Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Villafranca, marocchino arrestato per evasione

sabato, 8 agosto 2020, 08:53

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Pontremoli hanno arrestato F.Z., un 27 enne di origini marocchine, che risultava essere evaso dalla comunità “Centro Rinascere” di Mulazzo, dove era ristretto in regime di “detenzione domiciliare”.

Gli educatori della struttura, che tenevano d’occhio il giovane poiché non nuovo a tali comportamenti, si sono immediatamente accorti della sua fuga ed hanno allertato i carabinieri di Pontremoli che hanno subito avviato le ricerche dell’evaso.

Il fuggitivo, ben noto ai militari, è stato infatti intercettato nel centro di Villafranca in Lunigiana, dove è stato bloccato e tratto in arresto per il reato di “evasione”.

Il 27/enne, come detto, non è nuovo a tali comportamenti, infatti, alcuni giorni prima si era già allontanato in maniera furtiva dal luogo di detenzione, tanto che gli operatori si erano accorti della sua sparizione solo dopo alcune ore, allorquando tentava di rientrare di nascosto per eludere i controlli; nell’occasione, una volta vistosi  scoperto il giovane si è giustificato dicendo che “era andato a trovare un amico a cui doveva ridare un cellulare” ma la scusa, benché fantasiosa, gli è costata una denuncia da parte dei carabinieri di Mulazzo alla competente autorità giudiziaria che, proprio nella giornata di ieri, ha infatti revocato il beneficio della detenzione domiciliare, ripristinando a carico dello straniero la misura in carcere.

Una volta data comunicazione al P.M. di turno, dott.ssa Alessandra Conforti, per lui si sono aperte le porte della casa di reclusione di Massa, sia per il reato di “evasione” che in esecuzione di quest’ultimo provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Massa che gli è stato contestualmente notificato.

Nel corso della mattinata di ieri si è svolta l’udienza di convalida presso il Tribunale di Massa dove il giudice, dott.ssa Antonella Basilone, ha convalidato l’arresto e fissava l’udienza nel prossimo mese di settembre, mentre il giovane marocchino è stato riaccompagnato in carcere.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


mercoledì, 23 settembre 2020, 10:39

Cinema e letteratura a Fivizzano con Giovanni Lindo Ferretti, Erika Blanc e tanti appuntamenti

A Fivizzano dal 2 al 4 ottobre si svolgerà presso il Museo di San Giovanni, il "Lunigiana cinema festival" cinema, libri, ambiente e diritti umani" con tanti even­ti, ospiti e sorpres­e


domenica, 20 settembre 2020, 18:05

Covid, positivi un'insegnante e un autista di scuolabus: scattano le quarantene

L'Asl fa il punto sugli ultimi casi di positività al Covid riscontrati nelle scuole del terrritorio: risultati positivi un’insegnante di una classe terza della scuola primaria di Fivizzano e l’autista di uno scuolabus ad Aulla


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 settembre 2020, 09:51

Promuovere la tipica cucina di montagna: iniziative Mangia Trekking

L’associazione, che secondo proficue collaborazioni con i Parchi nazionale (Appennino tosco emiliano e Cinque Terre), e Regionale (Alpi Apuane, Montemarcello Magra Vara, e Porto Venere), sviluppa tanti progetti relativi alla natura, ed alla promozione turistica dei territori


sabato, 19 settembre 2020, 20:28

“Una finestra non basta” il cortometraggio di Margherita Caravello reduce dal Festival del cinema di Venezia sarà a Fivizzano il 2 e il 3 ottobre

L’evento è il Lunigiana Cinema Editoria Festival 2020 curato dalle officine Tok e dall’Associazione Tatiana Pavlova e in programma per il 2 e il 3 ottobre a Fivizzano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 19 settembre 2020, 19:58

Terza edizione di “Favole a merenda” al Centro polivalente "Icaro"

Sabato 26 settembre, dalle ore 15 alle ore 19, sarà festa per i più piccoli e per le loro famiglie al Centro polivalente “Icaro” di Costamala di Licciana Nardi, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana


venerdì, 18 settembre 2020, 09:55

Settembre mese della speleo-avventura alle Grotte di Equi, successo di adesioni

Cos’è la ‘Speleo-avventura’? Si tratta di un affascinante e avventuroso percorso che consente di esplorare il tratto non aperto al pubblico delle Grotte di Equi, frequentato finora solo dagli speleologi specializzati. È stato realizzato nel 2018 dal comune di Fivizzano al Geo-Archeo-Adventure Park delle Grotte di Equi e gestito dalla Cooperativa di Comunità...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara