Anno 1°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Il progetto pilota dell’Ente Parco Alpi Apuane con Mangia Trekking per un territorio da vivere

mercoledì, 14 ottobre 2020, 19:52

Continua senza sosta, anche in questa fase 3 del Coronavirus, la collaborazione tra il Parco Regionale delle Alpi Apuane, il Comune di Stazzema e l’associazione dell’Alpinismo Lento. Nell’ambito di un vasto programma di “Cammini tra mare, valli e vette delle montagne”, Mangia Trekking continua a sviluppare quel progetto pilota che vuol evidenziare l’importanza, dal punto di vista territoriale, di disporre attorno ai borghi, di percorsi-passeggiate per tutti. Una naturale maggiore possibilità di promuovere le realtà economiche, connesse con le attività della ricezione turistica.  Tra gli elementi di valorizzazione dei luoghi, il sensibile recupero della toponomastica. Così, in questi giorni, nel luogo scelto per realizzare il progetto pilota ( Pomezzana nel Comune di Stazzema ), l’associazione Mangia Trekking, mentre ha operato alla manutenzione dei sentieri (rimozione di piante cadute e pulizia con decespugliatore) , ha provveduto a mettere in opera alcune frecce direzionali su palo. Tali segnali, lavorati artigianalmente, realizzati con alcune doghe di botte dismessa, proveniente dalle cantine delle Cinque Terre, sono arricchiti dalla toponomastica dei luoghi e sistemati su pali di castagno realizzati sul posto, lavorando rami di piante cadute. Della squadra, hanno partecipato all’ultimo intervento Diego Polidori che conduce l’impresa sul territorio, la rinomata sportiva Alessandra Borio, Giorgio Berettieri che realizza la segnaletica, e “l’hiker-mountaineer “ Giuliano Guerri. L’associazione Mangia Trekking, che in collaborazione con gli Enti Parco della montagna, delle valli e del mare, va sviluppando l’iniziativa in diversi luoghi, invita a visitare Pomezzana,  per una bella passeggiata in un luogo immerso nella natura, ove a margine del cammino, in diversi “punti”, è possibile degustare prodotti tipici locali di alta qualità..


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


venerdì, 30 ottobre 2020, 19:44

Ponte di Albiano, nuovi ostacoli: tutto il disappunto del sindaco

E' arrivata per ora solo informalmente ma molto presto perverrà anche formalmente, nei termini previsti dall'iter procedimentale, la pronuncia del consiglio superiore dei lavori pubblici. In essa sono contenute perplessità in ordine alla sicurezza delle rampe provvisorie da installare nelle more della costruzione del nuovo ponte definitivo


venerdì, 30 ottobre 2020, 17:17

Forza Italia su rimpasto di giunta: "Solita storia, uno scambio di favori"

Sul rimpasto di giunta voluto dal sindaco Gianluigi Giannetti, continuano a fioccare critiche da destra a manca. Il coordinamento comunale fivizzanese di Forza Italia, presieduto da Vittorio Marini, non ha mancato di dire la sua


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 30 ottobre 2020, 10:41

La Montagna e Padre Dionisio: un percorso per tutti fra Toscana e Liguria

Secondo una proficua collaborazione con gli enti, per la valorizzazione dei cammini tra i Parchi del mare e della montagna, l’associazione Mangia Trekking continua a sviluppare progetti relativi alla natura, ed alla promozione turistica dei territori


venerdì, 30 ottobre 2020, 08:34

Bufera sul sindaco Giannetti: anche "Sinistra unita" dice la sua sul caso Serafini-Gia

Com'è ovvio che sia, la revoca delle deleghe all'ormai ex assessore Diego Serafini ha acceso lo scontro politico. Dopo le dichiarazioni rilasciate a caldo dallo stesso Serafini e l'intervento del deputato di Italia Viva Cosimo Ferri, ora è la volta del gruppo "sinistra unita di Fivizzano"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 29 ottobre 2020, 17:27

Cosimo Ferri interviene a sostegno di Serafini contro il sindaco Giannetti che gli ha revocato le deleghe assessoriali

“Davvero poco opportuna la decisione del sindaco del Comune di Fivizzano, Gianluigi Giannetti, di revocare le deleghe all’assessore Diego Serafini in un momento difficile per tutti i territori ed i cittadini”. Questo il commento che arriva dal deputato di Italia Viva, Cosimo Ferri


mercoledì, 28 ottobre 2020, 19:39

L'assessore Serafini: "Il sindaco mi ha revocato le deleghe per accontentare il Pd"

Serafini era entrato in consiglio comunale con i civici e senza tessera di partito, alle ultime elezioni comunali del maggio di un anno fa. Recentemente si era avvicinato ad Italia Viva sostenendone la candidata alle regionali, Alice Rossetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara