Anno 1°

sabato, 23 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Santini e Mazzoni rilanciano la Fivizzano-Mare: "Una strada per la vita" in memoria di Gino Chinca

lunedì, 11 gennaio 2021, 20:39

di Michela Carlotti

In collegamento veloce tra l’Emilia-Romagna e la costa Tirrenica, passando per il comune di Fivizzano, ovvero la cosiddetta "Via Fivizzano-Mare" è il sogno infranto dei fivizzanesi, di cui tanto si parlò alla fine degli anni ottanta grazie all'impegno del professor Luigi "Gino" Chinca. 

Nel 1988 la proposta di un collegamento veloce che collegasse la Lunigiana al mare, era approdata in regione Toscana grazie all'illustre professor Chinca che tanto si impegnò per contrastare la marginalità e l'isolamento del comune di Fivizzano in cui operò come amministratore, essendo stato per oltre trent'anni consigliere comunale e per lunghi periodi anche assessore oltreché presidente dell'Unione dei Comuni Montana della Lunigiana, all'epoca Comunità Montana.

Il sogno oggi viene riproposto da due cittadini fivizzanesi, politicamente attivi nel territorio, Michael Santini e Franco Mazzoni. Dopo aver visionato tutta la documentazione raccolta dal professor Luigi Chinca in oltre 30 anni di battaglie a sostegno del progetto di una strada di scorrimento veloce che collegherebbe Reggio Emilia, Fivizzano e la costa Apuana, propongono di rispolverare il progetto e di creare un comitato da intitolare al compianto illustre fivizzanese.

“L’esame e la lettura di tutta la documentazione del professor Gino Chinca è stato un lavoro meticoloso ma appassionante - esordiscono Michael Santini e Franco Mazzoni - il plico dei documenti dimostra quanto quest’uomo si sia battuto per il progetto di una strada che forse avrebbe e potrebbe ancora risollevare le sorti del nostro comune collegato solo parzialmente alla rete ferroviaria e distante dal casello autostradale di Aulla meno di 30 minuti in condizioni di traffico regolare".

"Pertanto - continuano i due cittadini - ci piacerebbe raccogliere il testimone lasciato da Chinca creando un comitato intitolato al professore e riprendendo il suo lavoro che è arrivato vicinissimo a decollare nel 2008".

Questa la vocazione del costituendo comitato: "Sarà aperto a tutti i cittadini forze politiche, formazioni sociali, associazioni che vorranno dare il loro contributo. Sarà certamente un'opportunità da cogliere – commentano Santini e Mazzoni - per un rilancio radicale del nostro territorio".

"Siamo in una fase di crisi economica ma forse i sistemi di finanziamento che stanno arrivando dall’Europa possono essere un’opportunità. Sarà perciò necessario coinvolgere gli enti a tutti i livelli istituzionali: comuni, province, le due Regioni e il Ministero delle infrastrutture".

Per tutti questi motivi ci piacerebbe - concludono Santini e Mazzoni - mettere in piedi un comitato civico da intitolare a Gino Chinca per riconoscere il lavoro fatto fino a questo momento e per cercare di portare a una conclusione positiva questo progetto. Pertanto invitiamo tutti coloro che sono disposti a collaborare, a farsi avanti per promuovere, come la chiamava il professore, “una strada per la vita”.

 

 




Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 22 gennaio 2021, 19:30

Scuole ancora chiuse in tutta la Lunigiana per il maltempo

Nuova allerta meteo emessa dalla protezione civile della Regione Toscana, che proroga il codice arancio per condizioni meteorologiche avverse. Pertanto, tutte le scuole di ogni ordine e grado in Lunigiana resteranno chiuse


venerdì, 22 gennaio 2021, 18:35

Ancora disservizi di rete: Marco Ciri annuncia una class-action

Oltre 36 ore di assenza di copertura di rete mobile e il consigliere Marco Ciri di Mulazzo sbotta. Sono diverse e reiterate le segnalazioni e le lamentele riguardo all'assenza di rete mobile e internet, ma anche fissa in Lunigiana. E' nata anche una pagina facebook a questo riguardo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 gennaio 2021, 15:26

Fosdinovo: terminata la ristrutturazione del serbatoio di Marciaso

Si è concluso la scorsa settimana l'intervento di ristrutturazione idraulica e civile del serbatoio a servizio dell'acquedotto di Marciaso, nel comune di Fosdinovo


giovedì, 21 gennaio 2021, 23:07

Domani scuole chiuse in tutta la Lunigiana per allerta meteo

In considerazione dell'allerta meteo codice arancio emessa dalla protezione civile della Regione Toscana, per condizioni meteorologiche avverse dalle ore 10.00 alle 23.59 di venerdì 22 gennaio, domani resteranno chiuse tutte le scuole lunigianesi di ogni ordine e grado


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 gennaio 2021, 19:13

La "Ninna Nanna" di Nikki Costa: l'uscita su youtube

All'anagrafe è Nikki Costa e ci tiene a precisarlo: il suo non è un nome d'arte ma di battesimo. E' uscito in questi giorni su YouTube e su tutti i digital store, il video del suo brano "Ninna Nanna" e lui, giovane cantante lunigianese che vive a Gragnola nel comune...


mercoledì, 20 gennaio 2021, 16:50

Campo da tennis e calcetto di Equi Terme in completo degrado: la denuncia della Lega di Fivizzano

Il campo sportivo comunale di calcetto e tennis di Equi Terme versa in stato di abbandono totale. A denunciarlo è la Lega di Fivizzano che accusa di disinteresse l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianluigi Giannetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara