Medicea


giovedì, 29 luglio 2021, 10:05

Per mesi maltratta la moglie, arrestato 50enne

La vicenda inizia alcuni mesi fa quando la moglie di S.A., una 47enne anch’essa lunigianse, stanca di una marito divenuto particolarmente violento, costretta da tempo a vivere in vero e proprio stato di soggezione fisica/psichica, decideva di raccontare tutto ai carabinieri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara