Anno 1°

martedì, 19 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Società della Salute per gli adolescenti: seminari online e una mail dedicata ai disagi da Covid

venerdì, 4 dicembre 2020, 13:58

Tra gli effetti delle restrizioni anti-contagio, si iniziano a contare anche i disturbi della salute mentale legati all’ansia. La convivenza fra l’esigenza di mantenere il distanziamento sociale, indispensabile per contenere i contagi, e la limitazione delle relazioni sociali sta generando un crescente disagio psicologico nelle persone, soprattutto nei più giovani, fortunatamente i meno esposti al virus, ma i più vulnerabili alle conseguenze psicologiche di questa nuova quotidianità.

Infatti, non possono vivere la loro età come l’abbiamo vissuta tutti, ovvero con un po’ di spensieratezza e socializzando con il cosiddetto “gruppo dei pari”, forma di aggregazione sociale spontanea tipica dell’età adolescenziale.

Se a questo si aggiunge che manca loro anche l’inedito conforto della frequentazione scolastica, ben si comprendono i disagi che stanno emergendo nelle loro vite, i più frequenti dei quali riguardano i disturbi d’ansia, i disturbi del sonno e le difficoltà a seguire le lezioni a distanza.

E anche il rapporto con il web ed i social sta cambiando: infatti, chi soffre maggiormente la solitudine di queste ultime settimane, pur utilizzandoli, avverte il disagio nel doversene servire quasi come unico canale di contatto con le altre persone.

Anche nel territorio lunigianese cresce il numero di soggetti con problemi psicologici legati alla pandemia. Per questo la Società della Salute della Lunigiana ha promosso, nei giorni scorsi, un seminario online rivolto agli oltre 550 studenti dei licei lunigianesi, coordinato dal dottor Flavio Cattani d’intesa con la dirigente dell’istituto scolastico “Leonardo Da Vinci”, professoressa Silvia Arrighi.

E’ stata un’occasione di ascolto, di sostegno e di aiuto reciproco su questo problema crescente dell’isolamento che genera disagio psicologico, in merito al quale il direttore della Società della Salute della Lunigiana, Rosanna Vallelonga, sottolinea quanto segue: “Gli adolescenti sono quelli che ci preoccupano di più. Sono chiusi in casa, senza scuola, sport e socialità. Esistono già diversi studi che fanno emergere problematiche comportamentali e molti giovani dichiarano di patire spesso un senso di solitudine. In questo contesto c’è il rischio di essere sospinti verso l’isolamento”.

E proprio per cercare di fare fronte a questa situazione decisamente preoccupante, la Società della Salute della Lunigiana ha creato un indirizzo di posta elettronica ad hoc (lunigiovani@gmail.com), attraverso il quale alcune psicologhe risponderanno alle domande e alle richieste di ascolto e confronto dei più giovani.

Venerdì 11 dicembre, tra l’altro, l’esperienza del seminario online sarà ripetuta con tutti gli altri studenti delle scuole superiori, quindi con l’istituto scolastico Pacinotti-Belmesseri.

M.C.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


martedì, 19 gennaio 2021, 10:10

Striscione anonimo a Licciana: "Il comune non è immune: verità su contagi e sanificazione"

E' il messaggio scritto a caratteri cubitali in rosso e nero su uno striscione lungo una decina di metri, esibito lungo la via provinciale in corrispondenza dell'incrocio con Corso Aeronautica


lunedì, 18 gennaio 2021, 22:20

Tresana ha ricordato le vittime dell'esplosione del metanodotto

Il comune di Tresana nella mattinata odierna ha commemorato le vittime dell'esplosione del metanodotto. La cerimonia si è tenuta in località Mulino, dove il 18 gennaio di nove anni fa esplose il metanodotto della linea La Spezia-Parma, provocando una deflagrazione devastante


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 18 gennaio 2021, 22:15

E’ morto all’età di 72 anni il dottor Gianluca Berni

Per oltre vent’anni, il dottor Berni ha esercitato la professione di medico di medicina generale nei comuni lunigianesi di Licciana Nardi e Tresana


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:20

A Monti di Licciana Nardi: in attesa del piano operativo comunale, spunta il palazzo viola

Ognuno a casa propria è libero di pitturare le pareti interne a proprio gusto, con tinte scelte a piacimento. Ma fuori? E' la domanda che si pongono diversi cittadini della frazione di Monti nel comune di Licciana Nardi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 17 gennaio 2021, 19:54

Zeri invoca lo stato di calamità. Il sindaco: "Ce la stiamo mettendo tutta, ma siamo in ginocchio"

La neve caduta in questi giorni in quantità così abbondanti che non si vedevano da anni, ha creato grosse difficoltà nel comune di Zeri dove l'altitudine media è di oltre 700 metri s.l.m. ed arriva fino ai 1400 metri del valico dei Due Santi


sabato, 16 gennaio 2021, 15:37

Dal 25 gennaio "Occhio al Neo" arriva a Fivizzano: ecco come prenotarsi

Arriva anche alla Farmacia Nausicaa di Fivizzano "Occhio al Neo", la campagna gratuita di diagnostica precoce dei tumori della pelle organizzata da Nausicaa Spa sotto la direzione scientifica del dottor Giovanni Bagnoni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara