Anno 1°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Natale sommesso ma illuminato: Pontremoli ed Aulla provano ad accendere gli animi

sabato, 21 novembre 2020, 12:37

di michela carlotti

Non sarà un Natale come tutti gli altri, è ormai fin troppo chiaro! Il virus non è scomparso e l'allerta resta alta.

Siamo tutti chiamati a vivere con i soli parenti stretti, rinunciando agli affetti più lontani, evitando le classiche tavolate, proprio quelle festività natalizie che nella nostra tradizione rappresentano il momento e l'occasione di massima condivisione di gioia e letizia.

Allora le istituzioni hanno iniziato a sostenere gli animi, lanciando messaggi augurali e di speranza, invitando la cittadinanza ad illuminare in vari modi questo sommesso Natale.

Il sindaco di Pontremoli, Lucia Baracchini: "Oggi più che mai, per le famiglie che stanno soffrendo, che hanno perso un caro, per i commercianti costretti ad abbassare le proprie saracinesche, per chi è un po’ più solo quest’anno, per chi ha un messaggio di gioia e di speranza, per chi sta affrontando una dura battaglia. A tutti voi mi rivolgo e chiedo: “Uni-AMO il Natale”. Combattiamo questa negatività, questa tristezza, questa solitudine con la bellezza e con il desiderio di vivere queste feste così diverse dal solito. Non andiamo alla ricerca di nulla di diverso dagli anni precedenti. Addobbiamo un “nostro” angolo, rendiamolo natalizio, pieno di luci e di colore, di quel calore che, attraverso la vista, ci possa giungere al cuore. Solo facciamolo con ancora più convinzione e forza, mettendo al primo posto il desiderio di regalare a chi passerà sotto il nostro balcone, di fronte al nostro giardino, davanti alla nostra vetrina, nella nostra frazione, un sorriso caloroso, un messaggio di speranza e di luminosità in questo buio che ci opprime. Lasciamoci unire dal Natale e godiamo, per davvero, di ogni singolo attimo che possiamo vivere insieme a chi amiamo.

Non chiediamo altro per quest’anno così tragico e drammatico. Lasciamoci però unire da ciò che solitamente rappresenta un momento di gioia e bellezza. Non ci saranno regole per cui competere. Nessun vincitore. Solo il desiderio di stare uniti, anche se lontani".

Ad Aulla l'appello è arrivato dall'assessore al commercio, Giada Moretti a nome di tutta l'amministrazione comunale, con l'invito a tutti i cittadini ad accendere i propri balconi per infondere la magia del Natale e per condividere questo momento che ci vede così lontani fisicamente ma altrettanto vicini nello spirito.

"Accendiamo tutti una luce per sentirci più vicini. Inoltre, per queste festività sarà importante, più che mai, sostenere il nostro commercio! I negozi aullesi sono raggiungibili online, e se voi non potrete recarvi da loro, saranno loro a raggiungere voi con le consegne a domicilio! Quest’anno, a Natale, compriamo ad Aulla! Su #IOCOMPROADAULLA troverete tutti i riferimenti e le idee regalo per il vostro Natale".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


venerdì, 4 dicembre 2020, 13:58

Società della Salute per gli adolescenti: semiari online ed e-mail dedicata ai disagi da Covid

La convivenza fra l’esigenza di mantenere il distanziamento sociale, indispensabile per contenere i contagi, e la limitazione delle relazioni sociali sta generando un crescente disagio psicologico nelle persone, soprattutto nei più giovani, fortunatamente i meno esposti al virus, ma i più vulnerabili alle conseguenze psicologiche di questa nuova quotidianità


giovedì, 3 dicembre 2020, 19:31

Cosimo Ferri versus Martina Nardi: la guerra sulla sanità

"Chi semina divisione, poi finirà per raccogliere divisioni ancora più profonde". Così aveva dichiarato ieri alla stampa la deputata Pd Martina Nardi, riferendosi alle varie polemiche politiche divampate attorno alla questione dell'accoglienza covid negli ospedali lunigianesi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 3 dicembre 2020, 19:01

'Gusta la Lunigiana a casa tua'

L'ambito turistico lancia la campagna social con il video 'Lunigiana. Paesaggi da gustare tutto l'anno'. 40 i produttori locali che hanno aderito all promozione della vendita diretta a distanza


giovedì, 3 dicembre 2020, 18:48

Aulla, intervento di Gaia sulle tubazioni del ponte stradale della Cisa

Stanno per essere ultimati i lavori del Gestore idrico GAIA S.p.A. per risanare il tratto della rete acquedotto sul ponte stradale della S.S. n. 62 "Della Cisa" e ferroviario della ex linea "Pontremolese", nel comune di Aulla


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 2 dicembre 2020, 13:14

Varese (SdS) rinnova la richiesta: “Sia nominato un direttore unico dei presidi ospedalieri di Fivizzano e Pontremoli”

Durante l’ultima seduta dell’Assemblea dei soci della Società della Salute della Lunigiana, svoltasi nel pomeriggio di ieri (martedì 1° dicembre), in virtù della situazione che si è venuta a creare all’ospedale di Pontremoli a seguito dell’emergenza covid, è stata nuovamente avanzata la richiesta dei sindaci al direttore generale dell’ASL Toscana...


martedì, 1 dicembre 2020, 20:04

Bordata di Italia Viva al Pd: "Sugli ospedali lunigianesi è suonata la sveglia!"

Il cambio di rotta fatto dalla segreteria provinciale del partito democratico sulla questione ospedali-lunigianesi ha inevitabilmente scatenato delle reazioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara