Anno VIII

sabato, 6 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Lettera aperta del dirigente scolastico dell’IS Pacinotti-Belmesseri ai ragazzi e alle famiglie

mercoledì, 20 gennaio 2021, 16:38

Il dirigente scolastico dell’IS Pacinotti Belmesseri Lucia Baracchini ha scritto una lettera aperta, diretta alle famiglie e ai ragazzi che si trovano a dover decidere quale strada percorrere dopo le scuole secondarie di primo grado. Un’ampia riflessione su come è cambiato il modo di intendere la scuola e sull’importanza di una scelta consapevole, dettata non dalla comodità logistica, non dalla logica di gruppo, ma dal desiderio di entrare in possesso di competenze spendibili nell’ambito lavorativo una volta usciti dalla realtà scolastica. 

“La dignità del lavoro viene dai primi passi, dalla nascita della formazione che riguarda la Persona nel suo complesso, dalla capacità del singolo di sapersi muovere e attivare, di saper guardare e decidere, di sapersi sentire Cittadino propositivo. La dignità della Persona è il punto di partenza ma anche di arrivo. 

L’IS Pacinotti Belmesseri, che oggi racchiude l’intera offerta professionale e tecnica della Lunigiana, vuole enfatizzare l’importanza delle scelte fatte all’insegna della più recente ricerca e della analisi dei bisogni delle nuove generazioni, che diventano opportunità formativa per chiunque stia pensando ad un domani, con l’idea di rimanere e costruire la propria vita proprio in Lunigiana. 

L’importanza della conoscenza di possibili professionalità richieste nel nostro territorio è garanzia di occupazione e di esperienza. Mio personale auspicio è che ogni singolo studente possa guardare alla propria preparazione e formazione in un’ottica di combinazione di opportunità: l’entrata nel mondo del lavoro (specie se necessaria per il sostentamento proprio e della propria famiglia), unita alla contemporanea prosecuzione della propria formazione, anche attraverso le tante opportunità delle università, così come la frequenza di corsi post diploma, quali corsi ITS, ancora troppo poco conosciuti nella loro grande possibilità di traghettare i giovani verso livelli più richiesti di competenze. 

La difficoltà di leggere il proprio futuro in chiave lavorativa sta mettendo in grosse difficoltà la sopravvivenza dell’intero territorio. L’invito è per le famiglie che sono chiamate a supportare i propri figli nella definizione del loro progetto di vita: che siano anche loro a valutare e suggerire con attenzione le ipotesi di sviluppo che i singoli corsi determinano. 

Gratificazione, soddisfazione, serenità ed equilibrio dovranno essere i punti cardine alla base della scelta che non dovrà mirare al mero ottenimento di un pezzo di carta, ma all’apprendimento del sapere camminare sulle proprie gambe dando giusto appagamento alle proprie ambizioni, passioni, desideri e fornendo quindi lo studente di una resilienza adatta a fronteggiare eventuali cadute o “fallimenti”. Questo è il desiderio/vision dell’Istituto Pacinotti Belmesseri che oggi si presenta come il “change maker” della nostra comunità Lunigiana. 

Il processo del cambiamento è in atto. Noi siamo Lunigiana. Oggi, ma ancora di più domani. La formazione continua e l'imparare ad imparare sono il solo e grande dono che possiamo pensare per i nostri giovani”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 5 marzo 2021, 17:50

Per la festa delle donne è in arrivo il “Women for culture and for peace – International award 2021”

In occasione della “Giornata internazionale della donna”, che si festeggia l’8 marzo, è in arrivo un nuovo riconoscimento che premia sette donne, la cui personalità ha avuto e ha modo di esprimersi in ambito accademico, sociale e culturale a livello mondiale, impegnate attivamente nel promuovere azioni concrete di pace e...


giovedì, 4 marzo 2021, 17:32

Vaccini scarsi, ma il presidente della SdS annuncia: “I lunigianesi saranno vaccinati nel giro di pochi mesi”

Si è nuovamente parlato delle vaccinazioni contro il covid-19 stamani, nel corso dell’assemblea dei soci della Società della Salute della Lunigiana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 3 marzo 2021, 17:48

"La generosità di Giancarlo sia da esempio: occorre vaccinare chi assiste le persone fragili"

Il gesto di Giancarlo Giovanni, carrarino novantunenne balzato agli onori della cronaca nazionale per la generosità con cui ha chiesto alle autorità preposte di autorizzare la donazione della sua dose vaccinale alla mamma di un ragazzo disabile, è motivo di riflessione per l'onorevole Cosimo Ferri


martedì, 2 marzo 2021, 16:56

I dati dell’ultima assemblea della SdS: 2 mila e 600 casi da inizio pandemia in Lunigiana

Nel corso dell’ultima assemblea dei soci della Società della Salute della Lunigiana, è stata approvata la Programmazione Operativa Annuale (POA) per il 2021 nel contesto dell’aggiornamento del Profilo di Salute


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 2 marzo 2021, 11:27

Vaccinati i volontari della Misericordia di Bagnone e lo scienziato Bonino fa il punto

I volontari della Misericordia di Bagnone, un nutrito gruppo, all’ospedale della Versilia hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid 19 “Moderna”


lunedì, 1 marzo 2021, 15:14

Altro round Mastrini-Tim: troppe frazioni senza copertura di rete

Dopo l'appello ad Open Fiber per la connessione in banda ultra larga (Bul), il sindaco di Tresana si rivolge a Tim per la telefonia mobile


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara